“SONO CINTURA NERA DI CA**ATE” – FINALMENTE RENZI LO HA AMMESSO! IL DISCORSO ALLA SCUOLA DI POLITICA DI MATTEUCCIO: “FALLIRE FA PARTE DELLA VITA. IL CAMPIONE NON È QUELLO CHE VINCE, MA QUELLO CHE SI RIALZA. DA NOI È PASSATO IL MECCANISMO PER CUI SEMBRA CHE FALLIRE SIA UNA COLPA IRRECUPERABILE. COMMETTETE ERRORI, FATE QUALCHE CA**ATA… MOLTI DI VOI HANNO PERSO ALLE ELEZIONI COMUNALI, ED È BELLISSIMO. NON È UN’ONTA”

-

Condividi questo articolo

 

https://www.ilfattoquotidiano.it/2019/08/24/renzi-alla-scuola-di-politica-sporcatevi-le-mani-fate-qualche-cazzata-io-sono-cintura-nera-di-cazzate-dopo-ci-si-rialza-laudio/5407013/

renzi scuola di politica renzi scuola di politica

 

Da www.ilfattoquotidiano.it

 

Armata PD - Renzi Zingaretti Armata PD - Renzi Zingaretti

Sporcatevi le mani, fate qualche cazzata. Io sono cintura nera di cazzate. Siate curiosi e chiedetevi perché. Dovete accettare di rischiare, di fallire. Fa parte della vita. Il campione non è quello che vince, ma quello che si rialza. Da noi è passato il meccanismo per cui sembra che fallire sia una colpa irrecuperabile“.

 

Lo ha detto Matteo Renzi nel discorso di chiusura della sua scuola di politica “Meritare l’Italia” in provincia di Lucca, a cui hanno partecipato 250 giovani. L’audio del discorso finale è stato messo su Facebook dal senatore dem Davide Faraone. “Rischiate, mettetevi in gioco. Commettete errori – ha ribadito Renzi – Molti di voi hanno perso alle elezioni comunali, ed è bellissimo. Non è un’onta”

zingaretti renzi zingaretti renzi

 

Condividi questo articolo

politica

TOH, GUALTIERI E FRANCESCHINI FINALMENTE HANNO CAPITO CHE IL CONTE CASALINO, DOPO AVER INFINOCCHIATO QUELLO SPROVVEDUTO DI DI MAIO, RESPONSABILE DI AVERLO PORTATO A PALAZZO CHIGI ALL’EPOCA DI SALVINI, HA PRESO PER IL CULO ANCHE IL PD, INCIUCIANDO CON L’INETTO ZINGARETTI – MA, AL DI LÀ DEL MES (I 5STELLE ALLA FINE DIRANNO DI SÌ) I NODI RISCHIANO DI VENIRE PRESTO AL PETTINE PER IL CONTE DELLA VASELINA: COME AFFRONTARE AD ESEMPIO IL DRAMMA DELLA CASSA INTEGRAZIONE, CHE SCADE A SETTEMBRE? I SOLDI SONO FINITI E UNA MONTAGNA DI DISOCCUPATI CHE RISCHIA DI TRAVOLGERE TUTTO E TUTTI