STATE BONI, ANZI BONACCINI – IL GOVERNATORE DELL’EMILIA SCALDA I MOTORI PER LA SEGRETERIA PD IN CASO DI DEBACLE ELETTORALE DI LETTA E INVITA IL NAZARENO A CHIUDERE “IL BALLETTO DELLE ALLEANZE E FARE UNA PROPOSTA CHIARA" RILANCIANDO L’IDEA DI UNA MENSILITÀ IN PIÙ IN BUSTA PAGA PER I LAVORATORI – ENRICHETTO ANNUNCIA L’ACCORDO CON SINISTRA E VERDI: NECESSARIO, ALTRIMENTI NON SI VINCE

-

Condividi questo articolo


Da corriere.it

 

BONACCINI BONACCINI

In vista delle prossime elezioni, sul fronte del centrosinistra, «chiudiamo subito questo balletto sulle alleanze e avanziamo una proposta chiara e netta: lotta all'evasione fiscale, taglio robusto del cuneo fiscale affinché costi meno il lavoro alle imprese e una mensilità in più in busta paga per i lavoratori, per proteggere i redditi dall'inflazione». È quanto scrive, sulla sua pagina Facebook, il presidente dell'Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.

 

«La destra — osserva riferendosi alla "flat tax" pur senza nominarla — propone una tassa che premia i ricchi, bastona i ceti medi e chi ha meno. E con meno entrate sarebbero immediatamente tagliate sanità e scuola pubbliche».

 

sergio mattarella con bonaccini e i sindaci a ravenna sergio mattarella con bonaccini e i sindaci a ravenna LETTA BONACCINI LETTA BONACCINI

 

 

Condividi questo articolo

politica

“ORLANDO È IL CANDIDATO PIÙ AUTOREVOLE, MA LE PROPOSTE DEL SINDACO DI PESARO RICCI MI SEMBRANO LE PIÙ CONVINCENTI” – LA MOSSA DI BETTINI IN VISTA DEL CONGRESSO DEM – IL NIET ALL’APPOGGIO ALLA CANDIDATURA DI LETIZIA MORATTI: “NON SI PUÒ COMBATTERE LA DESTRA, DIVENTANDO DI DESTRA”. E CONTE, ALLORA, PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI DECRETI SICUREZZA? “CONTE HA FATTO UNA SCELTA NETTA E RISCHIOSA QUANDO HA ROTTO IL RAPPORTO CON SALVINI” - SOUMAHORO? SI DEVE RIFLETTERE SU COME VENGONO CERTE VOLTE INCORAGGIATE ED ESALTATE FIGURE DI CUI SI CONOSCE POCO”

ALTRO CHE CIOCCOLATINI - MATTEO RENZI HA SEMPRE DETTO CHE INCONTRO' MARCO MANCINI ALL'AUTOGRILL DI FIANO ROMANO PERCHÉ LO 007 DOVEVA PORTARGLI I "BABBI" DI CIOCCOLATO. MA GIOVEDÌ SCORSO, A TORINO, HA CAMBIATO VERSIONE: "SONO MOMENTI DELICATI, C'È LA CRISI DEL GOVERNO CONTE, IO DICO ALL'AGENTE DEI SERVIZI: O CONTE CAMBIA O VA A CASA..." - PRIMO: PERCHE' A MANCINI, SOTTOPOSTO DEL CAPO DEL DIS VECCHIONE, STA TANTO A CUORE IL GOVERNO DI CONTE? SECONDO: PERCHÉ RENZI PARLA CON LO SPIONE DELLA EVENTUALE CADUTA DEL GOVERNO? - L’AVVOCATO DELLA PROFESSORESSA, INDAGATA PER AVER RIPRESO L’INCONTRO TRA I DUE, POTREBBE CHIEDERE UN CONFRONTO TRA LA SUA ASSISTITA E MATTEUCCIO - VIDEO DI RENZI A “REPORT” DEL 3 MAGGIO 2021: “MI DOVEVA PORTARE I BABBI CHE SONO UN BELLISSIMO WAFER ROMAGNOLO CHE IL DOTTOR MANCINI MI MANDA TUTTI GLI ANNI E CHE IO MANGIO IN MODO VORACE...”