SOTTO IL CERONE, NIENTE – SUDATO E SENZA IL CONSUETO TRUCCO E PARRUCCO, DONALD TRUMP HA PARTECIPATO AL TORNEO DELLA SUPERLEGA ARABA OSPITATO NEL SUO GOLF CLUB IN NEW JERSEY – L'EVENTO, FINANZIATO DAL FONDO SOVRANO DI RIYAD, HA SCATENATO L'IRA DEI FAMILIARI DELLE VITTIME DELL'11 SETTEMBRE CHE HANNO DEFINITO L’ARABIA SAUDITA “UN PAESE ESTREMISTA, CHE CERCA DI RIPULIRSI ATTRAVERSO LO SPORT” 

-

Condividi questo articolo


1. USA: TRUMP OSPITA TORNEO DI GOLF FINANZIATO DAI SAUDITI

donald trump senza trucco donald trump senza trucco

(Adnkronos/Dpa/EuropaPress) - L'ex presidente degli Usa Donald Trump ha difeso la celebrazione di un torneo golfistico sponsorizzato dall'Arabia Saudita nel club che possiede nel New Jersey e ha sottolineato che "purtroppo, nessuno ha investigato fino in fondo sull'11 settembre", mentre i familiari delle vittime lanciavano appelli perché l'evento fosse cancellato.

 

"Purtroppo - ha detto - nessuno ha indagato fino in fondo sull'11 settembre, e avrebbero dovuto farlo, perché alcuni maniaci hanno fatto questa cosa orribile alla nostra città, al nostro Paese e al mondo", ha sostenuto. "Nessuno ci è arrivato, però posso dire che qui ci sono grandi persone: ce la passeremo bene e festeggeremo", ha aggiunto. "

 

Donald Trump al National Golf Club Donald Trump al National Golf Club

Ho conosciuto queste persone molto tempo fa in Arabia Saudita. Sono miei amici da molto tempo. Hanno investito in molte compagnie Usa, possiedono grandi quote in molte imprese statunitensi", ha detto Trump alla catena televisiva Espn. Quindi ha sottolineato che "quello che stanno facendo per il golf e per i giocatori è importante" e ha sostenuto che "i salari aumenteranno", aggiungendo che "a molti giocatori non piace il Pga Tour", il principale circuito Usa di golf professionale maschile.

 

donald trump al suo Golf Club in New Jersey 2 donald trump al suo Golf Club in New Jersey 2

Familiari delle vittime dell'11 settembre 2001 hanno criticato Trump perché ha deciso di ospitare il torneo, che si celebrerà questo fine settimana nel Trump National Golf Club Bedminster. "Le prove, signor Trump, sono più chiare che mai. La nazione saudita è responsabile in grande misura della morte dei nostri cari e di questo orribile attacco contro gli Usa, e lo sanno", ha detto l'organizzazione 9/11 Justice, Giustizia per l'11 settembre.

 

L'associazione ha anche ricordato che, durante un'intervista concessa nel febbraio 2016 alla Fox, lo stesso Trump ricordò il ruolo di Riyadh nell'organizzazione degli attacchi e chiese che venissero pubblicati i documenti. "I documenti, signor TRUMP, sono pubblici, come ha chiesto, e rivelano ciò che apparentemente lei sapeva fin dall'inizio. L'Arabia Saudita ha appoggiato materialmente la pianificazione e l'esecuzione di questi attacchi".

 

2. TRUMP E LA SUPERLEGA ARABA DI GOLF: UNA FOTO, MOLTI MESSAGGI

Estratto dall'articolo di Irene Soave per www.corriere.it

donald trump al suo Golf Club in New Jersey donald trump al suo Golf Club in New Jersey

Un pomeriggio sul campo da golf, molti messaggi. Non tutti volontari. Donald Trump , intanto, appare in una rara versione struccata, in abiti informali: cioè pallido e senza il consueto cerone arancione che gli conferisce, da sempre, un’aria abbronzata.

 

Un volto improvvisamente fragile, che fa il giro dei social: «È uno zombie», «sta morendo», i commenti più miti. In molti si interrogano anche sulla cicatrice, improvvisamente visibile, che gli contorna il mento.

