LUIGINO DI MAIO HA PERSO LA POLTRONA MA RIMANE UN BUON PARTITO: HA SUBITO RIMPIAZZATO VIRGINIA SABA CON ALESSIA D’ALESSANDRO, DEFINITA NEL 2018 “LA PIÙ BELLA DELLE LISTE”. I DUE PICCIONCINI HANNO APPENA TRASCORSO UN WEEKEND ROMANTICO A VENEZIA – CLASSE 1990, RESIDENTE A BERLINO, ALESSIA VANTA ESPERIENZE DI STUDIO A SCIENCES PO E ALL’UNIVERSITÀ DI BERNA. NEL 2018 FU CANDIDATA PER I 5 STELLE NEL COLLEGIO UNINOMINALE DI AGROPOLI. LA INTERVISTÒ ANCHE IL “NEW YORK TIMES”, MA NON BASTÒ PER VINCERE…

Condividi questo articolo


Estratto da www.repubblica.it

alessia d'alessandro luigi di maio 2 alessia d'alessandro luigi di maio 2

 

Nel fine settimana sono stati avvistati insieme a Venezia. Quanto basta per disegnare un nuovo inizio nella vita sentimentale di Luigi Di Maio, ex ministro e plenipotenziario dei Cinque Stelle [...].

 

La nuova fiamma [...] sarebbe Alessia D’Alessandro, donna di grande fascino, già candidata appena 28enne alle politiche del 2018 per i 5S nel collegio uninominale di Agropoli-Castellabate, in provincia di Salerno. Fu sconfitta per un soffio ma ebbe 42mila voti. [...]

alessia d'alessandro 17 alessia d'alessandro 17

 

[...] Alessia D’Alessandro, definita nel 2018 “la più bella delle liste”, vantava un curriculum di assoluto prestigio: residente a Berlino, poliglotta, esperienze di studio alla Sciences Po di Parigi e all’università di Brema, assistente al marketing della Wirtshaftsrat, associazione imprenditoriale vicina alla Cdu.

 

[...] Fu lo stesso Di Maio in televisione a presentare Alessia come "una economista che lavora con la Cdu in Germania". Dal partito della Merkel arrivarono precisazioni, perfino il New York Times dedicò alla candidata un’intervista. Non bastò tanto clamore, alla fine la spuntò Marta Ferraioli, docente universitaria candidata per il centrodestra. Ma il rapporto con Di Maio continuò. [...]

alessia d'alessandro 15 alessia d'alessandro 15 alessia d'alessandro 11 alessia d'alessandro 11 alessia d'alessandro luigi di maio alessia d'alessandro luigi di maio alessia d'alessandro 19 alessia d'alessandro 19 alessia d'alessandro 23 alessia d'alessandro 23 ALESSIA DALESSANDRO1 ALESSIA DALESSANDRO1 ALESSIA DALESSANDRO ALESSIA DALESSANDRO alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro alessia d alessandro ALESSIA DALESSANDRO ALESSIA DALESSANDRO alessia d'alessandro 9 alessia d'alessandro 9 alessia d'alessandro luigi di maio alessia d'alessandro luigi di maio alessia d'alessandro 18 alessia d'alessandro 18 alessia d'alessandro 20 alessia d'alessandro 20 alessia d'alessandro 21 alessia d'alessandro 21 alessia d'alessandro 22 alessia d'alessandro 22 alessia d'alessandro 8 alessia d'alessandro 8 alessia d'alessandro 7 alessia d'alessandro 7 alessia d'alessandro 6 alessia d'alessandro 6 alessia d'alessandro luigi di maio alessia d'alessandro luigi di maio alessia d'alessandro 13 alessia d'alessandro 13 alessia d'alessandro 12 alessia d'alessandro 12 alessia d'alessandro 14 alessia d'alessandro 14 alessia d'alessandro 10 alessia d'alessandro 10 luigi di maio alessia d'alessandro luigi di maio alessia d'alessandro alessia d'alessandro 16 alessia d'alessandro 16

