COME E' POSSIBILE CHE DANIELE ORSATO, AUTORE DEI PIU' CLAMOROSI ERRORI ARBITRALI DEGLI ULTIMI ANNI SIA ANCORA SUI CAMPI A FARE DANNI? DALLA MANCATA ESPULSIONE DI PJANIC FINO AL PASTICCIO IN JUVE-ROMA DI IERI IN CUI HA DIMOSTRATO DI NON CONOSCERE IL REGOLAMENTO: TUTTI GLI ORRORI DI ORSATO. C’E’ CHI CHIEDE LA RIPETIZIONE DELLA PARTITA PER EVIDENTE ERRORE TECNICO DELL’ARBITRO - ZILIANI: “HA COMPIUTO UNA NEFANDEZZA, L’ENNESIMA, DA RITIRO DEL PATENTINO. IL CALCIO ROVINATO, E IL BELLO È CHE LO SI SA GIÀ PRIMA” - ORSATO PASSA PURE PER IL MIGLIORE ARBITRO ITALIANO. PENSA GLI ALTRI – VIDEO

Condividi questo articolo


1 - DALL'ACCOUNT TWITTER DI PAOLO ZILIANI

Ricapitolando. Il guardalinee in caso di fuorigioco deve tenere la bandierina abbassata fino alla conclusione dell’azione anche se si gioca ancora un minuto. #Orsato invece fischia e indica il rigore un nanosecondo prima che #Abraham metta la palla in rete.

juve roma orsato cristante juve roma orsato cristante

Divertente no?

 

“… a meno che non ci sia una chiara opportunità di segnare una rete”.

Quindi #Orsato non conosce il regolamento. Basta dirlo. Vero AJA?

 

Quattro anni fa tolse al #Napoli uno scudetto già vinto e spiegò di aver sbagliato perchè “troppo vicino all’azione”. Stasera ha compiuto una nefandezza, l’ennesima, da ritiro del patentino. Il calcio rovinato, e il bello è che lo si sa già prima.

#Orsato

#JuventusRoma

 

C’erano nella stessa azione un rigore su #Abraham, uno su #ElShaarawy (con rosso a #Szczesny) e poi il gol di Abraham che avrebbe reso inutile mandare un romanista sul dischetto. #Orsato ha compiuto il capolavoro della sua carriera di, dicono, arbitro.

#JuventusRoma

 

juve roma orsato juve roma orsato

2 - IL VIDEO DELL'ARBITRO RIPRESO NEL TUNNEL: «SUL RIGORE NON SI DÀ MAI VANTAGGIO». MA IL REGOLAMENTO...

Massimiliano Nerozzi per il "Corriere della Sera"

 

Come da tradizione, e narrazione, Juve-Roma è l'anticipo del processo del lunedì. Stavolta il caso arriva sul finale di primo tempo, quando Daniele Orsato fischia (frettolosamente) un calcio di rigore per l'uscita di Szczesny su Mkhitaryan, scontro da cruciverba: ignorando il vantaggio e, quindi, il gol della Roma, in rete qualche decimo di secondo dopo. Senza aver visto (in diretta) il tocco di mano dello stesso Mkhitaryan, che avrebbe comunque portato all'annullamento della rete. E al rigore del possibile pareggio. Lo si deduce, almeno dalla spiegazione che lo stesso arbitro darà nel tunnel dell'intervallo, al romanista Cristante: «Il vantaggio sul rigore non si dà mai.

 

INTER JUVENTUS - ARBITRO ORSATO INTER JUVENTUS - ARBITRO ORSATO

Adesso date la colpa a me perché avete sbagliato il rigore?». Tirando fuori una norma che, nei sacri testi, non c'è. Mourinho, appena finita la sfida, silenzia la polemica, ma riferisce uguale versione: «Il quarto uomo mi ha detto che sul rigore non c'è vantaggio, ma non voglio commentare l'episodio, non ho tutti i dati per farlo. Spero solo che qualcuno della Juve racconti quel che ci hanno detto negli spogliatoi».

 

Ovvero, i complimenti. Morale: «La squadra che meritava più di vincere, ha perso». L'episodio era però bastato per incendiare i bar sport dei social e attivare le moviole. Difficile, sul momento, pensare che il fischio fosse arrivato per la bandierina alzata dal guardalinee, per fuorigioco (comunque inesistente): il pallone era stato spedito in avanti dalla scivolata di Danilo e non da un tocco romanista. Mourinho, va da sé, era saltato per aria, pur senza evocare il tintinnare di manette dei bei tempi, avventandosi dialetticamente sul quarto uomo, per avere spiegazioni.

il servizio de le iene su inter juventus orsato il servizio de le iene su inter juventus orsato

 

Le proteste del portoghese richiamano la colonna sonora della curva nemica, che aveva cominciato a insultarlo già a un'ora dall'inizio, mentre lui se ne sta in mezzo al campo a guardarsi il riscaldamento. Idem dopo neppure dieci minuti di gioco, quando i cori avevano preso di mira la mamma del tecnico: «Ma se mi incrociano per strada, mi chiedono l'autografo o un selfie».

 

Meno male che, poco prima della partita, e alla fine, c'è l'abbraccio con Allegri. Fatto sta che Mou s' era trovato subito sotto 1-0, per un flipper aereo tra Bentancur e Kean, mentre il rigore era finito tra il bisticcio (per tirarlo) Veretout-Abraham e la parata di Szczesny, sommerso dagli abbracci di tutti i bianconeri: dopo qualche sera deludente, da Udine e Napoli, gli è capitata una notte da vincente. Quella di Mourinho, invece, finiva in protesta, furibondo per i tre minuti di recupero della ripresa: in effetti, pochini.

intervista a daniele orsato intervista a daniele orsato il direttore di gara daniele orsato il direttore di gara daniele orsato daniele orsato daniele orsato ronaldo e orsato ronaldo e orsato ALLEGRI E IL FRATELLO DI ORSATO ALLEGRI E IL FRATELLO DI ORSATO ORSATO AL VAR ORSATO AL VAR orsato meme orsato meme ORSATO E IL CARTELLINO ROSSO A VECINO IN INTER JUVENTUS ORSATO E IL CARTELLINO ROSSO A VECINO IN INTER JUVENTUS siparietto tra orsato e ronaldo siparietto tra orsato e ronaldo il servizio de le iene su inter juventus daniele orsato il servizio de le iene su inter juventus daniele orsato

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

LA TIM E’ TUTTA UN QUIZ NEL PENTOLONE BOLLE LA SCELTA DA PARTE DI TIM DEGLI ADVISOR CHE DOVRANNO ESAMINARE L’OFFERTA DI KKR. IL RUOLO DELLA CONSIGLIERA ILARIA ROMAGNOLI, EX ROTHSCHILD. MA DIRANNO LA LORO ANCHE ASSOGESTIONI E SALVATORE ROSSI, EX BANKITALIA, CHE CI TIENE ALLA SUA POLTRONA DI PRESIDENTE (CHE SARÀ SEMPRE DI NOMINA GOVERNATIVA) E SA BENE CHE IL TRIO GIORGETTI, COLAO E FRANCO È FILO AMERICANO. DOPODICHÉ I DUE PIANI INDUSTRIALI DI VIVENDI E KKR, AMBEDUE CON LO SCORPORO TIM SERVIZI E TIM RETE, ANDRANNO ALL’ATTENZIONE DEL GOVERNO – IL DUELLO BOLLORÈ-MACRON – BUM! PARE CHE ILIAD STIA TRATTANDO CON VODAFONE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute