MANCAVA SOLO LEONARDO (DA VINCI) - ALL'INAUGURAZIONE DELLA SEDE A ROMA DELLA SECONDA FONDAZIONE DEL GRUPPO LEONARDO CAPITANATA DA MARCO MINNITI (A PROFUMO NON BASTAVA LA FONDAZIONE DI VIOLANTE PER AVERE IL CONSENSO DEL PD), SI SONO SCAPICOLLATI TIPINI SFACCENDATI: DI MAIO, GUERINI, LAMORGESE, CARFAGNA, ZINGARETTI, BELLONI, MASSOLO, URSO, L'AMBASCIATORE DEL QATAR A ROMA, FASSINO E PINOTTI, GABRIELLI E GIANNINI, E L'IMMOBILIARISTA ANDREA ORLANDO...

-

Condividi questo articolo


Minniti - fondazione Med-or: Zingaretti, Profumo, Carta, Lamorgese, Di Maio, Guerini, Carfagna Minniti - fondazione Med-or: Zingaretti, Profumo, Carta, Lamorgese, Di Maio, Guerini, Carfagna

(Adnkronos) - "Essere una piattaforma al servizio del sistema Paese". Questo l'obiettivo della fondazione Med-Or del gruppo Leonardo indicato dal presidente Marco Minniti nel corso dell'inaugurazione della sede a Roma avvenuta ieri sera e alla quale erano presenti, oltre a Luciano Carta e Alessandro Profumo, rispettivamente presidente e amministratore delegato di Leonardo, il ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, dell'Interno, Luciana Lamorgese, della Difesa, Lorenzo Guerini, per il Sud e la coesione territoriale, Mara Carfagna e del Lavoro, Andrea Orlando. 

 

Minniti - fondazione Med-or: Profumo, Carta, Lamorgese, Di Maio, Guerini, Carfagna Minniti - fondazione Med-or: Profumo, Carta, Lamorgese, Di Maio, Guerini, Carfagna

Hanno partecipato all'inaugurazione, tra gli altri, anche il presidente della regione Lazio, Nicola Zingaretti, il capo del Dis, Elisabetta Belloni, l'ex sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Gianni Letta, il presidente di Fincantieri, Giampiero Massolo. E ancora, l'ambasciatore del Qatar a Roma, Adolfo Urso, Piero Fassino e Roberta Pinotti oltre a esponenti del mondo dei media e delle forze dell'ordine. 

Minniti - fondazione Med-or: Profumo, Carta, Lamorgese, Di Maio, Orlando, Carfagna Minniti - fondazione Med-or: Profumo, Carta, Lamorgese, Di Maio, Orlando, Carfagna

 

"La nostra fondazione è particolarmente orientata all'alta cooperazione per quanto riguarda l'educazione", ha evidenziato Minniti nel suo intervento, ricordando la recente firma un contratto di collaborazione tra la Med-Or, la Luiss e l'Università Mohammed VI di Rabat. "A settembre i primi ragazzi e ragazze marocchini frequenteranno alla Luiss un corso di laurea con le borse di studio di Leonardo Med-Or".

MINNITI-GABRIELLI MINNITI-GABRIELLI

 

Condividi questo articolo

politica

ZINGARETTI È UN UOMO PREVIDENTE - ALLA VIGILIA DELLA SUA ELEZIONE A PRESIDENTE DELLA PROVINCIA DI ROMA, IL GOVERNATORE DEL LAZIO FU ASSUNTO DAL PD COME DIRIGENTE A 8MILA EURO LORDI AL MESE, PER POI ANDARE IN ASPETTATIVA NON RETRIBUITA, CHE CONTINUA TUTTORA: MA CHI PAGA I CONTRIBUTI “FIGURATIVI”? INDOVINATE! I CONTRIBUENTI. AL MOMENTO L’IMPORTO CUMULATO È IMPRECISATO, (PROBABILMENTE CENTINAIA DI MIGLIAIA DI EURO) - LA “PISTOLA” FUMANTE DE “LA VERITÀ” È IL CEDOLINO CORRISPOSTO A GENNAIO 2013, QUANDO…