“PELÈ È DEPRESSO E NON ESCE PIÙ DI CASA" - O REY FATICA A RIPRENDERSI DOPO L'INTERVENTO ALL'ANCA. IL FIGLIO EDINHO: "PUÒ SPOSTARSI SOLO COL GIRELLO È PERSINO MIGLIORATO UN PO' RISPETTO ALL'USCITA PIÙ RECENTE (QUANDO È APPARSO SU UNA SEDIA A ROTELLE) MA HA ANCORA MOLTE DIFFICOLTA’ E SI VERGOGNA A FARSI VEDERE..."

-

Condividi questo articolo

Da gazzetta.it

pelè pelè

 

Pelé ha difficoltà nella deambulazione a seguito di un intervento all'anca, e per questo motivo il tre volte campione del mondo di calcio è depresso e non esce di casa. Lo racconta il figlio: "È in imbarazzo, non vuole uscire in strada, farsi vedere, praticamente non lascia mai la casa" racconta Edinho, ex calciatore del Santos, figlio di O Rey, in un'intervista a GloboEsporte.com.

 

GIRELLO

pele' pele'

L'ex portiere parla dello stato di salute di suo padre, 79 anni, rivelando un Pelé depresso. "Ha questo problema di mobilità, che finisce per provocare una certa depressione.

 

Lui è sempre stato una figura così imponente, e oggi non può più camminare correttamente. Ma va bene, a parte questo e i problemi dovuti all'età. Non può camminare normalmente, ma solo con il girello. È persino migliorato un po' rispetto all'uscita più recente (quando è apparso su una sedia a rotelle, ndr), ma ha ancora molte difficoltà a camminare. Per questo motivo, ha perso la voglia di uscire di casa".

pelè coutinho pelè coutinho loredana berte andy warhol pele loredana berte andy warhol pele pelè coutinho pelè coutinho pelè pelè ALTAFINI PELE' ALTAFINI PELE' CRISTIANO RONALDO PALLONE D ORO PELE CON FIGLIO CRISTIANO RONALDO PALLONE D ORO PELE CON FIGLIO PELE E MARC ROGER PELE E MARC ROGER MARCIA CIBELE AOKI E PELE MARCIA CIBELE AOKI E PELE PELE' PELE' CHINAGLIA PELE' BECKENBAUER CHINAGLIA PELE' BECKENBAUER giorgio chinaglia e pele giorgio chinaglia e pele pele beckenbauer chinaglia pele beckenbauer chinaglia pele beckenbauer chinaglia pele beckenbauer chinaglia GARRINCHA E PELE GARRINCHA E PELE pele' pele' pelè mbappè pelè mbappè

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

“GIOCHI OLIMPICI IN QUARANTENA? INTANTO SPERIAMO CHE SI FACCIANO, LA SITUAZIONE E’ PREOCCUPANTE” – PESCANTE, EX PRESIDENTE CONI E MEMBRO ONORARIO DEL CIO, LANCIA L’ALLARME – ECCO LE UNICHE VOLTE IN CUI SI SONO FERMATE LE OLIMPIADI (MAI NELL’ANTICHITA’) – OLIMPIA GRAFFITI: “NEL ‘68 CON EDDY OTTOZ E ORIANA FALLACI A CITTA’ DEL MESSICO CI TROVAMMO COINVOLTI NEGLI SCONTRI DI PIAZZA DELLE 3 CULTURE. LA FALLACI RIMASE FERITA, DICIAMO COSI’…” – E NEL ’72 A MONACO…

cafonal

viaggi

salute