NOTTE DI LACRIME PER DE ROSSI -  UN OLIMPICO DA BRIVIDI PER L’ULTIMA DEL CAPITANO IN GIALLOROSSO CHE A FINE PARTITA ABBRACCIA TOTTI, COMMOSSO COME BRUNO CONTI – L’INCHINO CON BACIO PER TERRA DAVANTI ALLA CURVA SUD - IN LACRIME ANCHE RANIERI (“EMOZIONI BELLISSIME. ANDIAMO AVANTI”) -PIRLO: "LUI ALLENATORE? MI FARA' DA SECONDO" - IL GIRO DI CAMPO SULLE NOTE DI "SEMPRE E PER SEMPRE" DI DE GREGORI - VIDEO

-

Condividi questo articolo

Foto di Ferdinando Mezzelani per Dagospia

Chiara Zucchelli per gazzetta.it

de rossi roma parma de rossi roma parma

 

daniele de rossi foto mezzelani gmt 62 daniele de rossi foto mezzelani gmt 62

L’Olimpico è sotto una nube grigia, la pioggia scende abbondante, ma quando Daniele entra in campo per il riscaldamento - ore 19.56 - gli spalti sono già pieni e arrivano la prima ovazione e i primi cori. Ce ne saranno tanti altri nel corso della serata, così come altri saranno i cori contro la società e il presidente Pallotta. La Sud lo accoglie con uno striscione: “Nei giorni belli e in quelli tristi sei stato la bandiera dei veri romanisti”, De Rossi, lo legge, applaude e come lui tutti i compagni in campo. Poi abbraccia l’ex compagno Gervinho, batte le mani ancora una volta ai suoi tifosi e inizia a riscaldarsi. Roma-Parma, per lui, inizia così.

 

de rossi totti 9 de rossi totti 9

Prosegue alle 20.22 con la lettura delle formazioni e un’altra ovazione, stavolta davanti agli occhi del papà Alberto, della mamma Manuela e della sorella Ludovica (abbracciati a lungo da Marco Materazzi, campione del mondo come Daniele e come Buffon, anche lui allo stadio). Mentre sugli spalti viene proiettata l’immagine di Daniele che si prepara negli spogliatoi, con Perotti e Pastore accanto, un’altra ovazione è riservata a Claudio Ranieri, anche lui ai saluti. E’ il nipote dell’allenatore, Orlando, insieme ai figli di Daniele, Gaia, Olivia e Noah, ad accompagnare in campo il numero 16, insieme ai compagni, anche loro con figli.

 

daniele de rossi foto mezzelani gmt 61 daniele de rossi foto mezzelani gmt 61

Quando entrano le squadre la curva Sud si colora di giallorosso, con migliaia di bandierine con su scritto DDR e la scritta: “Ci hai rappresentato in campo per 18 anni, da oggi la tua curva rappresenterà te per sempre. Siamo tutti DDR”. E poi, ancora, in altri settori: “Il mio in campo”, “Ultras dentro e fuori dal campo” e “Lode a te, ultimo imperatore”. La pioggia aumenta, a nascondere le lacrime di tanti tifosi, così come aumentano anche i cori contro la società per la scelta di non rinnovare il contratto a De Rossi (abbracciato anche dall’arbitro prima dell’ingresso in campo), compreso uno contro Franco Baldini, consulente del presidente.

de rossi totti bruno conti de rossi totti bruno conti

 

LA PARTITA

Quando segna Pellegrini tutta la squadra lo abbraccia poi, in un recupero vicino l’area della Roma, Daniele sembra avvertire un dolore dietro la gamba, ma poi continua. Passano alcuni minuti, De Rossi resta in campo fino alle 22.16. Un caso, o forse no. Sta di fatto che quando esce per lasciare il posto a Ünder l’Olimpico si alza in piedi. Applausi tanti. Infiniti. Come infinito sarà l’amore per lui dei tifosi della Roma.

daniele de rossi foto mezzelani gmt 60 daniele de rossi foto mezzelani gmt 60

 

TOTTI

 

Chiara Zucchelli per gazzetta.it

 

de rossi 9 striscioni de rossi 9 striscioni

"Ci siamo divertiti tanto insieme". Non bastano le parole, ma lo sguardo con cui Francesco Totti le pronuncia. Gli occhi sono velati d’emozione, perché quella di oggi sarà una giornata speciale anche per lui. Due anni dopo il suo addio al calcio, infatti, saluterà il suo "fratello di campo", Daniele De Rossi. Quello con cui, appunto, si è tanto divertito. L’occasione, per ricordare il suo erede, Totti la trova nello speciale di Roma Tv andato in onda ieri sera, con immagini inedite di De Rossi bambino e dichiarazioni anche di Aquilani, Candela, Tonetto, Florenzi, Dzeko e Pellegrini.

 

"Daniele - spiega Totti - è stato sfortunato perché io ho giocato fino a 40 anni. E’ stato capitano due anni, ma per me lo è stato sempre anche quando c’ero io. Essendo le persone più rappresentative e importanti per questa società ci siamo coesi, cercando di portare più lontano possibile questa squadra. Per noi la maglia della Roma è una seconda pelle, quando ci siamo abbracciati il giorno della mia ultima partita è stato un abbraccio pieno d’amore".

 

daniele de rossi foto mezzelani gmt 67 daniele de rossi foto mezzelani gmt 67

I COMPAGNI

daniele de rossi foto mezzelani gmt 52 daniele de rossi foto mezzelani gmt 52

Lo stesso che De Rossi riceverà oggi, quando farà il giro di campo scortato dai compagni. "Per noi Daniele è un fratello", dicono Kolarov e Dzeko in coro. Per Florenzi, che ne erediterà la fascia, "De Rossi ha rispecchiato in pieno ciò che da tifoso avevo visto e l’ha trasmesso a tutti. È un campione per quello che sa trasmettere in campo e fuori". Anche, se non soprattutto, per questo mancherà a tutti i romanisti.

 

IN MUSICA

Famosi e non. Ieri sera lo hanno salutato da Perugia Antonello Venditti, che durante il suo concerto ha esposto una sua foto, e da Roma Ultimo. Arrivato alla quarta data sold out al PalaLottomatica, ha cantato con la sua maglietta sul pianoforte, ha chiesto a tutti "romanisti e laziali, un applauso all’uomo De Rossi" e poi gli ha dedicato una canzone. Con queste parole: "Poi ritorna, perché non posso stare senza".

