CHI HA FATTO PALO? DUE LEGNI DI LUIS ALBERTO, LAZIO FALLISCE IL SORPASSO ALL’INTER, SIMONE INZAGHI: “ABBIAMO PRESO DUE PALI E FATTO 27 TIRI. MERITAVAMO LA VITTORIA, È MANCATO L’EPISODIO GIUSTO. CORREA, ASSENZA PESANTE”- CONTINUA LA SERIE POSITIVA DEL VERONA (CHE GIOCA SENZA CENTRAVANTI VERO) - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

Da gazzetta.it

 

lazio verona lazio verona

Il rammarico di Simone Inzaghi dopo lo 0-0 interno contro il Verona, con annesso mancato sorpasso all’Inter: “Ho fatto i complimenti ai ragazzi. Siamo stati bravissimi a organizzare una grande gara contro una grande squadra che ha messo in campo una notevole intensità. Avremmo meritato di vincere per i tanti tiri fatti. Ho preferito coprirmi perché ho temuto di perdere questa partita. Ricordo tre anni fa una gara simile contro il Genoa che abbiamo perso. Ho cambiato qualcosa nella formazione. Lulic si sta sacrificando tantissimo. Ho voluto rialzare la squadra e penso che i giocatori siano entrati bene. Nonostante il rammarico per lo 0-0, credo che la gente si sia divertita”.

 

simone inzaghi simone inzaghi

 “Abbiamo preso due pali, fatto 27 tiri - prosegue il tecnico -. Non posso chiedere di più ai ragazzi. Ci è mancato l’episodio giusto. Abbiamo provato a segnare e non ci siamo riusciti. Stasera mancava Correa che rappresenta molto per noi. C’è del rammarico per i due punti persi, ma dobbiamo guardare la prestazione. Adesso dovremo organizzare una partita importante contro il Parma. Prenderemo molti spunti da questa gara. In due giorni siamo stati bravissimi a organizzare una bella partita. Non bisogna solo guardare il risultato, ma anche le prestazioni”.

luis alberto luis alberto

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute