NON C'È DUE SENZA TRE-MORE - VIDEO: LA MERKEL VIBRA ANCORA, MENTRE ACCOGLIE IL PREMIER FINLANDESE ANTTI RINNE, NELLO STESSO PUNTO IN CUI FU COLTA DA INCONTROLLABILE TREMORE CON IL PRESIDENTE UCRAINO ZELENSKYI - TRE SETTIMANE FA FACEVA MOLTO CALDO, OGGI A BERLINO CI SONO TEMPERATURE AUTUNNALI. COSA SI INVENTERANNO PER (NON) SPIEGARE IL MALORE DELLA CANCELLIERA?

-

Condividi questo articolo

 

 

ANGELA MERKEL ANTTI RINNE ANGELA MERKEL ANTTI RINNE

GERMANIA: MERKEL COLTA NUOVAMENTE DA TREMORE

 (ANSA) - Nuovo episodio di tremore per la cancelliera tedesca Angela Merkel, il terzo in poche settimane. Mentre a lei ed al primo ministro finlandese Antti Rinne venivano resi onori militari, testimoni oculari hanno riferito che ha tremato durante l'esecuzione degli inni nazionali. Questa volta, tuttavia, il tremore non è stato così forte come nei casi precedenti.

 

È già il terzo episodio di questo tipo in poco più di tre settimane. A metà luglio, Merkel tremò violentemente ricevendo la visita del nuovo presidente ucraino Volodymyr Selenskyj. Solo nove giorni dopo, al giuramento del nuovo ministro della Giustizia Christine Lambrecht, successe la stessa cosa. Inizialmente, la colpa del tremore era stata attribuita ad una disidratazione determinata dagli altissime temperature registrate a Berlino nelle ultime settimane. Tuttavia, oggi nella capitale tedesca la temperatura è decisamente autunnale.

angela merkel ha un malore durante la visita del capo di stato ucraino zelensky a berlino angela merkel ha un malore durante la visita del capo di stato ucraino zelensky a berlino malore per angela merkel durante la visita del presidente ucraino zelensky a berlino malore per angela merkel durante la visita del presidente ucraino zelensky a berlino ANGELA MERKEL TREMA ANGELA MERKEL TREMA ANGELA MERKEL TREMORI ANGELA MERKEL TREMORI angela merkel ha un malore durante la visita del capo di stato ucraino zelensky a berlino 3 angela merkel ha un malore durante la visita del capo di stato ucraino zelensky a berlino 3

 

Condividi questo articolo

politica

TRUMP MANDA IN TESTACODA I DEM CON I SUOI TWEET CONTRO LE DEPUTATE DI ORIGINE STRANIERA: UNA RICHIESTA DI IMPEACHMENT PER RAZZISMO VIENE BOCCIATA DA TUTTI I REPUBBLICANI E PURE DA UNA MAGGIORANZA DI DEMOCRATICI - IL SUO PIANO È RIUSCITO: METTERE IN PRIMO PIANO LA FRANGIA PIÙ RADICALE E SOCIALISTA, COSTRINGENDO I MODERATI E LA PELOSI A SCHIERARSI, ALIENANDO GLI ELETTORI DI CENTRO (CHE AUMENTANO I CONSENSI PER TRUMP) - I SUOI FAN BIANCHI E XENOFOBI SONO GALVANIZZATI E GRIDANO ''MANDALE INDIETRO''