CI SONO RIMASTI SOLO I BOOKMAKER A CREDERE AL PASSAGGIO DI CRISTIANO RONALDO ALLA ROMA - SCOMMESSE CHIUSE PER ECCESSO DI RIBASSO – “LEGGO”: “NONOSTANTE LE SMENTITE, I CONTATTI TRA MENDES E LA ROMA PER CR7 CI SONO. RESTANO LE DIFFICOLTÀ LEGATE ALL’INGAGGIO DA 23 MILIONI” (E NON SONO DIFFICOLTA’ DA POCO. L’OPERAZIONE PER IL 37ENNE PORTOGHESE, NONOSTANTE IL DECRETO CRESCITA, PUO’ SCASSARE I CONTI NON PROPRIO IN ORDINE DEL CLUB GIALLOROSSO)

-

Condividi questo articolo


Francesco Balzani per leggo.it

 

 

 

cristiano ronaldo cristiano ronaldo

Scommesse chiuse per eccesso di ribasso. Il sogno Cristiano Ronaldo non è così impossibile. Alcune grosse agenzie di scommesse stamattina avevano abbassato la quota per il passaggio del portoghese alla Roma fino a 4 mentre fino a tre giorni fa era a 18.

 

la dedica di cristiano ronaldo al figlio morto la dedica di cristiano ronaldo al figlio morto

Da qualche minuto la quota è stata sospesa, un indizio non da poco che anche in passato ha portato a veri e propri indizi di mercato. Nonostante le smentite, infatti, i contatti tra Mendes e la Roma per Cr7 ci sono e potrebbero portare a clamorose novità. Restano le difficoltà legate all’ingaggio da 23 milioni ma nulla è da escludere.

 

Condividi questo articolo

media e tv

A COSA SERVE DAGOSPIA - QUESTO DISGRAZIATO SITO, ACCUSATO DI OGNI BESTIALITA’, ALLA FINE FA QUELLO CHE DOVREBBERO FARE I GIORNALI: DARE NOTIZIE - QUEST’ANNO, COME ACCADDE PER PAMELA PRATI-MARK CALTAGIRONE NEL 2019, HA FORNITO LA STORIA DELL’ANNO: IL TRIANGOLONE TRA TOTTI, ILARY BLASI E NOEMI BOCCHI - STORIA SU CUI GLI OPINIONISTI SENZA NOTIZIE DISCUTONO, PARLANO E SI FANNO LE SEGHE - COME FA “IL FOGLIO” (SENZA CITARE, OVVIAMENTE) ELEVANDO LA TOTTEIDE DI AMORE E CORNA A GIALLO DELL’ESTATE: “CI SI APPASSIONA A QUESTA VICENDA. MA CHE TRAMA! CHE PLOT!”

politica

QUI RADIO COLLE/1 – UGO MAGRI: “L'USCITA DEL CAV È RISUONATA COME VOCE DAL SEN FUGGITA, LA CONFERMA DI QUANTO GIÀ PRIMA SI POTEVA INTUIRE" - "SEMMAI QUALCHE DIGNITARIO È RIMASTO SORPRESO DALLA TEMPISTICA. METTENDO IL CARRO DAVANTI A TUTTI QUESTI BUOI, SILVIO COMPLICA IL CAMMINO DELLA RIFORMA" - "LA VICENDA SEGNALA UN RISCHIO: CHE IL CENTRODESTRA, SE VINCERÀ LE ELEZIONI, POSSA METTERE IL COLLE NEL MIRINO TRASFORMANDO LA CASA DEGLI ITALIANI IN UN CAMPO DI BATTAGLIA. CERTI SEGNALI FANNO PENSARE. LA TENTAZIONE DI DELEGITTIMARE MATTARELLA È DIETRO L'ANGOLO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute