PROVA A IMPEACHARMI – KIEV HA RIAPERTO L'INCHIESTA SU BIDEN JR E DONALD TRUMP SFIDA NANCY PELOSI A PORTARE AVANTI IL VOTO DI IMPEACHMENT SICURO DI AZIONARE LA BOMBA TRA I DEM: LA FEDELTÀ DI PARTITO POTREBBE COSTARE CARA A DEPUTATI CHE HANNO CONQUISTATO SEGGI IN DISTRETTI DI FORTE SOSTEGNO TRUMPISTA – ORA UNA SCAMBIO DI MESSAGGI TRA AMBASCIATORI INGUAIEREBBE IL PUZZONE CHE PERÒ È SICURO DI…

-

Condividi questo articolo

Flavio Pompetti per “Il Messaggero”

 

TRUMP ZELENSKy 1 TRUMP ZELENSKy 1

Donald Trump sta preparando una lettera da mandare alla leader democratica Nancy Pelosi, nella quale la sfida a portare la richiesta di un voto di impeachment di fronte alla camera, e verificare se ci sono i numeri per procedere. L' iniziativa è in linea con l' atteggiamento spavaldo che il presidente degli Usa ha ostentato nei confronti delle accuse del dossier ucrainagate, mentre Kiev ha riaperto l' inchiesta su Biden jr.

 

trump trump

Allo stesso tempo è un tentativo di scoprire le carte in mano ai democratici: il voto esporrebbe la fragilità di alcuni dei deputati che hanno conquistato seggi in distretti di forte sostegno trumpista. La fedeltà di partito potrebbe costringerli ad approvare l' impeachment, con conseguenze nefaste per la loro carriera politica.

 

LA PROCEDURA Il desiderio di Trump di accelerare la procedura è una delle possibili chiavi di lettura delle richieste di aiuto che il presidente ha pronunciato negli ultimi giorni nei confronti dell' Ucraina e della Cina, con il risultato di sollevare un' ondata di proteste e di nuove accuse.

 

DONALD TRUMP JOE BIDEN DONALD TRUMP JOE BIDEN

Trump ha chiesto di fronte alle telecamere alle autorità dei due paesi di indagare su Joe Biden e sul figlio Hunter, nella speranza che dalle indagini emergano prove di una supposta corruzione di Hunter, e che lo scandalo travolga il candidato che al momento guida la cordata degli oppositori alle presidenziali del prossimo anno. I vertici del partito democratico, alcuni repubblicani come Mitt Romney e Marco Rubio e la direttrice dell' ufficio elettorale hanno condannato le sue parole, nelle quali molti giuristi leggono un nuovo capo di imputazione da aggiungere all' impeachment.

JOE E HUNTER BIDEN JOE E HUNTER BIDEN

 

Nella audizione congressuale di giovedì l' ex inviato speciale Kurt Volker ha difeso Biden, e ha detto che non lo ha mai sospettato di aver tenuto conto degli interessi finanziari del figlio Hunter, quando ha agito da legame tra il governo di Kiev e l' amministrazione Obama.

HUNTER BIDEN HUNTER BIDEN

 

Lo stesso concetto è stato espresso ieri dall' ispettore generale dell' Intelligence Michael Atkinson, a sua volta interrogato ieri tutto il giorno alla camera. Atkinson è il funzionario che ha trovato «credibile e urgente» la denuncia della talpa della Casa Bianca, riguardo al ricatto che Trump avrebbe fatto al presidente ucraino Zelensky nella telefonata del 25 luglio.

 

Volker ha consegnato al congresso un fascicolo di comunicazioni diplomatiche che riguardano il caso. In particolare i messaggi, che la camera ieri ha divulgato alla stampa, scambiati da lui con il consigliere di Zelensky Andrey Yermak, l' ambasciatore Usa presso la Comunità europea Gordon Sondland, e Bill Taylor, che governava la sede statunitense di Kiev la scorsa estate in attesa di una nomina ufficiale.

 

TRUMP ZELENSKy TRUMP ZELENSKy

Gli scambi che preparano la telefonata tra i due capi di stato del 25 luglio, ribadiscono con chiarezza il concetto poi documentato dalla conversazione tra Trump e Zelensky: il neoeletto presidente ucraino avrà una vera opportunità di essere invitato alla Casa Bianca, a condizione che indichi con molta chiarezza l' intento di riaprire l' inchiesta su Hunter Biden e la Burisma, la società petrolifera nella quale il finanziere sedeva nel consiglio di amministrazione. L' ex vice presidente Biden in una sosta elettorale in Nevada ha annunciato che il figlio Hunter non ha nulla da nascondere, nonostante i noti trascorsi con l' alcool e con la droga, e che lo affiancherà nella squadra per la corsa elettorale.

BARACK OBAMA JOE BIDEN E HUNTER BIDEN BARACK OBAMA JOE BIDEN E HUNTER BIDEN

 

LA PROCURA GENERALE A Kiev intanto è stata riaperta dalla procura generale, proprio come promesso da Zelensky, l' inchiesta sulla Burisma holdings, nella quale non erano mai emerse prove contro il finanziere statunitense, anche se l' azienda è stata al centro di diversi scandali finanziari per il trasferimento di soldi pubblici sui conti londinesi del suo proprietario, Mykola Zlochewsky.

Trump Trump la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden 1 la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden 1 la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden 3 la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden 3 la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden 2 la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden 2 donald trump all'assemblea gnerale delle nazioni unite 9 donald trump all'assemblea gnerale delle nazioni unite 9 donald trump all'assemblea gnerale delle nazioni unite 4 donald trump all'assemblea gnerale delle nazioni unite 4 JOE E HUNTER BIDEN JOE E HUNTER BIDEN hunter e joe biden hunter e joe biden HUNTER BIDEN HUNTER BIDEN JOE E HUNTER BIDEN JOE E HUNTER BIDEN HUNTER BIDEN E LA MOGLIE KATHLEEN HUNTER BIDEN E LA MOGLIE KATHLEEN joe biden con il figlio hunter joe biden con il figlio hunter joe e hunter biden joe e hunter biden la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden la trascrizione della telefonata tra trump e zelensky su biden

 

Condividi questo articolo

politica

TRUMP STA IMPEACHATO - I DEMOCRATICI SONO PRONTI PER PROVARE A BUTTARE GIÙ IL PUZZONE. LA CHIAMATA ALLE ARMI DEL LEADER AL SENATO MCCONNEL: “PREPARATEVI PER IL PROCESSO AL PRESIDENTE”, CHE, DICE LUI, POTREBBE ESSERCI ENTRO IL GIORNO DEL RINGRAZIAMENTO (28 NOVEMBRE) - AVENDO POCO IN MANO, L’OBIETTIVO VERO È FARE CASINO E RINGALLUZZIRE LA BASE. MA IL KIEV-GATE È UNA PATATA BOLLENTE SOPRATTUTTO PER BIDEN - INTANTO È MORTO ELIJAH CUMMINGS, DEPUTATO DI BALTIMORA TRA I PIÙ CRITICI CON TRUMP, CHE LA SCORSA ESTATE GLI DISSE… – VIDEO