I FISCHI AFFOSSANO PURE MISTER 150 MILIONI - NOTTATACCIA PER DUSAN VLAHOVIC NEL SUO RITORNO A FIRENZE: I SUOI EX TIFOSI DELLA FIORENTINA GLI HANNO DEDICATO UNA ENORME COREOGRAFIA "DANTESCA" CHE CITAVA IL CANTO DELL'INFERNO SUI TRADITORI, E IN CAMPO IL NUOVO CENTRAVANTI DELLA JUVE HA FATTO CILECCA - FUORI DALLO STADIO ERANO STATI DISTRIBUITI 10 MILA FISCHIETTI E SI È SENTITO ANCHE QUALCHE CORO RAZZISTA… - VIDEO

-

Condividi questo articolo


Gianluca Oddenino per “La Stampa

 

vlahovic consola venuti 1 vlahovic consola venuti 1

Aveva messo in conto tutto, dagli insulti ai fischi, ma non quella di dover esultare per l'autogol di un ex compagno. La serata più strana e difficile di Dusan Vlahovic si è chiusa nel modo più imprevisto e atroce: il centravanti serbo stava quasi per consolare Venuti, sfortunato protagonista dell'azione che ha deciso la notte più attesa da Firenze, ma poi si è ricordato di indossare la maglia bianconera e ha tirato dritto per un successo dove lui non ha segnato, ma è uscito vittorioso lo stesso.

 

vlahovic consola venuti 2 vlahovic consola venuti 2

Nel frullatore di emozioni ha provato pure questa, anche se voleva griffare diversamente e soprattutto a modo suo questo Fiorentina-Juve. «Lui deve migliorare con la squadra - lo protegge Massimiliano Allegri - e nelle ultime partite ha fatto meglio. Ora ci appoggiamo di più sulle punte ed è un altro passo in avanti».

 

Per la sua prima volta da ex hanno distribuito 10mila fischietti fuori dallo stadio per «accoglierlo» e l'effetto stordimento ha mandato in tilt Vlahovic. Ogni tocco di palla è stato un uragano di fischi per l'ex più odiato e più temuto, sin dal riscaldamento iniziato alle 20.22 e concluso mezz'ora dopo con DV7 a prendersi la scena.

 

striscione contro vlahovic striscione contro vlahovic

È stato l'ultimo ad uscire, dopo aver calciato in porta quando tutti quanti erano già negli spogliatoi, quasi volesse attirare l'attenzione e soprattutto far sfogare i tifosi viola prima della partita. Il «gioco mentale» ha funzionato poco, visto come il bianconero si è smarrito nello stadio che considerava il suo giardino di casa.

 

la coreografia dei tifosi della fiorentina contro vlahovic 1 la coreografia dei tifosi della fiorentina contro vlahovic 1

La marcatura di Igor gli ha tolto il respiro, mentre le urla dei tifosi hanno appesantito le gambe e il resto l'hanno fatto i fantasmi che Dusan aveva nella sua testa. Ci ha provato a ribellarsi a tutto questo, ma il primo tiro l'ha fatto dopo 43 minuti sotto la curva Fiesole che gli ha dedicato striscioni danteschi e cori di ogni tipo (compresi quelli beceri e razzisti a dargli dello zingaro: la richiesta di civiltà del club viola non è stata rispettata), mentre l'unica chance dei suoi 92 minuti si è infranta contro la mano del portiere Terracciano che ha intercettato il suo pallonetto debole nella ripresa.

 

dusan vlahovic in fiorentina juventus 8 dusan vlahovic in fiorentina juventus 8

Ci teneva a fare meglio ed invece l'uomo dei record (4 gol e mezzo nelle prime 6 partite bianconere dopo un'operazione da 150 milioni di euro tra cartellino, bonus, commissioni e stipendio) è stato tra i peggiori in campo della squadra di Allegri.

 

dusan vlahovic in fiorentina juventus 20 dusan vlahovic in fiorentina juventus 20

Pochi palloni toccati in campo, uno l'ha pure "lisciato" ad inizio ripresa, mentre dalle tribune lo guardava quel totem di Batistuta con lo sguardo un po' perplesso. Il ruolo di parafulmine ha faticato a reggerlo, nessuna vendetta alla Gonzalo Higuain, ma ora può davvero pensare ad altro dopo aver rotto il ghiaccio con la sua ex squadra e la sua ex tifoseria.

