PAZZA INTER, VENDILA - BC PARTNERS VUOLE L’INTER: COSA FARA’ ZHANG? IL FONDO INGLESE HA PRESENTATO L'OFFERTA PER ACQUISTARE LA MAGGIORANZA DEL CLUB NERAZZURRO - DOPO LA ROTTURA DELLE TRATTATIVE FATTA FILTRARE LUNEDÌ DAL COLOSSO DI NANCHINO, I CINESI POTREBBERO DIRE NO, ANCHE PERCHÉ AL CLUB SI SONO INTERESSATI ALTRI FONDI - SUNING VALUTA L’INTER 1 MILIARDO E SEMBRA CHE L’OFFERTA DI BC PARTNERS SIA STATA RIVISTA AL RIALZO…

-

Condividi questo articolo


Andrea Ramazzotti per corrieredellosport.it

 

zhang zhang

Bc Partners ha fatto la sua mossa e ha presentato un'offerta per acquistare la maggioranza dell'Inter. La proposta era attesa e secondo il Sole 24 Ore è stata inviata nelle scorse ore.

 

 

Adesso Suning dovrà dare una risposta ufficiale. Dopo la rottura delle trattative fatta filtrare lunedì dal colosso di Nanchino la logica dice che i cinesi diranno no, anche perché al club si sono interessati altri fondi, ma attenzione alle sorprese. Non sembra l'opzione più probabile sul tavolo, ma non va escluso che possa essere riallacciata una negoziazione con il fondo londinese.

 

zhang zhang

Secondo il Sole 24 Ore l'offerta "comprenderebbe le garanzie e gli aggiustamenti decisi durante le discussioni con la contro parte e l’advisor di quest’ultima, Goldman Sachs". In questo momento impossibile  capire l'entità della proposta.

 

 

Sembrava che Bc Partners potesse mettere sul tavolo una cifra intorno ai 750 milioni, somma che comprende anche i debiti (tra i 400 e i 450 milioni) e che probabilmente è stata rivista leggermente al rialzo, anche perché molto distante rispetto alla valutazione di un miliardo fatta da Suning che nel frattempo ha allacciato discorsi iniziali con altri potenziali investitori, tra cui il gruppo americano Fortress e il fondo scandinavo Eqt e quello americano Arctos Sport Partners

ZHANG ZHANG zhang zhang

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute