A MOU PIU’ RIVEDERCI – LA BATTUTA TAGLIENTE DI JOSE’ MOURINHO A CR7: "DOVREBBE LASCIARE L’ITALIA ADESSO E LASCIARMI IN PACE! NON SEGNA 50 GOL, MA QUANTI? 35, A 36 ANNI, È INCREDIBILE” – LO “SPECIAL ONE” ESALTA RONALDO PRIMA DELLA PARTITA D’ESORDIO DI EURO2020: "NELLA SQUADRA PORTOGHESE IL PROBLEMA SI PRESENTERÀ QUANDO CRISTIANO LASCERÀ”…

-

Condividi questo articolo


mourinho ronaldo 1 mourinho ronaldo 1

DA www.gazzetta.it

 

L'uomo non è nuovo a battute taglienti. E così, in attesa di iniziare l’avventura con la Roma, Josè Mourinho passa le sue giornate a studiare le nazionali che prenderanno parte a Euro 2020 e semina, qua e là, qualche perla delle sue.

 

Particolare attenzione al Portogallo e Cristiano Ronaldo. "Nella squadra portoghese il problema si presenterà quando Cristiano lascerà - ha detto The Special One al Sun —. In questo momento c’è il leader, l’uomo principale, quello che attira tutta l’attenzione. La differenza di status con gli altri è così grande che penso non ci sia un solo giocatore della squadra che vorrebbe trovarsi in una situazione diversa. Si sentono protetti da quest’aura che circonda Cristiano e questo è un bene per la squadra".

mourinho ronaldo 2 mourinho ronaldo 2

 

TE NE VAI O NO?

Mourinho ha poi parlato ancora di CR7 a TalkSport: "Dovrebbe lasciare l’Italia adesso e lasciarmi in pace! - ha scherzato il prossimo allenatore della Roma - Dicono tutti, e io pure: non ha più 25 anni. Ne ha 36. Non segna 50 gol, ma quanti? 35. È incredibile, i numeri parlano da soli".

mourinho ronaldo 5 mourinho ronaldo 5 mourinho ronaldo 6 mourinho ronaldo 6 mourinho ronaldo 4 mourinho ronaldo 4 mourinho ronaldo 3 mourinho ronaldo 3

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

OH, CHE BEL CASELLO! - CON IL PASSAGGIO DI ASPI DALLA GALASSIA BENETTON A CDP CON I FONDI ESTERI BLACKSTONE E MACQUARIE, CI SARÀ UNA RIVOLUZIONE SIA IN TERMINI INFRASTRUTTURALI, SIA FINANZIARI: SULLE AUTOSTRADE PIOVERANNO INVESTIMENTI PER 26 MILIARDI MENTRE I FONDI ESTERI VOGLIONO RENDERE LA SOCIETA’ PROFITTEVOLE CON UN RITORNO ATTESO IPOTIZZATO DEL 7-8% -  NEL TEMPO CDP POTREBBE GRADUALMENTE RIDIMENSIONARE LA PARTECIPAZIONE DEL 51% IN FAVORE DI CASSE DI PREVIDENZA E ASSICURAZIONI ITALIANE…

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

UNA PANDEMIA DA INCUBO – IL CORONAVIRUS HA CAMBIATO IL MODO IN CUI DORMIAMO E SOGNIAMO: IL 55% DEGLI ITALIANI HA AVUTO UN PEGGIORAMENTO DELLA QUALITA’ DEL SONNO – ALCUNI STUDI HANNO RIVELATO CHE DOPO EVENTI TRAUMATICI O STRESSANTI IL CONTENUTO DEI SOGNI TENDE A MODIFICARSI: “LA QUALITÀ EMOZIONALE SI È ORIENTATA VERSO CONTENUTI NEGATIVI, ANCHE IN RELAZIONE A DIFFICOLTÀ SUL POSTO DI LAVORO O IN FAMIGLIA. I DISTURBI DEL SONNO E DEI SOGNI SONO STATI OSSERVATI PIÙ DI FREQUENTE IN…”