 

Ma il dibattito generato dalla presenza di Donald Trump e del figlio Eric alla Pro-Am del terzo evento del 2022 della Superlega araba (sostenuta dal Pif, il fondo sovrano saudita), ospitato oltretutto proprio dal Trump National Golf Club in New Jersey, va molto oltre l’estetica. […]

donald trump al suo Golf Club in New Jersey 5 donald trump al suo Golf Club in New Jersey 5 donald trump al suo Golf Club in New Jersey 4 donald trump al suo Golf Club in New Jersey 4 donald trump al suo Golf Club in New Jersey 3 donald trump al suo Golf Club in New Jersey 3

 

Condividi questo articolo

politica

DAGOREPORT! - NELLA GIUNGLA DEI SONDAGGI, QUELLO CHE È CERTO È CHE IL CARROCCIO NON TIRA AL NORD COME UNA VOLTA E OGGI SALVINI HA IL SUO BACINO DI CONSENSI NEL CENTROSUD, ABBANDONATO DALLA VECCHIA LEGA DI ZAIA E FEDRIGA - L’ATTIVISMO SFRENATO DEL CAPITONE, CHE TANTO IRRITA SIA LA MELONI CHE IL QUIRINALE, È MOTIVATO DALLA SFIDA CHE VEDE CONTRAPPOSTI ATTILIO FONTANA E LETIZIA MORATTI. L’EROE DEL PAPEETE SA BENISSIMO CHE SE PERDE LA LOMBARDIA, E’ FINITO. IN SOCCORSO DI SALVINI, È SPUNTATO IL MINORINO MAJORINO, APICE DEL TAFAZZISMO DEL PD….

“MARIE THERESE MUKATSINDO AVEVA TRASFORMATO SE STESSA IN UNA SPECIE DI WANNA MARCHI DELL’ACCOGLIENZA” – “LA VERITÀ”: “LA KARIBU NON SAREBBE STATA UNA COOPERATIVA, MA UNA DITTA A CONDUZIONE FAMIGLIARE O AL MASSIMO UN'ASSOCIAZIONE. CHE NEL GIRO DI POCHI ANNI AVREBBE GESTITO PIÙ DI 60 MILIONI DI EURO DI FONDI PER L'ACCOGLIENZA. UN FIUME DI DENARO EROGATO SENZA CHE NESSUNO SI ACCORGESSE DELLA REALE NATURA DELLE DUE COOP. UNA PICCOLA HOLDING CHE HA POTUTO NON PAGARE OLTRE 1 MILIONI DI EURO DI TASSE E PIÙ DI 100.000 EURO DI CONTRIBUTI PREVIDENZIALI” – LO STIPENDIO DA 4.500 EURO E LETTERE CHE SMENTISCONO LA MOGLIE DI SOUMAHORO

RENZI VUOLE ALLA VIGILANZA RAI LA BOSCHI. E “IL FATTO QUOTIDIANO” LO UCCELLA ‘’PER I RAPPORTI DI AFFARI CON LUCIO PRESTA. OSSIA L'AGENTE DEI VIP ACCREDITATO DI FARE IL BELLO E IL CATTIVO TEMPO IN RAI (E PERSINO I PALINSESTI) E INDAGATO ASSIEME A RENZI PER "RAPPORTI CONTRATTUALI FITTIZI" DIETRO I QUALI SI NASCONDEREBBE UN PRESUNTO FINANZIAMENTO ALLA POLITICA. TRA I CONTRATTI FIRMATI CON RENZI, QUELLO PER LA REALIZZAZIONE DEL DOCUMENTARIO "FIRENZE SECONDO ME" PER IL QUALE RENZI HA INCASSATO CIRCA 450 MILA EURO, ANDATO IN ONDA SU DISCOVERY LE CUI RIPRESE ERANO INIZIATE QUANDO ANCORA IL NETWORK ERA DIRETTO DA MARINELLA SOLDI, ORA PRESIDENTE DELLA RAI…