MA AL MILAN, PER USCIRE DALLA CRISI, SERVE UNO COME ZANIOLO CHE NEGLI ULTIMI DUE ANNI IN CAMPIONATO HA REALIZZATO SOLO TRE RETI? IL "DIAVOLO" PREPARA L’AFFONDO PER IL ROMANISTA MA I FRIEDKIN NON SONO DISPOSTI A FARE SCONTI: SERVONO ALMENO 30 MILIONI DI EURO – AL POSTO DI NICOLO’, L’OBIETTIVO GIALLOROSSO È ZIYECH DEL CHELSEA. UN'OPERAZIONE NON FACILE. SERVONO SOLDI, E TANTI….

-

Condividi questo articolo


Estratto dell’articolo di Marco Pasotto per gazzetta.it

 

zaniolo milan zaniolo milan

Paolo Maldini e Frederic Massara sono rimasti entrambi sul vago, ma la (netta) sensazione è che da qui al 31 gennaio si preannunciano giorni caldi sul mercato per il Milan. Al netto delle dichiarazioni di circostanza che peraltro, oltre a essere doverose, non rappresentano una reale chiusura all’ipotesi di rinforzi dell’ultimo momento. Dice il d.t.: “Non ci sposteremo dalle nostre idee degli ultimi anni. Non vi aspettate acquisti tipo squadre inglesi o alcune squadre italiane. Non siamo il Milan degli Anni 90 che prende campioni già fatti, noi abbiamo necessità di una strategia che ci ha portato a sanare i conti, e da qui non ci scosteremo”.

 

 

(…)

zaniolo zaniolo

 

 

APERTURA—   Zaniolo, nella fattispecie, avrebbe un costo elevato per essere gennaio, ma non un costo elevato in assoluto considerando la proporzione fra investimento e qualità. Quanto meno per ciò che intenderebbe spendere il Milan. Ovvero non oltre i 25 milioni, con diritto di riscatto legato alla qualificazione in Champions. Una formula che per i parametri di RedBird – ovvero gli stessi che aveva Elliott – è già da considerare una grande apertura per essere il mercato invernale.

 

La Roma peraltro non ci sente, né sulla cifra né sul diritto che vorrebbe trasformare in obbligo. Il rischio di ritrovarsi col cerino in mano a giugno però potrebbe anche indurre a più miti consigli il club giallorosso entro la fine del mese. Nel mentre, il Milan proverà probabilmente ad accelerare anche perché l’arrivo di un talento come Zaniolo potrebbe avere un effetto scossa. Per il gruppo ma anche in termini pratici, là davanti in quei territori sulla destra dove Messias e Saelemaekers si esibiscono con fortune alterne. Una porzione di campo dove occorre alzare il livello di qualità. Tant’è vero che sul radar rossonero è rimasto a lungo Ziyech, guarda caso adesso nel mirino della Roma stessa in caso di addio con Zaniolo.

zaniolo mourinho zaniolo mourinho zaniolo zaniolo

 

zaniolo in nazionale 3 zaniolo in nazionale 3 zaniolo mancini 1 zaniolo mancini 1

 

Condividi questo articolo

media e tv

A LUME DI CANDELA - TEO MAMMUCARI FUORI DA “LE IENE”: ECCO COME SI È ARRIVATI ALLA ROTTURA - COSTANTINO VITAGLIANO DIVENTA DRAG QUEEN PER RAI2 - SCOPPIA L’AMORE TRA JORI DELLI E FRED DE PALMA - LEI È UNA COMUNICATRICE DI DESTRA, LUI UN GIORNALISTA GRILLINO. LA LORO "VICINANZA" STA CREANDO PARECCHI IMBARAZZI, CHI SONO? - AVVISATE IL FAMOSISSIMO ALLENATORE E UNA GIORNALISTA IN ERBA CHE QUALCUNO HA MESSO IN GIRO VOCI SU UNA LORO RELAZIONE - A MILANO VIP E POLITICI ARRIVANO A PAGARE SEIMILA EURO ALL'ANNO PER DIVENTARE SOCI DI UNA NOTA STRUTTURA. IL MOTIVO? LA SEGRETEZZA E LA SELEZIONE PER...

politica

PESTI I MERDONI? L’UNICA STRADA, LE DIMISSIONI! – L’USCITA DEMENZIALE DI “MINNIE” DONZELLI SU COSPITO, CON GLI ATTI SECRETATI RICEVUTI DAL COINQUILINO DELMASTRO E DIVULGATI IN AULA, È L'ENNESIMA PROVA DELL’INSIPIENZA POLITICA DEI MELONIANI, UBRIACATI DAL POTERE CON LA CAPOCCIA ANCORA IN VIA DELLA SCROFA – NORDIO "SMENTISCE" IL TANDEM DONZELLI-DELMASTRO: TUTTI GLI ATTI SUI DETENUTI AL 41 BIS SONO "SENSIBILI" (CIOE' SECRETATI) - E DONNA GIORGIA? SPERA DI CONGELARE LA POLEMICA FINO ALLE ELEZIONI REGIONALI MA LE POLTRONE DI DONZELLI, VICE PRESIDENTE DEL COPASIR, E DI DELMASTRO, SOTTOSEGRETARIO ALLA GIUSTIZIA, SONO IN BILICO... - VIDEO

business

cronache

sport

cafonal

CAFONAL ALL’OPERA! – ALL’OPERA DI ROMA, PER IL DEBUTTO DELL’“AIDA” ORCHESTRATA DA MICHELE MARIOTTI E MALDIRETTA DA DAVIDE LIVERMORE, SEMBRAVA DI STARE DAVVERO NELLA VALLE DEI TEMPLI - IN PRIMA FILA LAURA MATTARELLA, ANDREA ZOPPINI, PAOLA SEVERINO, ETTORE SEQUI, CARLO FUORTES, FABRIZIO PALERMO COL CIUFFO, SERGIO RUBINI STROPICCIATO, ANDREA MONORCHIO, SILVIA CALANDRELLI CON-TURBANTE, MAURO MASI AL GUINZAGLIO DI INGRID MUCCITELLI, PAOLA SEVERINO, ROSANNA CANCELLIERI IN MODALITA' NEFERTARI …

viaggi

salute