LOTITO-AGNELLI: SIPARIETTO DA COMMEDIA ALL’ITALIANA – IL PRESIDENTE DELLA LAZIO: “OH, IL CORONAVIRUS SE STA A RITIRÀ”. E AGNELLI: “ORA SEI ANCHE UN ESPERTO VIROLOGO” – ASSEMBLEA DI LEGA MOVIMENTATA CON LOTITO CHE DICE DI ESSERE IN CONTATTO CON "MEDICI LUMINARI IN PRIMA LINEA, NO CO’ QUELLI DELLE SQUADRE". LA REPLICA DI AGNELLINO…

-

Condividi questo articolo

Daniele Triolo per pianetamilan.it

 

 

Lotito Agnelli- Lotito Agnelli-

Ieri, in video-conferenza, si è svolta l’Assemblea della Lega Serie A per fare il punto sulla situazione del calcio italiano, fermo dal 9 marzo scorso per la pandemia da coronavirus, e per capire se, davvero, ci siano gli estremi per ricominciare a giocare ciò che resta dalla stagione 2019-2020 quando l’emergenza sanitaria sarà alle spalle oppure se, per quest’anno, il campionato è da considerarsi concluso così.

 

Uno stop alla Serie A comporterebbe tante perdite economiche per i club i quali, dunque, hanno chiesto aiuto al Governo in in documento redatto in sei punti fondamentali. Ad animare, però, l’assemblea della Lega Calcio è stato il siparietto surreale tra Claudio Lotito, Presidente della Lazio, ed Andrea Agnelli, Presidente della Juventus. Il patron del sodalizio biancoceleste è tra coloro i quali spingono per tornare a giocare: ciò, forse, dettato anche dalla grande annata che stava disputando la compagine di Simone Inzaghi fino allo stop.

andrea agnelli 3 andrea agnelli 3

 

Per convincere gli altri colleghi della possibilità di tornare a calcare i campi da calcio anche in tempi brevi, Lotito se n’è uscito così: “Avete visto i dati? Oh, se sta a ritirà!“, riferito, chiaramente, alla diffusione del CoVid_19 sul suo suolo italiano. “Ma poi lo so: io parlo coi medici luminari, quelli che stanno in prima linea, no co’ quelli delle squadre…“. Tra risate, battute e scongiuri è arrivata la replica stile ‘sit-com‘ di Agnelli: “Eh, certo: ora sei diventato anche un esperto virologo“.

andrea agnelli 1 andrea agnelli 1 lotito lotito andrea agnelli 2 andrea agnelli 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute