"ERO RICCO, CARINO E AVEVO UN CAZZO ENORME" - QUELLO SVALVOLONE DI ANDY VAN DER MEYDE, EX INTER, RACCONTA LA SUA VITA SPERICOLATA TRA SESSO, DROGHE E PSICOFARMACI - "ERO FUORI CONTROLLO, NON RIUSCIVO A DORMIRE SE NON PRENDENDO PILLOLE. LE RUBAVO DALLO STUDIO DEL MEDICO DELL'EVERTON. POI È ARRIVATA LA COCAINA, INSIEME A BACARDI, VINO E FESTE IN QUANTITÀ" - "IL SESSO? IL MIO MOTTO ERA: SEMPRE E OVUNQUE, FOSSE UN'IGIENISTA DENTALE, UNA SEGRETARIA DELL'AJAX, UNA RAGAZZA CONOSCIUTA A UN..." 

Condividi questo articolo


Paolo Fiorenza per www.fanpage.it

 

andy van der meyde 3 andy van der meyde 3

Ai bei tempi Andy van der Meyde è stato The Dutch Sniper, ovvero il  cecchino olandese, per la sua caratteristica esultanza inginocchiandosi e prendendo la mira con un immaginario fucile. I bei tempi sono sostanzialmente quelli che hanno lanciato la sua carriera all'Ajax fino ai 24 anni, facendogli mettere in bacheca campionati e coppe olandesi, oltre ad avergli aperto le porte della Nazionale.

 

A quel punto, nell'estate del 2003 l'Inter pensò di portarsi a casa quell'esterno d'attacco così talentuoso e dribblomane – un colpo voluto fortemente dall'allora uomo mercato Marco Branca – ma nel biennio milanese le cose non andarono come sperato e Van der Meyde si trasferì all'Everton, dove la sua carriera, ma prima ancora la sua vita, finirono in un tunnel di abissi da lui stesso raccontati nella sua biografia.

 

andy van der meyde 2 andy van der meyde 2

Una spirale di eccessi che ad un certo punto divenne letteralmente senza freni, mentre la sua carriera di calciatore era di fatto finita molto prima dei 30 anni: dall'alcol alla droga, dal gioco d'azzardo alla depressione, alla necessità di assumere altre sostanze per non impazzire: "Ero fuori controllo, non riuscivo a dormire se non prendendo pillole. Era roba pesante, di quella da prendere con la prescrizione del medico. Le rubavo dallo studio del medico del club, l'ho fatto per più di due anni. Poi è arrivata la cocaina, insieme a Bacardi, vino e feste in quantità. Capii che dovevo andarmene da Liverpool, o sarei morto".

andy van der meyde 10 andy van der meyde 10

 

E poi c'era il sesso, tanto sesso, un'overdose di sesso. Le due mogli e i cinque figli sono soltanto la copertina di un volume che ha migliaia di pagine. Del resto il buon Andy ha enunciato lui stesso il suo verbo: "Il mio motto era: sempre e ovunque, fosse un'igienista dentale, una segretaria dell'Ajax, una ragazza conosciuta a un semaforo".

andy van der meyde 8 andy van der meyde 8

 

Pentito oggi un pochino lo è – "ho sbagliato molto", dice ad Algemeen Dagblad – ma invoca attenuanti: "Pensaci, come calciatore avevo tutto ciò che le donne potessero desiderare. Ero carino. Ero davvero ricco. E avevo anche un cazzo enorme", e via una risata. "Avevo milioni, ma ero completamente pazzo nella mia testa".

 

andy van der meyde 7 andy van der meyde 7

"Sono stato un cattivo padre per molto tempo, non ho badato ai miei figli, questo è l'errore più grande della mia vita – spiega il 42enne di Arnhem, svelando che il rapporto non è ancora ottimale – La mia figlia maggiore ancora non vuole vedermi. Vive in Italia, ma le scrivo regolarmente un messaggio solo per dimostrare che penso ancora a lei ogni giorno".

 

Oggi Van der Meyde si è ripulito completamente e in Olanda è un personaggio molto noto in TV e sui social, ha un proprio canale You Tube dove produce una serie in cui ospita altri calciatori sulla sua auto. Le follie sono alle spalle.

 

van der meyde van der meyde andy van der meyde 11 andy van der meyde 11 van der meyde van der meyde andy van der meyde 9 andy van der meyde 9 van der meyde van der meyde andy van der meyde 5 andy van der meyde 5 andy van der meyde 6 andy van der meyde 6 andy van der meyde 12 andy van der meyde 12 andy van der meyde 4 andy van der meyde 4 van der meyde van der meyde

 

Condividi questo articolo

media e tv

PILLOLE DI GOSSIP – A "BALLANDO" APPRODA IL NUOTATORE ALEX DI GIORGIO: IL SUO PARTNER SARA’ UN ALTRO UOMO CHE DA POCO HA SCOPERTO LA SUA FLUIDITA’ – DOPO QUELLI DI TOTTI FINISCHE ANCHE L’AMORE DI ROVAZZI – LA FURIA DI LUCA ARGENTERO CONTRO I PAPARAZZI: ECCO IL MOTIVO – VICTORIA BECKHAM AI FERRI CORTI CON LA NUORA NICOLA PELTZ, MOGLIE DI SUO FIGLIO BROOKLYN - IL BOTTA E RISPOSTA TRA TOMMASO ZORZI E SALVINI - CHI E’ L’ UOMO DI POTERE MOLTO VISTA IN MILANO CHE AMA TRASTULLARSI CON EFE BAL?

politica

business

L'OCCIDENTE CERCA UN TESORO TRA I GHIACCI PER NON DIVENTARE SCHIAVO DELLA CINA – UN GRUPPO DI MILIARDARI, TRA CUI JEFF BEZOS, BILL GATES E MICHAEL BLOOMBERG, HA FINANZIATO UNA COSTOSISSIMA MISSIONE DI SCIENZIATI IN GROENLANDIA PER TROVARE NUOVI GIACIMENTI DI MINERALI RARI – UN TENTATIVO PER CONTRASTARE LA CINA, CHE DA TEMPO SI È PRESA TUTTA L'AFRICA CON LE SUE STERMINATE MINIERE DI COBALTO E NICHEL E, CON IL MONOPOLIO DELLE TERRE RARE, HA LANCIATO UN'OPA SUL FUTURO ENERGETICO E TECNOLOGICO DEL PIANETA...

cronache

sport

"ARRIVAVANO MIGLIAIA DI LETTERE DALLE FAN. CI RITROVAMMO CON UNA SPECIE DI MUSEO IN CASA: TRECCE, CIOCCHE DI CAPELLI, BIANCHERIA INTIMA, FOTO, ANELLI" - AMORI E BOLLORI DI "BELL'ANTONIO" CABRINI: "HO AVUTO UN FLIRT CON IRIS PEYNANDO, LA BELLISSIMA ATTRICE DI 'NON CI RESTA CHE PIANGERE'. INVECE SONIA BRAGA, CHE ALL'EPOCA ERA LA DONNA DI ROBERT REDFORD, ME LA PRESENTÒ GIANNI MINÀ, A NEW YORK, NEL CORSO DI UNA FESTA. MA NON È CHE IO ABBIA AVUTO MILIONI DI AMORI, EH" - IL RICORDO DEL MONDIALE: "IO E PAOLO ROSSI ERAVAMO IN STANZA INSIEME. E TARDELLI VENIVA A ROMPERCI LE BALLE, COME FACEVA CON TUTTI. E ALLORA BEARZOT OGNI TANTO VENIVA IN CAMERA E..."

cafonal

viaggi

salute