LA MORTE CORRE SUL RING - LA STAR DEL WRESTLING MESSICANO,  CESAR "SILVER KING" BARRÓN, E’ DECEDUTO DURANTE UN INCONTRO A LONDRA - E’ STATO TRASPORTATO ESANIME NELLO SPOGLIATOIO ED È STATO DICHIARATO MORTO POCO PIÙ TARDI, PROBABILMENTE PER UN INFARTO - IL VIDEO DELL’INCONTRO

-

Condividi questo articolo

 

Enrico Franceschini per “la Repubblica”

 

LA MORTE SUL RING DI CESAR BARRON SILVER KING LA MORTE SUL RING DI CESAR BARRON SILVER KING

Sembrava parte dello spettacolo: un wrestler che crolla sul ring dopo i colpi dell' avversario e non riesce più a svegliarsi. Ma César Barrón, alias Silver King, uno dei volti più noti di questa disciplina a metà strada fra lo sport e lo show, non si è più rialzato.

Trasportato esanime nello spogliatoio della Camden Roundhouse, l'arena londinese dove si svolgeva l' incontro, è stato dichiarato morto poco più tardi, probabilmente per un infarto.

 

Messicano, 51 anni, nel 2005 aveva recitato in "Nacho Libre", un film comico sul wrestling. «Se n' è andato come voleva, combattendo la lucha libre», commenta un altro wrestler messicano, Jorge Rodríguez, nome d' arte El Hijo del Santo, twittando «profondo rammarico» per la scomparsa del suo «partner in tante battaglie».

CESAR BARRON SILVER KING CESAR BARRON SILVER KING

 

In un primo tempo il collasso di Barron è apparso una routine degli incontri: il pubblico non ha capito che si stava consumando una tragedia. C'è voluto anche parecchio perché arrivasse un medico. Ma non serviva a niente.

CESAR BARRON SILVER KING CESAR BARRON SILVER KING LA MORTE SUL RING DI CESAR BARRON SILVER KING LA MORTE SUL RING DI CESAR BARRON SILVER KING CESAR BARRON SILVER KING CESAR BARRON SILVER KING LA MORTE SUL RING DI CESAR BARRON SILVER KING LA MORTE SUL RING DI CESAR BARRON SILVER KING

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

“QUALCOSA HA IMPEDITO LA RIEDIZIONE DEL GOVERNO M5S-LEGA CON DI MAIO PREMIER” - NEL LIBRO “LADRI DI DEMOCRAZIA”, PAOLO BECCHI E GIUSEPPE PALMA SVELANO I RETROSCENA DELLA CRISI BALNEARE: “DOMENICA 25 AGOSTO SALVINI CHIAMA MATTARELLA PER  PROPORRE DI MAIO PRESIDENTE DEL CONSIGLIO. SE IL PRESIDENTE ABBIA INFORMATO DI MAIO NON LO SAPPIAMO. COSÌ COME NON SAPPIAMO SE ABBIA CHIAMATO ZINGARETTI O QUALCUNO VICINO AL SEGRETARIO DEM. FATTO STA CHE IL GIORNO DOPO IL PD APRE D'IMPROVVISO AL M5S SUL NOME DI CONTE COME PRESIDENTE DEL CONSIGLIO…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute