E’ TORNATO L’ASILO MARIUCCIA – LITE DA POPPANTI TRA CARLO CALENDA E MATTEO SALVINI – IL “CHURCHILL DEI PARIOLI” SMONTA L’INTENZIONE DI SALVINI DI VOLARE A MOSCA: “PIANTALA DI DIRE CAZZATE, PERCHÉ LA GUERRA È UNA COSA SERIA E DRAMMATICA. QUINDI VAI A BACIARE IL CACIOCAVALLO, SALUTA LE MUCCHE SULLA SPIAGGIA E LASCIA LAVORARE GLI ADULTI” – LA REPLICA DEL LEGHISTA: “CALENDA DICE CHE NEPPURE SU MARTE DAREBBERO INCARICHI DI GOVERNO AL M5S E CHE SAREBBE PREFERIBILE FDI? ALLORA GLI CONSIGLIO DI ANDARE A VIVERE SU MARTE, IN COMPAGNIA DELLA MELONI…”

-

Condividi questo articolo


MATTEO SALVINI CARLO CALENDA MATTEO SALVINI CARLO CALENDA

UCRAINA: CALENDA A SALVINI, LASCIA LAVORARE GLI ADULTI

(ANSA) – “Non ho certezze". Ecco Matteo Salvini allora piantala di dire cazzate, perché la guerra è una cosa seria e drammatica. Quindi vai a baciare il caciocavallo, saluta le mucche sulla spiaggia e lascia lavorare gli adulti. Grazie. Lo scrive Carlo Calenda in un tweet.

 

M5S: CONTE, CALENDA PREFERISCE FDI? VADA SU MARTE CON MELONI

IL TWEET DI CARLO CALENDA CONTRO MATTEO SALVINI IL TWEET DI CARLO CALENDA CONTRO MATTEO SALVINI

(ANSA) - "Calenda dice che neppure su Marte darebbero incarichi di governo al M5s e che sarebbe preferibile FdI? Allora gli consiglio di andare a vivere su Marte, in compagnia della Meloni". Così il Presidente M5s, Giuseppe Conte al termine di una iniziativa elettorale a Frosinone.

calenda salvini calenda salvini

 

Condividi questo articolo

politica

DAGONEWS! – COSA BOLLE NELLA TESTA TRICOLOGICAMENTE SVANTAGGIATA DI ENRICO LETTA? IN VISTA DELLE ELEZIONI DEL 2023, OLTRE A UNA LEGGE ELETTORALE PROPORZIONALE CON SBARRAMENTO AL 4%, IL CAMPO LARGO COL M5S SARÀ SOSTITUITO DAL “CAMPETTO CIVICO” CON LE LISTE DEI SINDACI PD (GORI, GUALTIERI, TOMMASI, DE CARO, SALA, MANFREDI, ETC) - SE L'EGO DI CALENDA GIOCA IN PROPRIO, RENZI È IL PARIA DI TURNO: ITALIA MORTA NESSUNO LA VUOLE, AL PUNTO CHE È COSTRETTO A ELEMOSINARE ATTENZIONI ALL’EX NEMICO, LUIGI DI MAIO…

DAGONEWS! - VUOI VEDERE CHE LA GUERRIGLIA DEL M5S CONTRO IL GOVERNO, DI QUESTI GIORNI, PIU’ CHE ESSERE UNA MOSSA ANTI-DRAGHI, PUNTAVA A TOGLIERSI DAL CAZZO BEPPE GRILLO? - GLI OLTRANZISTI CINQUESTELLE (DA CONTE A PATUANELLI, DA RICCIARDI A PAOLA TAVERNA) SONO FURIOSI CON BEPPEMAO PER IL NO ALLA DEROGA AL LIMITE DEI DUE MANDATI E HANNO CAPITO CHE, FINCHE’ C’E’ IL COMICO A FARLA DA PADRONE, OGNI DECISIONE PASSERA’ SEMPRE DA LUI - DE MASI AVVERTE I GRILLONZI: “BISOGNA UCCIDERE IL PADRE PER CRESCERE...”