POCHI SOLDI, GIOCATORI MODESTI E AFFARI DISCOUNT: SI CHIUDE IL CALCIOMERCATO DI GENNAIO - LA PIU' ATTIVA TRA LE "BIG" E' STATA IL NAPOLI, CHE HA PRESO MAZZOCCHI, TRAORÉ, NGONGE E DENDONCKER (IN QUATTRO NON NE FANNO UNO BUONO) - LA ROMA, MANDATO VIA MOURINHO, CORRE AI RIPARI CON HUJSEN, ANGELINO E BALDANZI (DOPO AVER CEDUTO KUMBULLA E BELOTTI) - LE DUE CANDIDATE ALLO SCUDETTO, JUVE E INTER, HANNO LAVORATO CON COLPI IN PROSPETTIVA...

-

Condividi questo articolo


tommaso baldanzi tommaso baldanzi

Estratto dell'articolo di Francesco Calvi per www.gazzetta.it

 

Cala il sipario sull’Hotel Sheraton: le porte della sessione invernale di calciomercato chiudono ufficialmente, lasciando tifosi e dirigenti con gioie e… rimpianti. Le strategie sono state differenti, congeniali alle esigenze dei vari club. Il Milan ha risolto subito l’emergenza-infortuni con il ritorno di Gabbia e l’acquisto di Terracciano, per poi lavorare sulle uscite a ridosso del gong. All’ultimo, invece, si è scatenata la Roma, che in settimana ha piazzato i colpi Angelino e Baldanzi, accompagnati dalle cessioni di Kumbulla (Sassuolo) e Belotti, nuovo rinforzo della Fiorentina.

tiago djalo tiago djalo

 

I COLPI

Inter e Juve, regine della lotta scudetto, hanno lavorato soprattutto in prospettiva. I nerazzurri hanno preso Buchanan per sostituire l’infortunato Cuadrado, avviando pure i contatti per tesserare Taremi in estate. I bianconeri, che hanno anticipato Marotta e Ausilio nella rincorsa a Djalò, si sono regalati in extremis il colpo Alcaraz, jolly per il centrocampo in prestito dal Southampton. In casa Napoli, dopo il deludente avvio di stagione, Aurelio De Laurentiis ha cercato rinforzi: alla corte di Mazzarri sono arrivati Mazzocchi, i fantasisti Traoré e Ngonge più il mediano Dendoncker. […]

tajon buchanan tajon buchanan

 

I GIOVANI—  È stato, ancora una volta, il mercato dei giovani, determinati a cambiare squadra per aumentare il minutaggio. Lo juventino Huijsen è passato in prestito alla Roma per volere di Mou, ma lo Special One è stato esonerato un paio di settimane più tardi. […]

 

hamed traore hamed traore

LE ALTRE

Una massiccia rivoluzione ha visto coinvolte, infine, Verona e Frosinone: i ciociari chiudono il mercato con sette innesti (su tutti Bonfiazi e Valeri), mentre Sogliano ha pescato all’estero dopo le cessioni dei vari Hien (Atalanta), Djuric (Monza), Faraoni (Fiorentina) e Doig (Sassuolo). L’Empoli saluta Baldanzi ma si consola con Niang e Zurkowski, il Bologna lavora in prospettiva e ingaggia Odgaard come vice-Zirkzee. Il Cagliari accoglie Gaetano, Pafundi vola a Losanna, Strefezza torna in B al Como mentre Dragusin fa incassare una cifra monstre al Genoa: il Tottenham ha versato circa 30 milioni per superare la concorrenza del Bayern. Il Grifone, forte di un bel tesoretto, si è regalato Vitinha in prestito con opzione. […]

pasquale mazzocchi pasquale mazzocchi leander dendoncker leander dendoncker filippo terracciano filippo terracciano carlos alcaraz carlos alcaraz cyril ngonge cyril ngonge andrea belotti andrea belotti angelino angelino dean huijsen dean huijsen matteo gabbia matteo gabbia

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO