“NON CI FACCIAMO ILLUSIONI: I PROSSIMI MESI SARANNO IMPEGNATIVI. UNA RECESSIONE E’ PROBABILE” - IL COMMISSARIO EUROPEO ALL’ECONOMIA, PAOLO GENTILONI, : “DOBBIAMO RIMANERE PRONTI A INTERVENIRE SE NECESSARIO PER ATTUTIRE L'IMPATTO DI UN RALLENTAMENTO ECONOMICO, IN PARTICOLARE SULLE FAMIGLIE E LE AZIENDE PIÙ VULNERABILI” - L’AVVISO AL CENTRODESTRA A REALIZZARE IL PNRR: “DOBBIAMO IMPLEMENTARE IL NEXT GENERATION EU SENZA RITARDI, SPECIALMENTE NEI PAESI CON UN ELEVATO LIVELLO DI DEBITO PUBBLICO”

-

Condividi questo articolo


PAOLO GENTILONI SI ALZA DURANTE IL G20 PAOLO GENTILONI SI ALZA DURANTE IL G20

(ANSA) - "Non ci facciamo illusioni: i prossimi mesi saranno impegnativi. Ma questa è l'ultima carta di Putin. Se ci riusciamo, e dobbiamo, avremo affrontato una fonte di vulnerabilità cruciale, tenuto i prezzi sotto controllo, protetto le forniture alternative e fornito una spinta decisiva per soddisfare i nostri obiettivi climatici, privando il Cremlino di entrate di cui ha disperatamente bisogno". Lo ha detto il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni intervenendo al seminario di alto livello 'Una nuova Ue, un nuovo mondo?', organizzato dal comitato Reinventing Bretton Woods.

PAOLO GENTILONI PAOLO GENTILONI

 

Gentiloni, incertezza elevata, realizzare Recovery

(ANSA) - "Andando verso l'inverno, l'incertezza rimane eccezionalmente elevata". "Una recessione non è inevitabile, ma le probabilità sono in aumento. Dobbiamo rimanere pronti a intervenire se necessario per attutire l'impatto di un rallentamento economico, in particolare sulle famiglie e le aziende più vulnerabili, e dobbiamo implementare il Next Generation Eu senza ritardi, specialmente nei Paesi con un elevato livello di debito pubblico". Lo ha detto il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni intervenendo al seminario di alto livello 'Una nuova Ue, un nuovo mondo?', organizzato dal comitato Reinventing Bretton Woods.

PAOLO GENTILONI E MARIO DRAGHI PAOLO GENTILONI E MARIO DRAGHI

 

Gentiloni,saranno mesi duri,ma questa è ultima carta Putin  

(ANSA) - "Non ci facciamo illusioni: i prossimi mesi saranno impegnativi. Ma questa è l'ultima carta di Putin. Se ci riusciamo, e dobbiamo, avremo affrontato una fonte di vulnerabilità cruciale, tenuto i prezzi sotto controllo, protetto le forniture alternative e fornito una spinta decisiva per soddisfare i nostri obiettivi climatici, privando il Cremlino di entrate di cui ha disperatamente bisogno". Lo ha detto il commissario europeo all'Economia Paolo Gentiloni intervenendo al seminario di alto livello 'Una nuova Ue, un nuovo mondo?', organizzato dal comitato Reinventing Bretton Woods.

 

paolo gentiloni valdis dombrovskis paolo gentiloni valdis dombrovskis

Gentiloni, unità su aiuto a Ucraina vitale in Italia e Ue

 (ANSA) - "L'Ue è più unita rispetto alle crisi precedenti. Le nostre sanzioni stanno costantemente erodendo l'economia russa e minando la sua macchina da guerra. La nostra assistenza finanziaria e il nostro sostegno militare stanno aiutando l'Ucraina a mantenere lo Stato in funzione mentre le sue forze armate ribaltano le sorti della guerra. Mantenere questa unità nei prossimi mesi, evitando qualsiasi deviazione, è di vitale importanza per il nostro futuro. In Italia e nell'Ue". Lo ha detto il commissario Ue agli Affari Economici Paolo Gentiloni parlando al seminario 'A new Eu, a new world?'

 

Condividi questo articolo

politica

VAI AVANTI TU CHE A ME VIENE DA RIDERE – MENTRE PER GLI ITALIANI È IN ARRIVO UNA MAXI-STANGATA SULLE BOLLETTE DA 2.942 EURO SU BASE ANNUA A FAMIGLIA, LA MELONI PREFERISCE MANDARE DRAGHI A TRATTARE A BRUXELLES SUL GAS - LA "DRAGHETTA" GIURERÀ DOPO IL CONSIGLIO EUROPEO DEL 20-21 OTTOBRE SULL'ENERGIA (L'ITALIA SARÀ RAPPRESENTATA DAL PREMIER USCENTE). AL COLLE NON DISPIACE QUESTA SOLUZIONE. MA PER LA MELONI IL PROBLEMA E’ L'ASSE GERMANIA-FRANCIA CHE TAGLIA FUORI L'ITALIA MALDESTRA

ECCO COSA C’E’ DIETRO IL NO DELLA MELONI A LICIA RONZULLI MINISTRO – CECCARELLI SCODELLA UN SAPIDO RITRATTONE DELL’INFERMIERA DEL BANANA CANDIDATA A GUIDARE IL MINISTERO DELLA SANITA’ (MA LEI SMENTISCE): DALLA FOTO IN CUI ALLATTAVA A STRASBURGO ALLA TESTIMONIANZA A PROPOSITO DI IDOLETTI DELLA FERTILITÀ ACCOLTI A GIROTAVOLA DURANTE LE CENE A VILLA SAN MARTINO - “NEI GIORNI CONCITATI DEL QUIRINALE TRA RONZULLI E MELONI QUALCOSA DI STORTO DEVE ESSERSI VERIFICATO. E UN NO PRIMA ANCORA DI COMINCIARE È GIÀ UN NO CHE VALE PER IL FUTURO”