GASP, CHE BATOSTA - L’ATALANTA SI ILLUDE POI IL CITY LA ASFALTA CON IL KUN AGUERO E STERLING SCATENATI – GASPERINI: “DOVEVAMO FARE MEGLIO SUBITO DOPO IL VANTAGGIO... NOI NON GIOCHIAMO MAI PER LIMITARE I DANNI, MI PORTO VIA BUONE SENSAZIONI...”. MA LA QUALIFICAZIONE E’ QUASI COMPROMESSA - GUARDIOLA ESTASIATO DALLA "DEA": “L’ATALANTA GIOCA UN GRANDE CALCIO E TI PORTA SEMPRE AL LIMITE...” – VIDEO

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

gasperini guardiola gasperini guardiola

Un primo tempo a tratti esaltante, a lungo alla pari col fortissimo Manchester City, poi il crollo nella ripresa sotto i colpi soprattutto di Sterling: l’Atalanta chiude il gironcino d’andata a quota zero punti: due gol fatti, undici subiti. “Il risultato è pesante - dice Gasperini a fine gara -, ma il rammarico più grande è ciò che è successo subito dopo il nostro vantaggio. Stavamo giocando bene, dovevamo e potevamo tenere la gara più aperta dopo il rigore di Malinovski, abbiamo invece preso gol evitabili e siamo andati sotto in maniera troppo rapida.

 

Poi, sia chiaro, il City sarebbe venuto comunque fuori, ma bisognava fare qualcosa in più. In ogni modo, ho visto spirito e mentalità giusti. Ci siamo disuniti un po’ nella ripresa e loro negli spazi sono micidiali. Detto questo, abbiamo continuato a costruire occasioni importanti. Non siamo venuti a limitare i danni, io preferisco la mia versione: giocare, provare a imporre il nostro calcio, sempre. E così ci portiamo dietro cose comunque molte buone che ci serviranno in campionato. Da questa esperienza in Champions usciremo tutti migliorati: società, staff tecnico e squadra”.

guardiola guardiola

 

GUARDIOLA E ILICIC

Guardiola esalta la banda Gasp: “L’Atalanta ti porta sempre al limite, gioca un grande calcio e ti costringe a dare il massimo”. Chiude Ilicic: “Primo tempo molto buono il nostro, poi loro sono usciti con tutta la qualità di cui dispongono. Sono fortissimi in ogni reparto, e oggi hanno oltretutto sfruttato ogni occasione avuta. Ma non dobbiamo uscire delusi, sono gare belle da giocare che ci insegnano parecchio. Il rigore calciato da Malinovski? Lo ha deciso il mister, giusto così”.

gasperini gasperini gasperini 1 gasperini 1 city atalanta aguero city atalanta aguero guardiola guardiola city aguero city aguero gasperini 2 gasperini 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute