POVERO CAIRO, SCEGLIE IL MOMENTO PEGGIORE PER FARE IL SUO MANIFESTO POLITICO – MENTRE SUI GIORNALI SI PARLA SOLO DELLA CRISI DI GOVERNO E DELL’INCIUCIO PD-M5S URBANETTO SI VA INTERVISTARE DALLA CHIRICO PER PARLARE DI POLITICA, MA RINVIA (ANCORA) LA DISCESA IN CAMPO: “L’IDEA NON MI SFIORA” - “IL RUOLO DELL’INFORMAZIONE? NON LO ENFATIZZEREI. SE PASSI DAL 40 AL 18%, COME RENZI, NON È COLPA DEL CORRIERE. LA GENTE NON CAMBIA IDEA PERCHÉ UNA NOTIZIA È COLLOCATA IN ALTO O IN BASSO IN HOMEPAGE”

-

Condividi questo articolo

 

Urbano Cairo scatenato alla festa della 'Gazzetta'

 

Cairo: scendere in campo? Per ora l'idea non mi sfiora

URBANO CAIRO INTERVISTATO DA ANNALISA CHIRICO SU IL FOGLIO URBANO CAIRO INTERVISTATO DA ANNALISA CHIRICO SU IL FOGLIO

 (ANSA) - Al momento l'idea di scendere nell'agone politico "non mi sfiora", anche se "progettavo la scalata a Rcs da dieci anni senza farne mai parola con nessuno, nell'assoluto riserbo. Un giorno l'ho realizzata. I sogni non si svelano in anticipo: si mettono in pratica". Lo dice il presidente di Rcs Urbano Cairo in una lunga intervista a Il Foglio.

 

Per il manager "grillini e leghisti hanno fallito, mi pare evidente". Il 'contratto di governo' "era totalmente irrealistico, Salvini e Di Maio avevano agende inconciliabili". Per Cairo grillini e leghisti "ci hanno fatto perdere quindici mesi, nel frattempo l'economia è entrata in stagnazione, e pure in politica estera non abbiamo fatto un figurone". Matteo Salvini "sa agitare le piazze, fomenta le folle da politico esperto qual è, ma governare è tutta un'altra storia. Facendo la voce grossa in Europa, che cos'ha ottenuto?".

annalisa chirico urbano cairo annalisa chirico urbano cairo

 

Mentre il M5s "ha promosso in ruoli istituzionali gente senza esperienza". Fra i provvedimenti del passato governo, il presidente di Rcs boccia provvedimenti come reddito di cittadinanza, quota 100 e il decreto dignità. Secondo Cairo, fra i provvedimenti da adottare, ci sono incentivare gli investimenti, con un piano di robuste agevolazioni fiscali; facilitare l'accesso al credito e fare una seria riforma fiscale.

 

taylor mega con urbano cairo taylor mega con urbano cairo

Per le elezioni "l'autunno mi sembra davvero una mossa avventata, c'è una manovra da fare, i risparmi degli italiani vanno tutelati". Pur avendo ricevuto molte sollecitazioni per scendere in politica "al momento, non saprei immaginarmi in ruoli diversi. Sulle mie spalle grava la responsabilità di cinquemila dipendenti, altrettanti nell'indotto".

 

 

urbano cairo silvio berlusconi urbano cairo silvio berlusconi

Editoria: Cairo, molti editori hanno mire diverse

urbano cairo scatenato alla festa della gazzetta 4 urbano cairo scatenato alla festa della gazzetta 4

 (ANSA) - In Italia "diversi editori usano l'editoria per perseguire interessi diversi, di carattere economico o politico, per esercitare leve di influenza, per proteggere altre attività. I miei periodici potranno non piacere a qualcuno ma producono utili. Io faccio i giornali per vendere". Lo dice, in una lunga intervista a Il Foglio, il presidente di Rcs Urbano Cairo.

 

GIUSEPPE CONTE URBANO CAIRO GIUSEPPE CONTE URBANO CAIRO

Se un periodico "è fatto bene, con un'idea dietro, te ne accorgi anche da una rapida occhiata. I periodici di Cairo editore vendono 1,6 milioni di copie ogni settimana, a questi vanno sommati quelli Rcs, i vari allegati, e poi le pubblicazioni spagnole. Stare dietro a tutto è un esercizio sovrumano. Io ci provo", aggiunge. Per Cairo "non è vero che con i giornali non si possono fare soldi. I soldi li fai se concepisci il prodotto non con la testa dei padroni ma con la testa di chi compra.

URBANO CAIRO NELLA PUBBLICITA' DI AMART SUL CORRIERE DELLA SERA URBANO CAIRO NELLA PUBBLICITA' DI AMART SUL CORRIERE DELLA SERA

 

Altrimenti la gente non va in edicola". Parlando del Corriere della Sera e dell'influenza degli organi d'informazione sulla politica, il presidente di Rcs dice di condividere la linea del quotidiano, "ma non interferisco mai con l'attività della direzione. Il direttore dirige, non io. Può capitare che io non apprezzi un articolo, mi sembra un fatto normale. Tuttavia, non enfatizzerei il ruolo degli organi di informazione. Voglio dire: se passi dal 40 al 18%, com'è accaduto a Renzi, non è colpa del Corriere ma è perché hai commesso degli errori. La gente non cambia idea perché una notizia è collocata in alto o in basso in homepage".

URBANO CAIRO URBANO CAIRO urbano cairo enrico mentana urbano cairo enrico mentana urbano cairo lilli gruber michele santoro urbano cairo lilli gruber michele santoro urbano cairo (3) urbano cairo (3) urbano cairo urbano cairo urbano cairo foto mezzelani gmt008 urbano cairo foto mezzelani gmt008 annalisa chirico urbano cairo annalisa chirico urbano cairo URBANO CAIRO E GIUSEPPE CONTE URBANO CAIRO E GIUSEPPE CONTE annalisa chirico e urbano cairo (2) annalisa chirico e urbano cairo (2) berlusconi galliani allo stadio con urbano cairo in fondo berlusconi galliani allo stadio con urbano cairo in fondo urbano cairo silvio berlusconi urbano cairo silvio berlusconi urbano cairo scatenato alla festa della gazzetta 1 urbano cairo scatenato alla festa della gazzetta 1 URBANO CAIRO E MASSIMO GILETTI URBANO CAIRO E MASSIMO GILETTI urbano cairo licia ronzulli silvio berlusconi urbano cairo licia ronzulli silvio berlusconi annalisa chirico e urbano cairo (1) annalisa chirico e urbano cairo (1)

 

Condividi questo articolo

politica

"CONTE HA SVENDUTO IL NOSTRO PAESE: SFIDEREMO I TRADITORI CHIUSI NEI PALAZZI – LE NOTE DI “NESSUN DORMA” ELETTRIZZANO SALVINI CHE A PONTIDA GALVANIZZA IL POPOLO DEL CARROCCIO – "MI SPIACE CHE LA RIVOLUZIONE DEI 5STELLE SI TRASFORMI IN UNA SVENDITA DI DIGNITÀ IN UMBRIA DOVE VANNO CON IL CAPPELLO IN MANO DAL PD PER QUALCHE POLTRONA – DAL CAVALLO DI BATTAGLIA DELL’IMMIGRAZIONE ALLA LEGGE ELETTORALE – STRALI SU CAROLA RACKETE: “UNA VIZIATELLA – LERNER FISCHIATO, PUGNO A UN REPORTER DI REPUBBLICA – VIDEO