UN GALLETTO COCCODE' SOTTO LA MADONNINA - BENJAMIN PAVARD È IL NUOVO IDOLO DEI TIFOSI INTERISTI (E DEI DUOMO-SESSUALI): IL FRANCESE, ARRIVATO AD AGOSTO DAL BAYERN MONACO PER 30 MILIONI, HA FATTO SUBITO DIMENTICARE L'ADDIO DI SKRINIAR IN ESTATE - IN PASSATO IL 27ENNE E' STATO AL CENTRO DI DIVERSI GOSSIP: “FURBIZIO” CORONA DISSE CHE UN CALCIATORE DEL BAYERN ERA FIDANZATO CON UN AMICO DI CRISTINA BUCCINO. E DIVERSI SITI FECERO IL SUO NOME...

-

Condividi questo articolo


 

 

BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD

Estratto dell'articolo di Salvatore Riggio per www.corriere.it

 

Durante i 90 minuti di Inter-Juve, e anche dopo la vittoria dei nerazzurri nel match scudetto, sui social i tifosi si sono virtualmente inchinati a Benjamin Pavard, 27 anni, già una quindicina di trofei nel curriculum, compresi un Mondiale e una Champions. Il francese, schierato braccetto di difesa, secondo molti è stato il migliore in campo, anche più di Calhanoglu e Mkhitaryan.

BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD

 

Ha annullato Yildiz, era ovunque, dalla sua tentata semirovesciata è nato l’autogol decisivo di Gatti. Insomma, sarà costato pure 30 milioni (acquisto più oneroso della sessione estiva di mercato), ma non c’è un tifoso a cui quei soldi siano mai sembrati troppi: «È stato bellissimo festeggiare con loro, qui l’atmsofera è fantastica e io sto bene a Milano», le parole nel post gara da parte di Benjamin, sempre più idolo del popolo nerazzurro.

 

[…] OSSESSIONE INTER, COSÌ È ARRIVATO DAL BAYERN

BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD

Benjamin Pavard è così tanto amato anche perché ha voluto a tutti i costi l’Inter. L’ufficialità arriva solo il 30 agosto, quando alla fine del mercato mancano poche ore. Questo perché la trattativa è stata dura, tirata, con contatti continui tra Inter e Bayern Monaco. La richiesta dei bavaresi è di 35 milioni, l’offerta finale dei nerazzurri di 30 più bonus. Ma soprattutto i tedeschi prendono tempo perché, prima di salutare il giocatore, vogliono prenderne il degno erede. Ma in entrata, da quelle parti, non si muove niente. Alla fine il club cede alle pressioni del francese, desideroso di arrivare a Milano, tanto da dire di no a un’offerta decisamente più ricca da parte del Manchester United.

BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD

 

[…] LA DEPRESSIONE

Nel 2022 a L’Équipe Pavard ha rivelato di aver sofferto di depressione: «La mia testa non era a posto: all’inizio ti dici che non è nulla, che passerà, ma quando vedi che continua e che vai ad allenarti senza il sorriso, dici che devi reagire», disse riferendosi al periodo successivo allo scoppio del Covid. «Come tutti sono umano e anche se ho una casa meravigliosa, ho bisogno di contatto umano. Mi svegliavo e non avevo fame: provavo a prendermi cura di me stesso. Non mi piace la parola, ma si trattava di depressione». […]

ARTICOLI CORRELATI

BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD Benjamin Pavard e Marcus Thuram Benjamin Pavard e Marcus Thuram benjamin pavard benjamin pavard pavard pavard pavard pavard pavard deschamps pavard deschamps benjamin pavard benjamin pavard benjamin pavard benjamin pavard BENJAMIN PAVARD BENJAMIN PAVARD

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO