STATE BONI, ANZI, BONINI – GIORGIA MELONI HA INCONTRATO IL GIORNALISTA DI SKYTG24, ANDREA BONINI: GLI AVREBBE PROPOSTO DI COORDINARE LA COMUNICAZIONE ISTITUZIONALE DI PALAZZO CHIGI – LA “DUCETTA” STA CERCANDO UN NOME TECNICO, UN GIORNALISTA NON DI AREA E CHE NON FACCIA PARTE DELLO STAFF: PER I SUOI FEDELISSIMI, CI SARÀ COMUNQUE AMPIO SPAZIO. “DONNA GIORGIA” STA CERCANDO ANCHE UN GIORNALISTA ESPERTO DI ECONOMIA E UNO ESPERTO DI RAPPORTI CON I MEDIA STRANIERI, CHE FINORA È UN TASTO DOLENTE DEI FRATELLI D’ITALIA…

-

Condividi questo articolo


 

Simone Canettieri per www.ilfoglio.it

 

andrea bonini andrea bonini

Giorgia Meloni ha incontrato il giornalista Andrea Bonini, 48 anni, "chigista" di Sky di lungo corso e vicecaporedattore. Secondo quanto risulta al Foglio la premier in pectore gli avrebbe proposto di coordinare la comunicazione istituzionale a Palazzo Chigi. Un ruolo tecnico, come la figura che sta cercando in queste ore Meloni. Il caffè si è concluso con un aggiorniamoci.

 

Bonini segue i presidenti del Consiglio dai tempi dell'esecutivo di Mario Monti ed è considerato fra i giornalisti tv un veterano delle cose di Palazzo Chigi.

 

Meloni in questa fase sta cercando una figura tecnica e dunque terza per la comunicazione istituzionale del suo futuro governo. Un giornalista non di area e nemmeno un componente dello staff.

 

GIORGIA MELONI AL SEGGIO ELETTORALE GIORGIA MELONI AL SEGGIO ELETTORALE

Bonini prenderebbe il posto, se dovesse accettare, di Paola Ansuini, tecnicamente capo ufficio stampa e portavoce di Mario Draghi.

 

Le idee di Meloni per la comunicazione prevedono altre novità: lo staff che la segue da sempre sarà con lei anche al governo.

 

In più si cerca, sempre dall'esterno, un giornalista esperto di economia, visti i temi delicatissimi dell'energia e del gas, ma anche un giornalista con una spiccata propensione ai rapporti con i media stranieri (tasto dolente finora della leader di FdI, che non gode di buona stampa in Europa e nemmeno negli Usa). Per Draghi se n'è occupato Ferdinando Giugliano.

 

tommaso longobardi tommaso longobardi

Ultima novità: dovrebbe essere reintrodotta anche la figura del social media manager. Draghi ne aveva fatto a meno. Ma Meloni, che è anche a capo di un partito, no.  Sicché si fa largo l'ipotesi che questo ruolo possa essere ricoperto da Tommaso Longobardi, attuale capo dei social meloniani.

tommaso longobardi giorgia meloni tommaso longobardi giorgia meloni giorgia meloni giorgia meloni tommaso longobardi giorgia meloni tommaso longobardi giorgia meloni ferdinando giugliano 4 ferdinando giugliano 4 ferdinando giugliano ferdinando giugliano GIORGIA MELONI DOPO I RISULTATI ELETTORALI GIORGIA MELONI DOPO I RISULTATI ELETTORALI PAOLA ANSUINI PAOLA ANSUINI andrea bonini andrea bonini giorgia meloni giorgia meloni LA DRAGHETTA - BY EMAN RUS LA DRAGHETTA - BY EMAN RUS ANDREA BONINI 2 ANDREA BONINI 2 monica peruzzi andrea bonini francesca baraghini tg8 monica peruzzi andrea bonini francesca baraghini tg8 andrea bonini andrea bonini

 

Condividi questo articolo

politica

FLASH! – IL “BORIS GODUNOV” ALLA SCALA HA “SCONGELATO” IL RAPPORTO BRUXELLES-ROMA: FONDAMENTALE L’INCONTRO TRA VON DER LEYEN E MATTARELLA, NEL QUALE I DUE HANNO PARLATO A LUNGO DEL PNRR - ENTRO DOMANI SARÀ COMUNICATO IL NUOVO ACCORDO SULLA SOGLIA MINIMA PER I PAGAMENTI CON IL POS. L’EUROPA GRADIREBBE CHE IL LIMITE NON SUPERI DIECI EURO, MENTRE IL GOVERNO, COME NOTO, LO VUOLE ALZARE A 60. SI ANDRÀ A UNA MEDIAZIONE E SI TROVERÀ UN COMPROMESSO. NESSUNA INTESA INVECE (PER IL MOMENTO) SUL TETTO AL CONTANTE…

LAZIO, CHE STRAZIO – GIORGIA MELONI NON HA ANCORA DECISO CHI SARÀ IL CANDIDATO GOVERNATORE NELLA SUA REGIONE. IL TEMPO STRINGE: SI VOTA A FEBBRAIO E I “FRATELLI D’ITALIA” SONO SPACCATI SUL NOME DI FABIO RAMPELLI, DETTO “AEROPLANINO”. LA DUCETTA VORREBBE IMPORLO, MA QUELLO DEL VICEPRESIDENTE DELLA CAMERA, SEPPUR AUTOREVOLE E CONOSCIUTO A ROMA, È UN NOME NON AMATISSIMO (EUFEMISMO) TRA I SUOI – LA SCORSA SETTIMANA “IO SO’ GIORGIA” HA DETTO: “FABIO È IL PIÙ CONOSCIUTO”. E QUALCHE MALIGNO HA AGGIUNTO: “È CONOSCIUTO ANCHE PER LE CATTIVERIE…” - E ALEGGIA LO SPETTRO MICHETTI