 

dusan vlahovic in fiorentina juventus 16 dusan vlahovic in fiorentina juventus 16

«È un ragazzo silenzioso, umile e intelligente - lo coccola il vice presidente Pavel Nedved -: tutte qualità importanti per diventare campione. Ha sorpreso anche me a livello assoluto, a livello dei big europei. Posso paragonarlo a Cristiano Ronaldo: è un 2000, ha una testa impressionante e può fare grandissime cose». E il passato, adesso, è veramente alle spalle.

 

dusan vlahovic in fiorentina juventus 15 dusan vlahovic in fiorentina juventus 15 dusan vlahovic in fiorentina juventus 13 dusan vlahovic in fiorentina juventus 13 dusan vlahovic in fiorentina juventus 14 dusan vlahovic in fiorentina juventus 14 dusan vlahovic in fiorentina juventus 12 dusan vlahovic in fiorentina juventus 12 dusan vlahovic in fiorentina juventus 10 dusan vlahovic in fiorentina juventus 10 dusan vlahovic in fiorentina juventus 1 dusan vlahovic in fiorentina juventus 1 dusan vlahovic in fiorentina juventus 11 dusan vlahovic in fiorentina juventus 11 dusan vlahovic in fiorentina juventus 17 dusan vlahovic in fiorentina juventus 17 dusan vlahovic in fiorentina juventus 19 dusan vlahovic in fiorentina juventus 19 dusan vlahovic in fiorentina juventus 5 dusan vlahovic in fiorentina juventus 5 dusan vlahovic in fiorentina juventus 9 dusan vlahovic in fiorentina juventus 9 dusan vlahovic in fiorentina juventus 7 dusan vlahovic in fiorentina juventus 7 dusan vlahovic in fiorentina juventus 6 dusan vlahovic in fiorentina juventus 6 dusan vlahovic in fiorentina juventus 3 dusan vlahovic in fiorentina juventus 3 dusan vlahovic in fiorentina juventus 4 dusan vlahovic in fiorentina juventus 4 dusan vlahovic in fiorentina juventus 24 dusan vlahovic in fiorentina juventus 24 dusan vlahovic in fiorentina juventus 23 dusan vlahovic in fiorentina juventus 23 dusan vlahovic in fiorentina juventus 22 dusan vlahovic in fiorentina juventus 22 dusan vlahovic in fiorentina juventus 21 dusan vlahovic in fiorentina juventus 21 dusan vlahovic in fiorentina juventus 2 dusan vlahovic in fiorentina juventus 2 dusan vlahovic in fiorentina juventus 18 dusan vlahovic in fiorentina juventus 18 la coreografia dei tifosi della fiorentina contro vlahovic 2 la coreografia dei tifosi della fiorentina contro vlahovic 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

CHE SENSO HA FARE L’AMAZON ITALIANA SE C’È GIÀ QUELLA ORIGINALE, CHE FUNZIONA MEGLIO? – SE LO DOVEVA CHIEDERE CHI HA BUTTATO UNA MAREA DI SOLDI IN “EPRICE”: PAOLO AINIO DI BANZAI, MATTEO ARPE, PIETRO BOROLI E ALTRI FINANZIERI E IMPRENDITORI, CHE SOGNAVANO DI CREARE UN SITO DI E-COMMERCE PARAGONABILE AL COLOSSO DI BEZOS. E INVECE, DOPO LA QUOTAZIONE E TANTE SPERANZE, IL SITO È AL COLLASSO: IL PATRIMONIO È AZZERATO E L’UNICA ANCORA DI SALVEZZA SONO GLI EMIRATINI DI “NEGMA”, CHE HANNO PROMESSO 20 MILIONI DI LIQUIDITÀ

cronache

sport

cafonal

PABLITO, L’UOMO CHE FECE PIANGERE IL BRASILE – UNA MOSTRA AL CONI CELEBRA PAOLO ROSSI A 40 ANNI DA ITALIA-BRASILE 3-2 – MALAGO’ SOTTOLINEA IL VIZIO ITALIANO DI CORRERE IN SOCCORSO DEL VINCITORE: “LA POLITICA SI AVVICINÒ ALLA NAZIONALE SOLO NEL MOMENTO DELLA VITTORIA PRIMA AVEVA CHIESTO ADDIRITTURA CHE L’ITALIA SI RITIRASSE. BEARZOT HA FATTO UN'IMPRESA STORICA CHE HA SAPUTO UNIRE UN INTERO PAESE” – I RICORDI DI TARDELLI, DELL’ARBITRO KLEIN E DELLA MOGLIE DI PAOLO ROSSI, FEDERICA CAPPELLETTI – FOTO+VIDEO

viaggi

salute