daniele de rossi foto mezzelani gmt 65 daniele de rossi foto mezzelani gmt 65 daniele de rossi foto mezzelani gmt 66 daniele de rossi foto mezzelani gmt 66 daniele de rossi foto mezzelani gmt 49 daniele de rossi foto mezzelani gmt 49 daniele de rossi foto mezzelani gmt 50 daniele de rossi foto mezzelani gmt 50 daniele de rossi foto mezzelani gmt 51 daniele de rossi foto mezzelani gmt 51 daniele de rossi foto mezzelani gmt 37 daniele de rossi foto mezzelani gmt 37 de rossi 7 de rossi 7 de rossi 4 de rossi 4 daniele de rossi foto mezzelani gmt 14 daniele de rossi foto mezzelani gmt 14 daniele de rossi foto mezzelani gmt 18 daniele de rossi foto mezzelani gmt 18 daniele de rossi foto mezzelani gmt 22 daniele de rossi foto mezzelani gmt 22 daniele de rossi foto mezzelani gmt17 daniele de rossi foto mezzelani gmt17 daniele de rossi foto mezzelani gmt06 daniele de rossi foto mezzelani gmt06 daniele de rossi foto mezzelani gmt07 daniele de rossi foto mezzelani gmt07 daniele de rossi foto mezzelani gmt08 daniele de rossi foto mezzelani gmt08 daniele de rossi foto mezzelani gmt09 daniele de rossi foto mezzelani gmt09 daniele de rossi foto mezzelani gmt10 daniele de rossi foto mezzelani gmt10 daniele de rossi foto mezzelani gmt11 daniele de rossi foto mezzelani gmt11 daniele de rossi foto mezzelani gmt12 daniele de rossi foto mezzelani gmt12 daniele de rossi foto mezzelani gmt13 daniele de rossi foto mezzelani gmt13 daniele de rossi foto mezzelani gmt14 daniele de rossi foto mezzelani gmt14 daniele de rossi foto mezzelani gmt15 daniele de rossi foto mezzelani gmt15 daniele de rossi foto mezzelani gmt16 daniele de rossi foto mezzelani gmt16 daniele de rossi foto mezzelani gmt18 daniele de rossi foto mezzelani gmt18 daniele de rossi foto mezzelani gmt19 daniele de rossi foto mezzelani gmt19 daniele de rossi foto mezzelani gmt20 daniele de rossi foto mezzelani gmt20 daniele de rossi foto mezzelani gmt21 daniele de rossi foto mezzelani gmt21 daniele de rossi foto mezzelani gmt22 daniele de rossi foto mezzelani gmt22 daniele de rossi foto mezzelani gmt23 daniele de rossi foto mezzelani gmt23 daniele de rossi foto mezzelani gmt 26 daniele de rossi foto mezzelani gmt 26 daniele de rossi foto mezzelani gmt 29 daniele de rossi foto mezzelani gmt 29 daniele de rossi foto mezzelani gmt 31 daniele de rossi foto mezzelani gmt 31 daniele de rossi foto mezzelani gmt 33 daniele de rossi foto mezzelani gmt 33 daniele de rossi foto mezzelani gmt 34 daniele de rossi foto mezzelani gmt 34 daniele de rossi foto mezzelani gmt 36 daniele de rossi foto mezzelani gmt 36 daniele de rossi foto mezzelani gmt 38 daniele de rossi foto mezzelani gmt 38 daniele de rossi foto mezzelani gmt 42 daniele de rossi foto mezzelani gmt 42 daniele de rossi foto mezzelani gmt 39 daniele de rossi foto mezzelani gmt 39 daniele de rossi foto mezzelani gmt 41 daniele de rossi foto mezzelani gmt 41 daniele de rossi foto mezzelani gmt 40 daniele de rossi foto mezzelani gmt 40 daniele de rossi foto mezzelani gmt 44 daniele de rossi foto mezzelani gmt 44 daniele de rossi foto mezzelani gmt 43 daniele de rossi foto mezzelani gmt 43 daniele de rossi foto mezzelani gmt 46 daniele de rossi foto mezzelani gmt 46 daniele de rossi foto mezzelani gmt 45 daniele de rossi foto mezzelani gmt 45 daniele de rossi foto mezzelani gmt 63 daniele de rossi foto mezzelani gmt 63

 

 

daniele de rossi foto mezzelani gmt 47 daniele de rossi foto mezzelani gmt 47 daniele de rossi foto mezzelani gmt 64 daniele de rossi foto mezzelani gmt 64 venditti de rossi venditti de rossi franco baldini foto mezzelani gmt 55 franco baldini foto mezzelani gmt 55 de rossi 19 de rossi 19

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

COME CI HA FREGATO MARCHIONNE – RICCARDO RUGGERI ALZA IL SIPARIO SUGLI ULTIMI ANNI DEL GRUPPO FIAT, QUELLI DELLA GESTIONE MARCHIONNE E DELL’OPERAZIONE CHRYSLER: “DETROIT È RIMASTA UNA DELLE CAPITALI DELL’AUTO MONDIALE, TORINO È DIVENTATA CITTÀ DELLA CULTURA. L’ITALIA NON HA PIÙ UN’INDUSTRIA DELL’AUTO, È COME LA SPAGNA” – LE MAGIE DI “MARPIONNE”, CON I FINTI PIANI INDUSTRIALI E LE “FAKE TRUTH”, E IL CAMBIO DI STRATEGIA INIZIATO CON IL TENTATO ACCORDO CON RENAULT

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute