BUFFON “CASSINTEGRATO” - 'L’EQUIPE', CHE NON HA BUONI RAPPORTI COL PSG, BOCCIA LA PRESTAZIONE DI SUPERGIGI NELLA PARTITA VINTA CON LA STELLA ROSSA: "UNICO PERDENTE, SUL GOL NON CHIUDE BENE" - 'PARISIEN' E 'FRANCE FOOTBALL' DIFENDONO L'EX JUVENTINO – VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da www.liberoquotidiano.it

 

buffon buffon

Un "cassintegrato", e "unico perdente". Piovono insulti su Gianluigi Buffon. Il quotidiano sportivo L'Equipe, il più prestigioso di Francia ed Europa, non ha buoni rapporti con il Psg: recentemente ha pubblicato prime pagine che si rifacevano ad indiscrezioni secondo le quali il club parigino dovrebbe vendere sia Mbappé sia Neymar per ripianare i debiti e non indurre la Uefa ad escluderli dalla Champions.

 

All'indomani della partita vinta a Belgrado 4-1 contro la Stella Rossa, che ha consegnato il primo posto nel girone, ha attaccato duramente il portiere italiano senza validi motivi, solo per il fatto di essere stato quasi inoperoso e di aver incassato un gol. 

 

buffon neymar buffon neymar

A molti giornalisti francesi non è nemmeno andato giù il commento, ironico, di Buffon sulla sua ex squadra: "Mi piacerebbe affrontare la Juve ma mai in finale perché quello sarebbe un colpo basso". Proprio quello che gli ha tirato la stampa transalpina. Altro che finale di carriera con meno pressioni...

 

 

2. BUFFON

Da gazzetta.it

 

 

Vittoria, qualificazione e primo posto. Meglio di così, difficile, verrebbe da dire. E così infatti scrive anche Gianluigi Buffon via Instagram per commentare la serata di Champions del Psg, uscito con un netto 4-1 dal campo della Stella Rossa, dove né il Liverpool (2-0), né il Napoli (1-1) erano riusciti ad imporsi.

 

insigne buffon insigne buffon

Tutti contenti, dunque. Anzi no. Per l’Équipe la nota stonata sarebbe proprio l’ex bianconero, titolare, reo però di non aver parato il tiro del serbo Gobeljic per il momentaneo 2-1. Abbastanza per bocciare l’italiano, comunque promosso da Parisien e France Football. E con l’occasione spingere la candidatura di Areola, ieri in panchina. E soprattutto francese di passaporto.

 

RITARDO — “Primo tempo da cassintegrato, attivo sulla prima occasione calda, ma non chiude bene sul gol”: voto 4 (che in Francia corrisponde al 5 italiano). Così la pagella dell’Équipe che però poi si accanisce con un pezzo specifico, dal titolo polemico: “Buffon, unico perdente”. Valutazione scivolosa, come riconosce paradossalmente lo stesso quotidiano: “Il giudizio può sembrare severo, ma ha commesso un errore”. Anche se “coperto da Bernat, colpevole in marcatura, Buffon era in leggero ritardo sul tiro a fil di palo”. Uno degli indizi, per il quotidiano, che confermerebbero “la spiacevole sensazione che Buffon senta sempre più i suoi 41 anni (che compirà il 28 gennaio)”.

buffon buffon buffon buffon buffon buffon buffon buffon Ilaria D'Amico con il figlio avuto con Buffon Ilaria D'Amico con il figlio avuto con Buffon L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve GIGI BUFFON GIGI BUFFON L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve L'ultima partita di Buffon con la maglia della Juve buffon tour eiffel buffon tour eiffel buffon buffon buffon areola buffon areola buffon buffon buffon buffon buffon lippi buffon lippi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

LA LETTERA DI MELANIA RIZZOLI AI MALATI DI TUMORE AL CERVELLO: “NON FATEVI IMPRESSIONARE DALLA MORTE DI NADIA TOFFA, PERCHÉ LEI HA AVUTO UNO DI QUEI TIPI PER I QUALI NON CI SONO CURE CERTE E PER I QUALI LA SCIENZA E LA RICERCA STANNO LAVORANDO MOLTO. I SEGNI E I SINTOMI DELLA PRESENZA DI LESIONI OCCUPANTI SPAZIO NEL CRANIO SONO SIMILI, E RICONOSCERLI ALLO STADIO INIZIALE PUÒ MIGLIORARE LA PROBABILITÀ DI GUARIGIONE E DI SOPRAVVIVENZA, E QUANDO SI PRESENTA UNO DI QUESTI SINTOMI..."