“IL MIO RIMPIANTO PIU’ GRANDE? ESSERMI COMPRATO IL DIPLOMA. E’ STATA UNA SCORRETTEZZA” – IL MEA CULPA DI GIGI BUFFON: “DI ERRORI NE HO FATTI PARECCHI, SOPRATTUTTO QUANDO ERO GIOVANE. MI PIACE PENSARE CHE LA MIA IMPERFEZIONE DIA AGLI ALTRI UN'IDEA DI UMANITÀ E MI RENDA VICINO ALLA GENTE" – “RIMPIANTI PER LA MANCATA VITTORIA DELLA CHAMPIONS? NON È MAI STATA UNA FERITA PER ME. MA MI È DISPIACIUTO PER TUTTO IL MONDO JUVE” – “HO DECISO DI SMETTERE NEL MOMENTO ESATTO IN CUI…”

Condividi questo articolo


gigi buffon foto di bacco (2) gigi buffon foto di bacco (2)

Da www.repubblica.it

 

In una lunga intervista-confessione in occasione dell'evento "Campioni sotto le stelle", a Biella, […]Il portiere campione del mondo 2006, oggi 46enne e capo delegazione azzurro, ha ammesso però di avere anche un grande pentimento extracalcistico che riguarda un errore fatto quando aveva 18 anni e già era una stella in Serie A.

gigi buffon gigi buffon

 

Il pentimento

"Di errori ne ho fatti parecchi, soprattutto, soprattutto quando ero giovane. Quello di cui vado meno orgoglioso è di essermi comprato il diploma, non lo rifarei perché c'è una nota di scorrettezza e scorciatoia e io non sono mai stato uno da scorciatoie. Mi piace pensare che la mia imperfezione dia agli altri un'idea di umanità e mi renda vicino alla gente".

juventus gigi buffon juventus gigi buffon

 

[…] E sulla Champions League: "Non è mai stata una ferita per me, per me è stata lo stimolo per battermi ogni anno per qualcosa di estremamente grande. Se poi devo fare un discorso generale che tocchi il mondo Juve, compagni e dirigenti, mi è dispiaciuto tanto per loro e per i tifosi che da trent'anni più o meno anelano a questa coppa. Per me, giocare in Champions la gioia era già quello, vincerla sarebbe stato la chiusura di un cerchio ma non mi interessa".

gigi buffon al parma 12 gigi buffon al parma 12

 

Il ritiro

Sul suo ritiro, Buffon ha aggiunto: "Ho deciso di smettere nel momento esatto in cui a Cagliari nello spareggio play off con il Parma per la seconda volta in un anno e mezzo avevo sentito stirarsi il polpaccio. Ho detto: la chiudiamo qua, perché sono infortuni che non una certa età si ripetono nel tempo e questa discontinuità tra l'allenarsi e trovare la routine, ho sentito che mi divertito ma non più giocando a singhiozzo".

ilaria damico e gigi buffon alle mauritius 7 ilaria damico e gigi buffon alle mauritius 7 gigi buffon foto di bacco gigi buffon foto di bacco gigi buffon ilaria d amico 1 gigi buffon ilaria d amico 1 L'ACCONCIATURA ELETTROGEL DI GIGI BUFFON L'ACCONCIATURA ELETTROGEL DI GIGI BUFFON GIGI BUFFON GIGI BUFFON errore di gigi buffon contro il perugia errore di gigi buffon contro il perugia gigi buffon al parma 10 gigi buffon al parma 10 gigi buffon al parma 11 gigi buffon al parma 11 GIGI BUFFON GIGI BUFFON gigi buffon al parma 2 gigi buffon al parma 2 GIGI BUFFON GIGI BUFFON errore di gigi buffon contro il perugia errore di gigi buffon contro il perugia

 

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO

DAGOREPORT – SOLO IN ITALIA LE ELEZIONI EUROPEE SONO VISTE COME UNA SFIDA DE' NOANTRI PER PESARE IL CONSENSO E ARRIVARE A UN REGOLAMENTO DI CONTI TRA I DUELLANTI MELONI E SALVINI - AL DI LA' DELLE ALPI SONO INVECE CONSAPEVOLI CHE, NELL'ATTUALE DISORDINE MONDIALE, CON STATI UNITI E RUSSIA CHE HANNO DAVANTI LE PIU' DIFFICILI ELEZIONI PRESIDENZIALI, IL VOTO DEL 9 GIUGNO RAPPRESENTA UN APPUNTAMENTO CHE PUO' CAMBIARE LA STORIA DELL'UNIONE - "IO SO' GIORGIA", ATTRAVERSO IL FEDELE PROCACCINI, INVOCA L'ALLEANZA TRA ECR E IL PPE BUTTANDO FUORI I SOCIALISTI. IDEA SUBITO STRONCATA DAL LEADER DEI POPOLARI WEBER. PERCHE' IL CLIMA È CAMBIATO IN GERMANIA: CDU-CSU E SOCIALISTI MIRANO DI TORNARE ALLA 'GROSSE KOALITION' PER ARGINARE L’AVANZATA DEI NEONAZI DI AFD E SFANCULARE I VERDI…