“MA NON MI ROMPERE I COGLIONI, FACCIA DI MERDA” – IL PRIMO COLLEGAMENTO DI ENRICO LUCCI PER “STRISCIA LA NOTIZIA” FINISCE CON UN SUPER-SCAZZO DI VITTORIONE SGARBI – L’INVIATO DELLA TRASMISSIONE SI PRESENTA CON DUE SIGNORINE POCO VESTITE E PROVA A CONVINCERE VITTORIONE A TELEFONARE A BERLUSCONI. E QUELLO SBROCCA: “TELEFONAGLI TU, TI PAGA LO STIPENDIO, “NON MI ROMPERE IL CAZZO” - VIDEO

-

Condividi questo articolo


vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 8 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 8

VIDEO – VITTORIO SGARBI VS ENRICO LUCCI

https://www.striscialanotizia.mediaset.it/video/enrico-lucci-in-diretta-dal-quirinale-primo-giorno-di-votazioni_76239.shtml

 

 

Da www.liberoquotidiano.it

 

A Striscia la Notizia, il clamoroso e attesissimo gran ritorno di Enrico Lucci in veste di inviato. Il tutto oggi, lunedì 24 gennaio, un'occasione speciale: primo giorno di voto per il Quirinale, concluso con prevista e prevedibile fumata nera. E così eccolo, Lucci, in collegamento con il tg satirico di Canale 5 direttamente fuori dai palazzi del potere di Roma.

vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 5 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 5

 

In sua compagnia, due vistose donne e Vittorio Sgarbi. Le due, vestite in modo assai provocante, spiegano di essere "due grandi elettrici di Silvio Berlusconi" e di far parte dell'"operazione scoiattolo", ossia la caccia ai voti per la corsa al Colle, poi naufragata, e coordinata proprio dal critico d'arte. "Ma Silvio sta all'ospedale, queste non sanno niente...", scherza Enrico Lucci.

 

vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 1 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 1

 Si passa poi da Sgarbi, con l'inviato di Striscia che prova a convincerlo a telefonare a Berlusconi, che come è noto si trova ora al San Raffaele di Milano. "Sta all'ospedale", taglia corto Sgarbi, che poi rifiuta anche di telefonare a Pierferdinando Casini. "Incorruttibile", scherza Enrico Lucci.

 

A quel punto, dopo qualche altra insistenza, ecco che Sgarbi sbrocca: "Ma non rompere il ca***. A chi devo telefonare, faccia di mer***? Non mi rompere i cogl***, non mi rompere il ca***. Telefona tu e non rompermi i cog***". Insomma, un Vittorio Sgarbi nervosissimo, pur tra le risate in studio di Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti. Già, nervi a fior di pelle nel bel mezzo della corsa al Quirinale.

vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 2 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 2 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 7 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 7 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 3 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 3 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 4 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 4 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 6 vittorio sgarbi sbrocca contro enrico lucci striscia la notizia 6

 

Condividi questo articolo

politica

“FINLANDIA E SVEZIA NELLA NATO? NON ESULTO. E’ IL SEGNO DI UN MONDO PRIGIONIERO DELLA PAURA” - DOMENICO QUIRICO: “SI PARLA, ORMAI UN PO' A VANVERA DELLA NECESSITÀ DI ALLACCIARE NEGOZIATI, DI PARLARSI TRA BELLIGERANTI DIRETTI E INDIRETTI, DI CESSATE IL FUOCO. MA NON ERA QUESTO IL RUOLO PERFETTO, QUASI OBBLIGATORIO DEI PAESI NEUTRALI? CHI SE NON LORO POTEVANO FARE DA MEDIATORI? OGGI IL MONDO SI CHIUDE SU SE STESSO, CERCA GARANZIE ARMATE: O CON NOI O CONTRO DI NOI. LA NEUTRALITÀ E LA SUA STORIA È UN'ALTRA DELLE VITTIME DI QUESTA GUERRA CRIMINALE”