TRUMP SI RICORDA DEGLI AMICI: GRAZIATO ROGER STONE! – L’EX CONSULENTE ERA STATO CONDANNATO A FEBBRAIO PER IL RUSSIAGATE A QUATTRO MESI DI CARCERE E AVREBBE DOVUTO INIZIARE A SCONTARE LA PENA IL 14 LUGLIO – LA NOTA DELLA CASA BIANCA. “È UNA VITTIMA DELLA BUFALA RUSSA CHE LA SINISTRA E I SUOI ALLEATI NEI MEDIA HANNO…”

-

Condividi questo articolo

Da www.lastampa.it

 

 

 

roger stone roger stone

Il presidente Donald Trump ha commutato la pena concedendo la grazia al suo advisor e amico di lunga data Roger Stone. Lo ha annunciato la Casa Bianca. Stone, 67 anni, era stato condannato lo scorso febbraio a tre anni e quattro mesi di carcere, giudicato colpevole rispetto a tutti e 7 capi d'imputazione dello speciale procuratore per il Russiagate, Robert Mueller. Avrebbe dovuto iniziare a scontare la sentenza dal prossimo 14 luglio.

donald trump con nydia e roger stone donald trump con nydia e roger stone

 

La decisione era stata anticipata dal presidente. "Ha già sofferto molto. E' stato trattato molto ingiustamente, così come molti altri in questo caso - si legge nella nota della Casa Bianca - Roger Stone è ora un uomo libero".

 

Roger Stone è «incredibilmente onorato per il fatto che il presidente Trump abbia usato il suo incredibile ed unico potere per questa azione di clemenza». Lo ha riferito il suo legale a Cbs News, segnalando che i coniugi Stone «apprezzano la considerazione che il presidente ha riservato loro su questa questione».

 

nota della casa bianca sulla grazia a roger stone nota della casa bianca sulla grazia a roger stone

«Roger Stone è una vittima della bufala russa che ha la sinistra e i suoi alleati nei media hanno perpetuato per anni il tentativo di minare la presidenza Trump»: sottolinea la Casa Bianca.

roger stone graziato da trump roger stone graziato da trump roger stone bill clinton rape roger stone bill clinton rape roger stone 4 roger stone 4 roger stone stone's rules roger stone stone's rules roger stone 2 roger stone 2 roger stone 3 roger stone 3 paul manafort, roger stone e charlie black paul manafort, roger stone e charlie black roger stone con ronald reagan roger stone con ronald reagan roger stone con ann coulter e milo yiannopolous roger stone con ann coulter e milo yiannopolous roger stone 2 roger stone 2 roger stone in versione hippie con la moglie nydia roger stone in versione hippie con la moglie nydia roger stone roger stone roger stone afro roger stone afro roger stone hillary clinton roger stone hillary clinton roger stone bill clinton danney williams roger stone bill clinton danney williams roger stone for trump 2016 roger stone for trump 2016 roger stone nixon tatoo 1 roger stone nixon tatoo 1 roger stone 7 roger stone 7 roger stone 6 roger stone 6 roger stone kristin davis roger stone kristin davis roger stone donald trump roger stone donald trump roger stone ufficio roger stone ufficio roger stone libro nixon roger stone libro nixon roger stone 5 roger stone 5 roger stone hillary clinton huma abedin roger stone hillary clinton huma abedin roger stone donald trump anni 80 roger stone donald trump anni 80 roger stone roger stone roger stone libro kennedy roger stone libro kennedy roger stone at party roger stone at party roger stone 1 roger stone 1 roger stone 3 roger stone 3 roger stone 2 roger stone 2 roger stone ufficio 1 roger stone ufficio 1 roger stone nina hartley pornostar roger stone nina hartley pornostar roger stone sex scandal roger stone sex scandal roger stone 8 roger stone 8 roger stone 2 roger stone 2 joe biden joe biden joe biden joe biden roger stone roger stone

 

 

Condividi questo articolo

politica

“PER SPIEGARE LA DISSOLUZIONE DELLA SINISTRA IN ITALIA MI SOFFERMO SU UNA FOTO DI MARIA ELENA BOSCHI” - FULVIO ABBATE: “LO SGUARDO SI RITROVA CALAMITATO UNICAMENTE DALLA “H” DORATA DELLA FIBBIA DELLA CINTURA, INIZIALE DI UN MARCHIO DI LUSSO E ORGOGLIO GLOBALE, PLANETARIO, PROVINCIALE, RIONALE, DA SABATO IN DISCOTECA. LA CONVINZIONE CHE LA SINISTRA DEBBA MOSTRARSI MUTANTE, ESTRANEA AL SUO STESSO GERME, COSÌ DA DIVENTARE CONVINCENTE AGLI OCCHI DEGLI ESTRANEI, LA RENDE RISIBILE, E NESSUNO PENSI CHE…”