MARCHE STAI A DÌ? – NEL GOVERNO CE L’HANNO TUTTI CON LUCA CERISCIOLI, IL PRESIDENTE PIDDINO DELLE MARCHE CHE HA SFANCULATO CONTE CHIUDENDO TUTTE LE SCUOLE DELLA REGIONE NONOSTANTE NON CI SIA NEMMENO UN CONTAGIATO - C’ERA UN ACCORDO CHE PREVEDEVA CHE PROVVEDIMENTI DEL GENERE FOSSERO CONCORDATI CON PALAZZO CHIGI, MA NELLE MARCHE SI VOTA A MAGGIO E CERISCIOLI HA VOLUTO MOSTRARE I MUSCOLI…

-

Condividi questo articolo

Marco Antonellis per Dagospia

 

luca ceriscioli 1 luca ceriscioli 1

Nel governo ce l’hanno tutti col Presidente delle Marche, il piddino Luca Ceriscioli e con la sua ordinanza che ieri ha chiuso tutte le scuole della Regione. C’era un accordo che questi provvedimenti fossero coordinati e concordati con Palazzo Chigi, e dovessero avvenire solo in presenza di focolai accertati di Coronavirus.

giuseppe conte giuseppe conte

 

E nelle Marche non c’è nessun focolaio. Anche tre giorni fa Ceriscioli aveva provato a chiudere le scuole, ma in quel caso Conte era riuscito a bloccare l’iniziativa. Evidentemente al Presidente delle Marche questo stop così plateale di fronte a tutta Italia (e specialmente di fronte ai suoi concittadini) non era piaciuto, e dopo poche ore l’ha rimesso in campo e siglato. Il Governo ora ricorrerà, ma prima dello stop chissà quanto tempo passerà.

 

psicosi coronavirus turisti e poliziotti con la mascherina a venezia psicosi coronavirus turisti e poliziotti con la mascherina a venezia

Qualcuno a Palazzo Chigi sospetta che questo mostrare i muscoli di Ceriscioli sia legato anche alla prossima campagna elettorale. Nelle Marche si vota a maggio, ma per ora Ceriscioli non ha ottenuto il via libera del Pd e dei suoi alleati per un nuovo tentativo. I sondaggi bassi alla base della mancata indicazione. Magari ora, dopo la scelta di chiudere le scuole e ingaggiare una “battaglia” contro Conte, risaliranno. Intanto il Pd, a livello nazionale, nei sondaggi si avvicina addirittura alla Lega. Secondo l'ultimo sondaggio Ixè, realizzato per Cartabianca, i dem arrivano al 21,6%. Con il Carroccio quotato al 27,7% la distanza è di soli 6,1 punti percentuali.

luca ceriscioli luca ceriscioli luca ceriscioli 2 luca ceriscioli 2 venezia poliziotto con la mascherina venezia poliziotto con la mascherina milano bloccata emergenza coronavirus 7 milano bloccata emergenza coronavirus 7 milano bloccata emergenza coronavirus 4 milano bloccata emergenza coronavirus 4

 

Condividi questo articolo

politica

IL PIANO DI MACRON, SANCHEZ, CONTE, ETC.: EUROBOND CON LA GARANZIA DELL'EUROPA FINALIZZATI SOLO ALL’EMERGENZA DEL CORONAVIRUS CON UNA COMMISSIONE CHE VERIFICHERÀ L’UTILIZZO DEI FONDI DEI VARI PAESI - LA SITUAZIONE È NELLE MANI DI TRE TEDESCHI (HOYER, URSULA E REGLING) DA UNA PARTE, DALL’ALTRA IL PRESIDENTE DELLA BCE CHRISTINE LAGARDE CON FABIO PANETTA CHE LA CONTROLLA (A LUI SI DEVE IL CAMBIO DI ROTTA DELLA FRANCESE), PIÙ DAVIDE SASSOLI - IL PROSSIMO PASSO DI CONTE: LO STATO GARANTIRA' I PRESTITI DELLE BANCHE ALLE IMPRESE - SI STA STUDIANDO L'ALLENTAMENTO DEL LOCKDOWN: SECONDO GLI ESPERTI IL 16 APRILE DOVREBBE FERMARSI L’ECATOMBE E DAL 18 SI POTREBBE PARTIRE CON UNA CAUTA RIAPERTURA