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

CALTA CHE TI PASSA! – IL BLITZ DA 300 MILIONI DI POSTE NELL’AZIONARIATO DI MEDIOBANCA FA DISCUTERE I PALAZZI DEL POTERE – SI VOCIFERA DI UNA DURISSIMA TELEFONATA DEL MINISTRO GIORGETTI ALL’AD DI POSTE, MATTEO DEL FANTE – SEMBRA CHE, OLTRE IL DICASTERO DELL’ECONOMIA, ANCHE CDP DI SCANNAPIECO NON SAPESSE NULLA DELL’OPERAZIONE CHE HA FATTO FELICE CALTAGIRONE – DATO CHE POSTE È CONTROLLATA DAL MEF (29,26%) E DA CDP (30%), È CHIARO CHE IL CONSENSO A DEL FANTE PER L’OPERAZIONE NON PUÒ NON ESSERE ARRIVATO CHE DAL DUPLEX MELONI-FAZZOLARI, CHE HANNO ELETTO “IL MESSAGGERO” IL LORO QUOTIDIANO PREFERITO…

DAGONEWS - COME MAI MAMMA RAI IN MODALITÀ TELE-MELONI HA SBATTUTO LA PORTA IN FACCIA A FEDEZ? PRIMA DEL RICOVERO, IL MARITO DELLA FERRAGNI AVEVA ACCETTATO L’INVITO A “BELVE”. MA FRANCESCA FAGNANI NON AVEVA FATTO I CONTI CON I MELONIANI DI VIALE MAZZINI, A CUI IL RAPPER A MISURA DUOMO STA SULLA CIMA DEL CAZZO DOPO LE PERFORMANCE SANREMESI: DALLA FOTO STRAPPATA DEL VICEMINISTRO BIGNAMI, IMMORTALATO IN COMPLETINO NAZISTA, ALLA LINGUA IN BOCCA CON ROSA CHEMICAL… - LA CONFERMA DELLA FAGNANI - VIDEO

FLASH! – MEDIOBANCA WAR! E’ CHIARO CHE L’AD DI POSTE, MATTEO DEL FANTE (CONFERMATO GRAZIE A FDI E CARO A CALTAGIRONE) NON AVREBBE POTUTO COMPRARE AZIONI MEDIOBANCA PER LA SOMMETTA DI 300 MILIONI SENZA AUTORIZZAZIONE E CONSENSO DI PALAZZO CHIGI, MEF E CDP - ANCHE SE POSTE NON ESERCITERÀ IL DIRITTO DI VOTO NELL’ASSEMBLEA DL 28 OTTOBRE, AVENDO DELFIN IL 20% E CALTAGIRONE IL 10, È CHIARO CHE TUTTE LE AZIONI CHE VENGONO TOLTE DAL MERCATO, VENGONO TOLTE ALLA LISTA DI NAGEL (A PENSARE MALE SI FA PECCATO MA SPESSO SI INDOVINA…)

NATA SOTTO UNA CATTIVA STELLANTIS – SE SERVISSE UN'ULTERIORE DIMOSTRAZIONE CHE NEL GRUPPO FIAT-PEUGEOT COMANDANO I FRANCESI, BASTA VEDERE CHE SUCCEDE ALLA NUOVA 600 ELETTRICA “MADE IN ITALY”: È PRODOTTA IN POLONIA ED È UNA BRUTTA COPIA (È COSTRUITA SULLA STESSA PIATTAFORMA) DELLA PEUGEOT 2008, CHE INVECE VIENE PROGETTATA E ASSEMBLATA OLTRALPE. STELLANTIS PRODUCE 1 MILIONE DI AUTO IN FRANCIA E 400 MILA IN ITALIA. QUI CI SONO STATI 7500 ESUBERI, NEL PAESE DI MACRON ZERO. DOV’È LANDINI, CHE CON MARCHIONNE SI LAGNAVA UN GIORNO SÌ E L’ALTRO PURE?