MESSI IN PIEGA – CAPELLO A “CHAMPIONS LEAGUE SHOW”: “LEO E’ UN GENIO COME MARADONA. GLI ALTRI SOLO GRANDI GIOCATORI" – E POI RIVELA CHE L’EX PRESIDENTE DEL BARCELLONA LAPORTA GLI HA DETTO: “MESSI È QUI PER MERITO TUO!”. E SPIEGA IL PERCHÉ”- SUL CALCIO DI PUNIZIONE DELL’ARGENTINO “DON FABIO” BACCHETTA ALISSON: “LA BARRIERA ERA MESSA MALE”- DEL PIERO CONFERMA: "NON ERA MESSA BENISSIMO...” - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

https://video.sky.it/sport/calcio/champions-league/video-barcellona-liverpool-600-gol-di-messi/v507573.vid

 

Marco Astori per http://www.fcinter1908.it

 

messi messi

Intervenuto negli studi di Sky Sport, l’ex allenatore Fabio Capello ha raccontato un curioso aneddoto riguardante Lionel Messi ai tempi in cui lui allenava la Juventus: “In questi giorni il presidente Laporta mi ha detto: “Messi è qui per merito tuo”. Giocammo una partita con la Juventus contro il Barcellona nel trofeo Gamper, Messi aveva 16 anni e io dopo 20 minuti dissi a Rijkaard:

 

barcellona liverpool messi barcellona liverpool messi

“Con voi non gioca, è il quarto straniero: dallo a me, lo tengo un anno e te lo rido”. Lui mi disse: “Vedrai che riusciremo a fare qualcosa”, e ci riuscirono. Però Messi loro l’avevano già ceduto: “Ma se Capello dice così, allora lo teniamo”, mi ha detto Laporta. Io poi andai in sala stampa e dissi di aver visto uno che sarebbe diventato un grande giocatore”.

barcellona liverpool suarez barcellona liverpool suarez barcellona liverpool 8 barcellona liverpool 8 paolo berlusconi capello galliani paolo berlusconi capello galliani capello capello barcellona liverpool balotelli barcellona liverpool balotelli

messi messi messi messi barcellona liverpool messi 3 barcellona liverpool messi 3 messi messi

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

BEVI E GODI CON CRISTIANA LAURO - GIANFRANCO VISSANI SARA PAZZARIELLO QUANTO VI PARE, MA QUANDO SI METTE AI FORNELLI RESTA QUEL GRANDE CHEF CHE È SEMPRE STATO. ALLA FACCIA DEI FRANCESI CHE TRATTANO UNO DEI MONUMENTI DELLA TAVOLA ITALIANA (CASA VISSANI A BASCHI, TERNI) COME SE FOSSE UN BISTROT - AL GALA DINNER PER LA NUOVA GUIDA BIBENDA DELLA FONDAZIONE ITALIANA SOMMELIER DI FRANCO RICCI, VISSANI HA TIRATO FUORI SENSIBILITA E CORAGGIO, E UN RISOTTO IMPECCABILE PER OLTRE MILLE PERSONE

salute