FISCO INFERNO PER CR7 – DOPO LA PARTITA COL CHIEVO, RONALDO VOLERA’ A MADRID PER CHIUDERE IL PATTEGGIAMENTO CON L’ERARIO SPAGNOLO: IL PORTOGHESE SARA’ CONDANNATO A DUE ANNI DI RECLUSIONE, CHE NON DOVRA’ SCONTARE PERCHÉ INCENSURATO, E AL PAGAMENTO DI UNA SANZIONE ECONOMICA DI 18,8 MILIONI DI EURO

-

Condividi questo articolo

Da www.liberoquotidiano.it

 

CR7 CR7

Cristiano Ronaldo è atteso in tribunale a Madrid per concludere il costosissimo procedimento giudiziario con il fisco spagnolo. L'appuntamento in Spagna è stato rinviato di un giorno per concedere al portoghese di scendere in campo contro il Chievo, ma secondo El Mundo resta inalterato l'esito di un lungo botta e risposta tra CR7 e le autorità fiscali iberiche che contestano al campione juventino ben quattro delitti fiscali.

 

cr7 cr7

Secondo le indiscrezioni della stampa spagnola, Ronaldo avrebbe accettato il patteggiamento che lo condannerà a due anni di reclusione, non applicati perché incensurato, e il pagamento di una sanzione economica di 18,8 milioni di euro. I reati contestati a Ronaldo si sarebbero svolti tra il 2011 e il 2014 e riguarderebbero un'evasione di 14,7 milioni di euro con quattro violazioni commesse. All'epoca delle accuse, il portoghese aveva sollevato da ogni responsabilità il suo procuratore, Jorge Mendes, ribattendo alle autorità spagnole di accanirsi contro di lui per la sua notorietà.

CR7 JUVE SUPERCOPPA CR7 JUVE SUPERCOPPA dubai - cr7 georgina dubai - cr7 georgina cr7 cr7 cr7 cr7 juve samp cr7 juve samp cr7 CR7 CR7 CR7 JUVE SUPERCOPPA CR7 JUVE SUPERCOPPA

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute