DRAMMA ALLA "8 ORE" DI SUZUKA, TERRIBILE INCIDENTE PER GINO REA: OPERATO, È IN COMA - IL PILOTA BRITANNICO È CADUTO NELL'ULTIMA CHICANE DEL TRACCIATO GIAPPONESE. L'INCIDENTE POTREBBE ESSERE STATO CAUSATO DA UN PROBLEMA AI FRENI DELLA SUA HONDA. ATTUALMENTE È SOTTO I FERRI PER RIMEDIARE A TRAUMI E LESIONI A TESTA E TORACE- VIDEO

-

Condividi questo articolo


Federico Mariani per gazzetta.it

 

gino rea gino rea

Paura alla 8 Ore di Suzuka 2022, in Giappone. L'evento più iconico nel panorama Fim Ewc ha visto la seconda sessione di prove libere funestata dal gravissimo incidente capitato a Gino Rea. Il pilota britannico, 32 anni, è stato disarcionato dalla sua Honda Cbr 1000RR-R appartenente al team FCC TSR Honda France. Le sue condizioni sono apparse subito critiche, al punto da costringere i soccorritori a trasportarlo nell'ospedale più vicino con l'elicottero. Secondo l'agenzia Kyodo News, che cita fonti della polizia locale, Rea è stato operato d'urgenza per ridurre i danni riportati a testa, polmoni e costole, e sarebbe in coma.

 

LA DINAMICA—  Il punto dell'incidente evoca sinistri ricordi. Rea, infatti, avrebbe perso il controllo del mezzo alla Triangle Chicane, la variante che immette sul traguardo. La stessa zona del circuito giapponese fu teatro del terribile schianto di Daijiro Kato in MotoGP il 6 aprile 2003. Il pilota sarebbe morto due settimane dopo in ospedale. Stando alle ricostruzioni dei testimoni oculari, la causa dell'incidente sarebbe da imputare a un guasto dell'impianto frenante. Dopo l'impatto, il casco di Gino è stato ritrovato completamente distrutto. Le autorità hanno avviato un'indagine.

 

gino rea gino rea

 

LA CARRIERA—  Gino Rea è alla sua prima stagione con il team FCC TSR Honda France nell'Ewc. Nell'ultima gara, alla 24 ore di Spa Francorchamps, si è distinto per la sua ottima rimonta che ha portato la squadra fino al terzo posto. Il suo palmares vanta un titolo di Campione Europeo nella classe Superstock 600 nel 2009. Poi presenze nel Mondiale Supersport e in Moto2, oltre a due gare disputate in Superbike.

 

Condividi questo articolo

media e tv

“PERCHÉ DEVO ESSERE SEMPRE IO LA CORNUTA E NON, MAGARI, TOTTI” – LA VENDETTA DI ILARY CON IL VICHINGO BASTIAN SERVITA SU “CHI” - TRA GLI SCATTI PUBBLICATI DALLA RIVISTA ANCHE IL SELFIE CHE I DUE SI SONO FATTI INQUADRANDOSI IN UNO SPECCHIO. CHE SIA STATA PROPRIO LA EX LETTERINA A INVIARE AL SETTIMANALE LA FOTO? LUI E’ UN CORPACCIUTO IMPRENDITORE TEDESCO IMPEGNATO NEL CAMPO DEL FITNESS - DOPO DILETTA LEOTTA, CHE SI È LEGATA AL PORTIERE TEDESCO LORIS KARIUS, ANCHE LA BLASI HA TROVATO SODDISFAZIONE CON UN MANZO TEUTONICO. E’ UNA DISFATTA PER IL LAT(R)IN LOVER…

politica

DAGOREPORT! - NELLA GIUNGLA DEI SONDAGGI, QUELLO CHE È CERTO È CHE IL CARROCCIO NON TIRA AL NORD COME UNA VOLTA E OGGI SALVINI HA IL SUO BACINO DI CONSENSI NEL CENTROSUD, ABBANDONATO DALLA VECCHIA LEGA DI ZAIA E FEDRIGA - L’ATTIVISMO SFRENATO DEL CAPITONE, CHE TANTO IRRITA SIA LA MELONI CHE IL QUIRINALE, È MOTIVATO DALLA SFIDA CHE VEDE CONTRAPPOSTI ATTILIO FONTANA E LETIZIA MORATTI. L’EROE DEL PAPEETE SA BENISSIMO CHE SE PERDE LA LOMBARDIA, E’ FINITO. IN SOCCORSO DI SALVINI, È SPUNTATO IL MINORINO MAJORINO, APICE DEL TAFAZZISMO DEL PD….

business

cronache

sport

JUVE, STORIA DI UN GRANDE ORRORE – ANCHE LA UEFA INDAGA SUI CONTI DELLA JUVENTUS: L’ORGANO DI CONTROLLO FINANZIARIO DELLA FEDERCALCIO EUROPEA HA APERTO UN’INDAGINE SULLE PRESUNTE VIOLAZIONI FINANZIARIE – A RISCHIO IL “SETTLEMENT AGREEMENT” DI AGOSTO: “SE I DATI SARANNO DIVERSI DA QUELLI VALUTATI AL MOMENTO DELLA CONCLUSIONE DELL’ACCORDO, CI RISERVIAMO IL DIRITTO DI RESCINDERE L'ACCORDO TRANSATTIVO, INTRAPRENDERE QUALSIASI AZIONE LEGALE RITENUTA OPPORTUNA E IMPORRE MISURE DISCIPLINARI”

cafonal

CAFONALISSIMO NO "PUBLISPEI" NO PARTY! – PER FESTEGGIARE I 50 ANNI DELLA CASA DI PRODUZIONE, FESTONE NEL CAFÉ DI VIA DELLA CONCILIAZIONE A ROMA – CON LINO BANFI, SCORTATO DALLA FIGLIA ROSANNA E DA ELEONORA GIORGI, C'ERA IL TRIO DI TESTE D'ARGENTO CHRISTIAN DE SICA, GIULIO SCARPATI E NINETTO DAVOLI – E POI ARISA CON UN “PAGLIA E FIENO” CHE SI FA A MIAMI DI VERDONIANA MEMORIA E UN INGELATINATO EDOARDO PESCE CON I CALLI SULLE MANI (È TORNATO AL PUB DI SAN LORENZO O FA SOLO BOXE?)

viaggi

salute