L'IPOTESI DI SUPERLEGA FA CORRERE LA JUVENTUS IN BORSA: +8,5% - LA FURIA DELL'AD DEL SASSUOLO, CARNEVALI: "RISCHIANO DI UCCIDERE IL NOSTRO CAMPIONATO. SI PROSPETTANO COSE NON PIACEVOLI E PROBABILMENTE SIAMO STATI PRESI IN GIRO. NELLO SPORT CI DEVE ESSERE MERITOCRAZIA, A VOLTE ESSERE TROPPO AVIDI È UNA BRUTTA STORIA. STRAVOLGERE LA STORIA DEL CAMPIONATO NON È FACILE, NASCERANNO DELLE GRANDI PROBLEMATICHE E ANDREMO PER VIE LEGALI…"

-

Condividi questo articolo


andrea agnelli andrea agnelli

BORSA: LA SUPERLEGA FA CORRERE LA JUVE +8,5%

(ANSA) - La Juventus, tra i 12 club europei di calcio che danno vita alla Super League, corre in Borsa e apre in rialzo dell'8,54% a 0,83 euro. Non c'è per ora effetto domino sugli altri titoli quotati e la Roma contiene il rialzo dello 0,52%, la Lazio non scambia.

 

SUPERLEGA: AD SASSUOLO 'PRESI IN GIRO, UCCIDONO SERIE A

FLORENTINO PEREZ ANDREA AGNELLI 1 FLORENTINO PEREZ ANDREA AGNELLI 1

 (ANSA) - "Sono pensieri questi che a noi non piacciono, rischiano di uccidere il nostro campionato. Si prospettano cose non piacevoli e probabilmente siamo stati presi in giro". Così ai microfoni di Radio Anch'io sport Giovanni Carnevali ad del Sassuolo: "era un'iniziativa che covava da tempo, dobbiamo aspettare per capire bene. Oggi abbiamo una riunione in Lega e speriamo che i diretti interessati ci facciano capire bene cosa si intende per Superlega. Fare calcio oggi è molto difficile, le squadre più grandi hanno più perdite e il sistema va rivisto. Ma nello sport ci deve essere meritocrazia, a volte essere troppo avidi è una brutta storia.

 

giovanni carnevali giovanni carnevali

"Stravolgere la storia del campionato non è facile - aggiunge Carnevali - Nasceranno delle grandi problematiche e andremo per vie legali. Sarebbe un peccato. Speriamo che si possa rivedere tutto. Il campionato perderebbe di interesse sotto tutti gli aspetti. Ci sono investimenti inferiori che noi dobbiamo andare a fare. Penso che il calcio deve essere visto come passione e come amore. Oggi ci mancano i tifosi, il cuore, la rivalità. Se pensiamo solo all'aspetto economico è meglio che il calcio lo faccia qualcun altro. Noi del Sassuolo così non siamo interessati".

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

KEAN REGALA TRE PUNTI A ALLEGRI, ROMA FURIOSA CON ORSATO - MUGHINI: "TRA JUVE E ROMA NON È STATA UNA BELLA PARTITA. LA VITTORIA BIANCONERA È STATA IL FRUTTO DI OSTINAZIONE DIFENSIVA, DI UN PO’ DI FORTUNA, DI UNA MAGNIFICA PARATA DEL NOSTRO PORTIERONE SUL RIGORE DI VERETOUT. A 8 GIORNATE DALL’AVVIO DEL TORNEO LA JUVENTUS È A DIECI PUNTI DA UN NAPOLI FINORA ASTRALE. SE SIA MESSA MALE O MALISSIMO O BENINO RISPETTO A COME AVEVA COMINCIATO, NON SO DIRE" - ORSATO SPIEGA A CRISTANTE LE SUE DECISIONI IN OCCASIONE DEL PENALTY POI FALLITO DA VERETOUT: "SUL RIGORE IL VANTAGGIO NON SI DÀ MAI" - MA A LIVELLO REGOLAMENTARE NON E’ COME DICE L'ARBITRO...

cafonal

viaggi

salute