IL TRISTE TRAMONTO DI BEPPE GRILLO – "L’ELEVATO", DURANTE UN CONVEGNO SUL REDDITO UNIVERSALE ALL'EUROCAMERA ORGANIZZATO DAL M5S, PROVA A FARE IRONIA SUL MEDIO ORIENTE IN FIAMME: “IL 45% DEI CONTAINER CHE GIRA IN EUROPA È VUOTO. NON RIUSCIAMO A FARE UN PIANO LOGISTICO, MENO MALE CHE CI SONO GLI HOUTHI... LE AMBASCIATE NON CONTANO PIÙ NULLA, UNA LA BOMBARDANO, L'ALTRA AVEVA DENTRO KASHOGGI CHE È USCITO A PEZZETTINI...” –  MA UNA PARTE DELLA PLATEA SI ALZA E SE NE VA MENTRE GRILLO ANCORA STA PARLANDO: “DOVE ANDATE? OH, FERMA...” – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

beppe grillo beppe grillo

(ANSA) - Il trasporto su nave è stato rivoluzionato. "Il 45% dei container che gira in Ue è vuoto. Non riusciamo a fare un piano logistico che riesca a riempire i treni o le navi...meno male che ci sono gli Houthi..:". Lo ha detto Beppe Grillo in un passaggio del suo intervento ad un convegno all'Eurocamera sul reddito universale. Dopo le sue parole Grillo ha poi scherzato: "ho fatto una battutaccia...".

 

 

"Chi è oggi il nemico? Ve lo dico io, è quello che va in bicicletta, che non incide nel Pil, non conta un c...e peggio di lui c'è il pedone", ha spiegato. "Le ambasciate ormai non contano più nulla, una la bombardano, l'altra aveva dentro Kashoggi che è uscito a pezzettini...il mondo è cambiato", ha ancora aggiunto il fondatore del M5S.

 

2 - M5S, BEPPE GRILLO PARLA A BRUXELLES: C'È CHI SI ALZA E SE NE VA

Estratto da www.corriere.it

 

BEPPE GRILLO A BRUXELLES BEPPE GRILLO A BRUXELLES

Beppe Grillo ha dovuto chiudere in fretta il suo intervento al convegno sul reddito universale organizzato dal Movimento 5 Stelle in una sala del Parlamento europeo, a Bruxelles, quando una parte della platea si è alzata per uscire, mentre il garante M5S stava parlando da una ventina di minuti.

 

«Le cinque cose, è stato scritto dai malati terminali di tumore, che avresti cambiato nella vita: la prima che hanno scritto, tutti, è stata “Avrei lavorato di meno, avrei letto di più, avrei coltivato le mie amicizie” — stava dicendo Grillo, nella sala al terzo piano del Palazzo Altiero Spinelli prenotata dalle eurodeputate Sabrina Pignedoli e Laura Ferrara — che cosa volete fare della vostra vita? Non si può lasciare la salute, tutte le cose in mano ai medici, in mano ai tecnici, in mano agli economisti. Ci vogliono degli antropologi, ci vogliono dei filosofi, ci vogliono delle persone, che ci possano illuminare su che cosa vogliamo noi: quanto vogliamo vivere... Perché la povertà è un fatto esistenziale, a volte».

BEPPE GRILLO A BRUXELLES BEPPE GRILLO A BRUXELLES

 

«Se tu parli — ha continuato — il fondatore del Movimento 5 Stelle — io c’ho dei vecchi in campagna, dove abito io, che prendono 500 euro di pensione, giocano a bocce, hanno la legna, la casa, l’orto e basta....». A questo punto, decine di persone si sono alzate tutte insieme prendendo giacche, borse e soprabiti e si sono avviate verso l’uscita. «Dove andate ? Oh? Ferma, ferma, finito, finito», ha reagito Grillo quando qualcuno ha spiegato che «dovevano prendere l’aereo». «E che c... di aereo? — ha continuato, sollevando risate — va bene, allora io vi saluto...». [...]

 

 

 

ribelli houthi in yemen ribelli houthi in yemen ribelli houthi - mar rosso ribelli houthi - mar rosso

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - CHE SUCCEDE SE IL 10 GIUGNO, APERTE LE URNE, IL DIVARIO TRA M5S E PD RISULTASSE MOLTO FORTE, O ADDIRITTURA ELLY SCHLEIN RIUSCISSE A DOPPIARE LA PERCENTUALE DEI 5STELLE? - I SOGNI DI GLORIA DI CONTE "LEADER DELLA SINISTRA” FINIREBBERO NEL CESTINO DELLE AMBIZIONI SBAGLIATE MA SOPRATTUTTO COMINCEREBBE LA GUERRA CIVILE NEL MOVIMENTO - CONTE HA CONTRO LA NOMENKLATURA CHE È STATA TAGLIATA FUORI DALLA NORMA DEL DOPPIO MANDATO: FICO, FRACCARO, BONAFEDE, BUFFAGNI, TAVERNA, RAGGI, DI BATTISTA, TUTTI MIRACOLATI CHE SI ERANO ABITUATI ALLA CUCCAGNA PARLAMENTARE DEI 15 MILA EURO AL MESE - ALL’OSTILITÀ DEI REDUCI E COMBATTENTI DEL GRILLISMO CON AUTO BLU, AGGIUNGERE LA FRONDA DEI PENTASTELLATI CHE NON HANNO PER NULLA DIGERITO L’AUTORITARISMO DI CONTE QUANDO HA SCELTO I SUOI FEDELISSIMI DA PIAZZARE IN LISTA PER LE EUROPEE, SENZA PASSARE DALLE SELEZIONI ONLINE E FACENDOLI VOTARE DAGLI ATTIVISTI IN UN ELENCO BLOCCATO... 

"NELLA CHIESA C'È TROPPA ARIA DI FROCIAGGINE" - IERI DAGOSPIA HA SANTIFICATO LA SANTA DOMENICA CON UNO SCOOP SU BERGOGLIO COATTO CHE OGGI IMPAZZA SU TUTTI I SITI (A PARTE ''REPUBBLICA'') - PAPALE PAPALE: I VESCOVI DEVONO SEMPRE   "METTERE FUORI DAI SEMINARI TUTTE LE CHECCHE, ANCHE QUELLE SOLO SEMI ORIENTATE"  - LO RIFERISCONO PARECCHI VESCOVI ITALIANI INTERVENUTI ALL’ASSEMBLEA GENERALE DELLA CEI, DOVE PAPA FRANCESCO HA RIBADITO PUBBLICAMENTE, MA A PORTE CHIUSE, LA SUA NOTA CONTRARIETÀ AD AMMETTERE AL SACERDOZIO CANDIDATI CON TENDENZE OMO - BERGOGLIO NON È NUOVO A UN LINGUAGGIO SBOCCATO. DURANTE LA RECENTE VISITA A VERONA, HA RACCONTATO UNA STORIELLA… - VIDEO