BOOM! “L’INTER DI CONTE SOMIGLIA A QUELLA DI HERRERA”- SCONCERTI: "GIOCA IN CONTROPIEDE, QUELLO CHE HA FATTO LUKAKU NEL PRIMO GOL RASENTA LA PERFEZIONE DELLA RETE DI MARADONA CON L’INGHILTERRA. I GESTI IN SEQUENZA DEL BELGA SONO LA MASSIMA ESPRESSIONE DEL CALCIO DI OGGI..." - LAUTARO MI RICORDA SANDRO MAZZOLA - LIVERPOOL SCIATTO, I PROBLEMI DEL NAPOLI NON SONO RISOLTI. QUANDO UNA SQUADRA GIOCA BENISSIMO SOLO LE GARE CONTRO GRANDI AVVERSARI VUOL DIRE CHE…" - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Mario Sconcerti per il Corriere della Sera

slavia praga inter slavia praga inter

L' Inter è migliorata molto in Champions, correndo così come ha cominciato a correre in campionato. È una squadra che a modo suo ricorda quella di Herrera, non nei particolari, ma nello spirito generale. Gioca in contropiede, Lukaku è il riferimento esiziale.

 

Quello che ha fatto a Praga nel primo gol è eccezionale. Da un lato tecnico e in un calcio con 35 anni di diversità, rasenta la perfezione di quello di Maradona con l' Inghilterra.

 

Quello fu un trionfo individuale, solitario, il gol di un fuoriclasse assoluto. I gesti in sequenza di Lukaku che portano al primo gol di Lautaro sono però la massima espressione del calcio di oggi, sono la modernità fisica. Lukaku non gioca fra super atleti come lui, ma emerge con una naturalezza che fa quasi paura.

slavia praga inter lukaku slavia praga inter lukaku

 

Bisogna continuare a sottolineare anche la differenza di Lautaro, la sua regolarità con i gol importanti. A me ricorda sempre più da vicino Sandro Mazzola, quella capacità in un metro di controllare il pallone, piazzare lo scatto e trovare la porta incrociando il tiro. Non ci sarebbe Lukaku se non ci fosse Lautaro, non a questi livelli. Ora l' Inter è davanti, ha messo nella Champions la sua nuova dimensione. Ha giocato bene Borja Valero che per me, confesso, non è più giocatore da almeno due anni. È la sua prestazione che racconta nello specifico l' equilibrio dell' Inter. Dove non è fondamentale correre, ma essere nel punto giusto, sempre davanti all' avversario.

 

Ha fatto un grande risultato il Napoli a Liverpool.

inter lukaku lautaro inter lukaku lautaro

Era tanto tempo che non vedevo giocare in modo così sciatto la squadra di Klopp, questo significa che il Napoli l' ha tenuta nella scatola del campo secondo le proprie regole.

 

È una partita che porta molto avanti il Napoli come classifica e coscienza di squadra, ma non credo risolva i suoi problemi di fondo. Anzi.

Quando una squadra gioca benissimo solo le gare contro grandi avversari vuol dire che è una squadra esaurita per la routine. E il calcio è routine. Non entro nei problemi del Napoli che sono peraltro mal giudicati. Il problema non è solo il ritiro negato, ma la discussione quasi manesca con il vicepresidente negli spogliatoi. I ruoli travolti.

slavia praga inter lukaku slavia praga inter lukaku

 

Paradossalmente Liverpool conferma le colpe di usura della squadra. Se sai pareggiare a Liverpool non puoi essere a 15 punti dalla prima dopo 13 giornate.

liverpool napoli mertens liverpool napoli mertens inter lukaku lautaro inter lukaku lautaro lukaku lukaku conte lukaku conte lukaku liverpool napoli lovren liverpool napoli lovren lukaku lukaku lukaku lukaku conte lukaku conte lukaku lukaku lautaro lukaku lautaro lukaku 4 lukaku 4 lukaku lukaku

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute