PRENDI QUESTO SONDAGGIO IN MANO, ZINGA! - MENTRE CONTE GRAZIE AL SONDAGGISTA DI PALAZZO CHIGI PAGNONCELLI CRESCE SEMPRE DI POPOLARITA’, LE CATTIVE NOTIZIE, PER IL SUPERFLUO ZINGARETTI, ARRIVANO DAL SONDAGGIO DI SWG PER IL TGLA7: IL PD HA PERSO UN PUNTO TONDO TONDO, SCENDENDO AL 19,4%. E COSÌ GIORGIA MELONI SI RITROVA LÌ, A POCO PIÙ DI DUE PUNTI - PER RENDERSI CONTO DI QUELLO CHE È SUCCESSO, BASTA PENSARE CHE ALLE EUROPEE DEL 2019 IL DISTACCO TRA I DUE ERA DI OLTRE 16 PUNTI, CON I DEM AL 22,7% E FDI AL 6,44. GRAZIE CONTE...

-

Condividi questo articolo


 

 

 

Estratto dell’articolo di Alberto Busacca per "Libero quotidiano"

 

SONDAGGIO SWG PER TG LA7 - 11 GENNAIO 2021 SONDAGGIO SWG PER TG LA7 - 11 GENNAIO 2021

Giorgia Meloni resta in corsia di sorpasso. E dopo essersi lasciata alle spalle il Movimento Cinque Stelle ora si avvicina rapidamente al Partito democratico.

L' ipotesi che Fratelli d' Italia possa diventare il secondo partito italiano, dietro alla Lega di Salvini, diventa quindi sempre più concreta. Con la speranza che magari si riesca a tornare alle urne prima del previsto...

 

GIORGIA MELONI ALLA CAMERA GIORGIA MELONI ALLA CAMERA

Le buone notizie, per Fdi, arrivano dal sondaggio di Swg per il TgLa7. Il movimento della Meloni tocca infatti il 17,2%, in crescita di mezzo punto. Un record assoluto, per la destra italiana. Ma la cosa ancora più interessante è che, durante la pausa natalizia, il Pd ha perso un punto tondo tondo, scendendo al 19,4%. E così Giorgia si ritrova lì, a poco più di due punti da uno Zingaretti alle prese con un governo devastato dai litigi interni e con un partito che non sta messo molto meglio.

 

NICOLA ZINGARETTI E GIUSEPPE CONTE NICOLA ZINGARETTI E GIUSEPPE CONTE

Per rendersi conto di quello che è successo, basta pensare che alle Europee del 2019 il distacco tra i due era di oltre 16 punti, con i dem al 22,7% e Fdi al 6,44. Altri tempi...

NICOLA ZINGARETTI NICOLA ZINGARETTI

 

 

giorgia meloni e la campagna anti rifiuti in puglia giorgia meloni e la campagna anti rifiuti in puglia NICOLA ZINGARETTI ROBERTO GUALTIERI NICOLA ZINGARETTI ROBERTO GUALTIERI giorgia meloni iene giorgia meloni iene NICOLA ZINGARETTI PAPA FRANCESCO NICOLA ZINGARETTI PAPA FRANCESCO nicola zingaretti e paolo gentiloni by osho nicola zingaretti e paolo gentiloni by osho GIORGIA MELONI - PARTITO CONSERVATORI E RIFORMISTI EUROPEI GIORGIA MELONI - PARTITO CONSERVATORI E RIFORMISTI EUROPEI CIRO MASCHIO E GIORGIA MELONI CIRO MASCHIO E GIORGIA MELONI MATTEO SALVINI SUSANNA CECCARDI GIORGIA MELONI MATTEO SALVINI SUSANNA CECCARDI GIORGIA MELONI GIORGIA MELONI FRANCESCO ACQUAROLI GIORGIA MELONI FRANCESCO ACQUAROLI giorgia meloni - manifestazione per il comparto turistico giorgia meloni - manifestazione per il comparto turistico

 

Condividi questo articolo

politica

IL SILURO DI MARCO TRAVAGLIO A BEPPE-MAO PADRE-PADRONE DEL M5S: "COSA INTENDEVA GRILLO QUANDO CHIESE A CONTE DI FARE IL CAPO POLITICO, VISTO CHE ORA PRETENDE DI DECIDERE AL SUO POSTO? HA PRESENTE LA DIFFERENZA TRA CAPO POLITICO E PRESTANOME? QUALUNQUE CAPO POLITICO ACCETTASSE DI FARSI DETTARE LA LINEA SAREBBE UN COGLIONE - SE NE ESCE IN DUE MODI: 1) I 5STELLE VOTANO PER DECIDERE CHI FA IL CAPO E CHI FA IL COGLIONE. 2) CONTE MANDA TUTTI AFFANCULO, RICONSEGNANDO I 5STELLE A GRILLO: È LUI CHE LI HA FONDATI, È GIUSTO CHE SIA LUI AD AFFONDARLI"

"ANCORA NON HO CAPITO LE IDEE DI CONTE SUL MOVIMENTO, NON CAPISCO PERCHÉ TENGA COSÌ SEGRETO IL SUO STATUTO…" - DAVIDE CASALEGGIO ENTRA IN SCIVOLATA SUL CIUFFO CATRAMATO DI CONTE: "IL M5S SI STA TRASFORMANDO IN QUALCOS'ALTRO: I PRINCIPI ERANO BEN CHIARI, ORA NON LO SONO PIÙ. NELL’ULTIMO ANNO TROPPE DEROGHE E VIOLAZIONI AI PRINCIPI E ALLE REGOLE COSTITUTIVE - LA REGOLA DEI DUE MANDATI? È UNO DEI TRE PILASTRI CHE AVEVAMO PROPOSTO DURANTE IL V DAY, ERA LA LEGGE DEI CITTADINI…"

CI VOLEVA LA POLEMICA SULLO STADIO ARCOBALENO A EURO 2020 PER RENDERSI CONTO DELLE POLITICHE ANTI-LGBT DI ORBAN? – DURANTE LA PRIMA GIORNATA DEL VERTICE EUROPEO UNO DEI TEMI PIU’ CALDI E’ STATO IL PROVVEDIMENTO DI BUDAPEST CHE PROIBISCE LA DIFFUSIONE DI MATERIALE INFORMATIVO SULL'OMOSESSUALITÀ FRA I MINORI – RUTTE: “SE L'UNGHERIA NON INTENDE ADERIRE AI VALORI EUROPEI PUÒ SEGUIRE LE ORME DEL REGNO UNITO E ANDARSENE” – MA A BUDAPEST SE NE FOTTONO: “ARROGANZA COLONIALE…”