CHELSEA, CHE MAZZATA! - MONOLOGO DEL MANCHESTER UNITED CHE RIFILA 4 PERE AI 'BLUES' DESARRIZZATI - MOURINHO, NEL NUOVO RUOLO DI OPINIONISTA DI 'SKY SPORTS', MENA DURO SU LAMPARD - E ABRAMOVICH, CHE NON PUO' SPENDERE UN POUND, DEVE FARE I CONTI CON IL BLOCCO DEL MERCATO - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Stefano Boldrini per gazzetta.it

 

manchester united chelsea manchester united chelsea

Il Manchester United non superava il Chelsea in casa con un punteggio così pesante dal 1965: il 4-0 incassato all’Old Trafford è una mazzata per Frankie Lampard, al suo debutto ufficiale sulla panchina dei Blues. Eppure, alla fine del primo tempo, chiuso 1-0 grazie al rigore conquistato da Rashford – fallo di Zouma – e realizzato dallo stesso centravanti al 18’, i giudizi sulla prestazione della squadra londinese erano stati positivi. I pali colpiti da Abraham al 3’ e da Emerson al 40’, oltre alle occasioni sciupate da Azpilicueta e Mount, avevano giustificato i consensi ai primi 45’ dei Blues.

 

Anche Mourinho, all’esordio negli studi di Sky nel ruolo di opinionista per commentare la sfida tra le sue due ex squadre in terra inglese, era stato benevolo nei confronti della truppa di Lampard.

 

mourinho mourinho

 

lampard lampard

 

CHELSEA

DA goal.com

 

Hazard è partito, inevitabilmente, dopo diverse sessioni di calciomercato in bilico tra Chelsea e Real Madrid. I Blus hanno investito forte su Pulisic, prima di vedere ufficiale il blocco del mercato in entrata. Niente acquisti nelle ultime settimane, ma obiettivi già nel mirino per l'estate 2020.

 

manchester united manchester united

Sì perchè come noto il Chelsea non potrà operare nel calciomercato neanche a gennaio 2020, pronto a fare la voce grossa direttamente tra un anno. Chiuso il calciomercato per tutte le squadre inglesi, ora la squadra di Lampard proverà a fare del suo meglio con gli attuali giocatori a disposizione. In attesa che il blocco scada.

 

mason mount mason mount

Secondo il Daily Mail, il Chelsea sta tenendo sotto osservazione con massimo interesse Ben Chilwell, 22enne difensore del Leicester e della Nazionale inglese. Un giocatore da 74 milioni di euro di clausola rescissoria, cifra che oramai le squadre di Premier spendono con grande nonchalance.

 

Dopo aver ceduto Maguire al Manchester United per la cifra record di 90 milioni di euro, il Leicester non avrebbe certo problemi a liberare Chilwell per 74 la prossima estate. Lampard crede tantissimo in lui e proverà a portarlo  tutti i cost a Londra nel 2020.

 

Principalmente terzino sinistro, ma utilizzabile anche come esterno di centrocampo, Chilwell è entrato stabilmente nel giro della Nazionale inglese nell'ultimo biennio ed ha attirato su di sè l'interesse di diversi grandi club. Se non dovesse partire a gennaio, il Chelsea sarà in prima fila nell'estate 2020.

 

mourinho mourinho

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute