RENZI, TI ASPETTA IL FLIPPER A RIGNANO - ALLA DOMANDA DI PAGNONCELLI, “TRA QUESTI POSSIBILI LEADER, IL PD DEVE RIPARTIRE DA...?", GLI ELETTORI HANNO DATO IL PRIMO POSTO A GENTILONI (11%), POI A ZINGARETTI (9%), POI MINNITI, CALENDA E RENZI (5%) - MATTEUCCIO E’ TALLONATO DA BOCCIA (3%)

-

Condividi questo articolo

Da https://www.liberoquotidiano.it

 

RENZI E GENTILONI RENZI E GENTILONI

La brutta fine (politica) che ha fatto Matteo Renzi è sotto agli occhi di tutti. Eppure, alcune conferme non riescono a non stupire (ancora). L'ultima è arrivata con un sondaggio proposto da Nando Pagnoncelli, presidente Ipsos, nel corso della puntata di DiMartedì del 16 ottobre. La domanda era semplice: "Tra questi possibili leader, il Pd deve ripartire da...?".

 

In prima piazza Paolo Gentiloni con l'11%, dunque Nicola Zingaretti al 9%, quindi al 5% ecco Marco Minniti, Carlo Calenda e lo stesso Matteo Renzi, nascosto tra gli altri nomi come uno qualunque. Alle sue spalle Francesco Boccia al 3% e Matteo Richetti all'1 per cento. Impressionante, infine, quel 61% che afferma: "Nessuno di questi, non sa, non indica". L'ennesimo sondaggio-sentenza: la parabola di Renzi è finita a tempo record.

carlo calenda (2) carlo calenda (2) minniti minniti

 

Condividi questo articolo

politica

GENDARMI IMPROPRI - IL PAPA ACCETTA LE DIMISSIONI DI DOMENICO GIANI, DA 20 ANNI A CAPO DELLE GUARDIE VATICANE. ACCUSATO DI AVER DIFFUSO IL DOCUMENTO DELLE INDAGINI SULLE SPERICOLATE OPERAZIONI IMMOBILIARI E PETROLIFERE PAGATE CON L'OBOLO DI SAN PIETRO (QUEL FOGLIO È STATO INVIATO A 500 GENDARMI…), C’È CHI SOSPETTA CHE LA DIFFUSIONE FOSSE PROPRIO UN MODO PER COLPIRE IL COMANDANTE. L’AVER CONDOTTO INDAGINI E PERQUISIZIONI, IN QUESTI ANNI, GLI HA PROCURATO MOLTI NEMICI INTERNI…

VIDEO: IL LINCIAGGIO DELLA IENA FILIPPO ROMA ALLA FESTA DEI 5 STELLE, COLPITO DA SCHIAFFI E PUGNI E POI SALVATO DALLA POLIZIA - TRA CHI INVEISCE C'È ANCHE UNA CONSIGLIERA COMUNALE DI ROMA, CRISTIANA PACIOCCO, CHE URLA ''VERGOGNA VERGOGNA'', FA AVVICINARE LA IENA ALLA GRATA MENTRE UN SUO AMICO PROVA A MENARLO - PERCHÉ DI MAIO NE' IL MOVIMENTO DICONO UNA PAROLA SUI PICCHIATORI A 5 STELLE? L'INVIATO VOLEVA CHIEDERE CONTO ALLA RAGGI DELLO SCANDALO RIFIUTI, OVVERO FACEVA IL SUO LAVORO

RUSSIA-GATE - PAPADOPOULOS SCODELLA LA “PROVA” CHE I SERVIZI DI INTELLIGENCE DI REGNO UNITO, AUSTRALIA, E FORSE ANCHE ITALIA, HANNO COSPIRATO CONTRO TRUMP - “MI PRESENTARONO MIFSUD IN QUESTA UNIVERSITÀ DI ROMA CHIAMATA LINK CAMPUS, UNA SORTA DI CAMPO DI ADDESTRAMENTO PER AGENTI DELL’INTELLIGENCE OCCIDENTALE. LA CIA HA TENUTO DEI CORSI LÌ’’ - MIFSUD ERA NASCOSTO IN ITALIA FINO ALLA SCORSA PRIMAVERA, POCO PRIMA DELLA PUBBLICAZIONE DEL RAPPORTO MUELLER. ORA SAREBBE NASCOSTO IN RUSSIA…