LO RICONOSCETE? NO, NON E' "ER BRASILIANO". GLI OCCHIALI DA INTELLO' NON NASCONDONO LA SUA COATTERIA - DI ORIGINI GITANE, È NATO CON I PIEDI STORTI VERSO L'INTERNO ED È CRESCIUTO IN UNO DEI QUARTIERI PIÙ MALFAMATI DELLA SUA CITTÀ: "SE NON FOSSE STATO PER IL CALCIO. SAREI POTUTO DIVENTARE UNO SPACCIATORE, AVREI POTUTO ESSERE IN PRIGIONE O ESSER MORTO" - DI CHI SI TRATTA?

-

Condividi questo articolo


Paolo Camedda per www.goal.com

 

ricardo quaresma 17 ricardo quaresma 17

[…] Se Biavati è ricordato per 'il doppio passo', se Johan Cruijff aveva nella 'Cruijff turn' la sua mossa caratteristica e Giovanni Roccotelli fu il primo in Italia ad eseguire la 'rabona', in tempi più recenti l'ala portoghese di origini gitane, Ricardo Quaresma, è passato alla storia soprattutto per la cosiddetta 'Trivela', il suo colpo ad effetto, o, se vogliamo, come direbbero i più giovani, grandi divoratori di videogiochi, la sua tipica 'skill'.

 

ricardo quaresma 12 ricardo quaresma 12

[…] Con questa sua giocata tipica, Quaresma, attualmente svincolato e senza squadra, ha furoreggiato nel Mondo del calcio per ben 20 anni. Partito dalla sua patria il Portogallo, con l'etichetta del 'fenomeno', nei maggiori campionati europei si rivelerà in realtà un'ala talentuosa ma terribilmente anarchica, fallendo sostanzialmente nelle sue avventure con Barcellona, Inter e Chelsea.

 

Così in carriera ha giocato per 10 squadre differenti, oltre ad indossare in diverse occasioni la maglia della Nazionale portoghese, con cui ha vinto gli Europei del 2016, pur conquistando titoli quasi ovunque abbia giocato, le maggiori soddisfazioni se le toglie con Sporting CP e Porto, oltre che in Turchia con il Besiktas.

 

ricardo quaresma 5 ricardo quaresma 5

LA NASCITA DELLA 'TRIVELA'

Ricardo Andrade Quaresma Bernardo, da tutti noto semplicemente come Ricardo Quaresma, nasce a Lisbona il 26 settembre 1983 da padre di origini gitane e madre angolana e cresce nel quartiere periferico e malfamato di Casal Ventoso. […] Lo chiamano "Ciganito", ovvero "Piccolo zingaro", ma lui andrà sempre fiero delle sue origini. Inizia a giocare a calcio nelle strade del quartiere gli altri bambini e pian piano sviluppa la passione per il pallone.

 

ricardo quaresma 4 ricardo quaresma 4

"Se non fosse stato per il calcio - dirà in un'intervista del luglio 2016 alla rivista 'Visão' - sarei potuto diventare uno spacciatore, avrei potuto essere in prigione o esser morto".

 

[…] "La 'Trivela' nasce subito, a 7-8 anni - dirà Quaresma -. Avevo i piedi storti verso l'interno... e mi veniva da toccare il pallone così: sempre d' esterno e sempre con il destro, perché il piede sinistro per me può restare anche a casa.

 

ricardo quaresma 3 ricardo quaresma 3

[…] Ma dopo 4 anni consecutivi con il Porto, nell'estate 2008 per 'Mustang' arriva la seconda grande opportunità della carriera di affermarsi ad alti livelli. Lo chiama infatti all'Inter il suo connazionale José Mourinho. Quaresma è il colpo più oneroso del calciomercato estivo dei nerazzurri, che investono per lui 18,6 milioni di euro più altri 6 di bonus (che tuttavia non saranno raggiunti a causa di prestazioni non all'altezza, ndr) e il cartellino del giovane centrocampista Pelé.

ricardo quaresma 16 ricardo quaresma 16

 

[…] Sceglie la maglia numero 77 perché la 7 è occupata dal suo idolo Luís Figo. I tifosi interisti si aspettano da lui grandi cose, e non vedono l'ora di vederlo esibirsi nel suo numero caratteristico, tanto da ribattezzarlo presto 'El Trivela'. Ma l'appellativo suonerà presto come beffardo, perché, ancora una volta, alla prova dei fatti, Quaresma non riuscirà a imporsi con una delle squadre top d'Europa, nonostante l'avvio positivo.

 

ricardo quaresma 10 ricardo quaresma 10

[…] Scudetto, Coppa Italia (senza mai scendere in campo) e Champions League fanno infatti parte anche del ricco palmarès della discussa ala portoghese.  […] A volte fenomenale, altre volte anarchico e includente. Tutto il percorso calcistico del re della 'Trivela' è stato un susseguirsi continuo di quest'alternanza. Lui però, guardando al passato, si accontenta senza grossi rimpianti.

ricardo quaresma 1 ricardo quaresma 1

 

"Sono contento di quello che sono riuscito a realizzare finora - dirà -. Forse avrei potuto fare di più, ma ci sono occasioni nella vita che puoi cogliere o meno, e a volte perdi qualche treno. Ma non mi pento di nulla". I tifosi nerazzurri e non solo lo ricordano come 'El Trivela', il talento incompiuto, anarchico e un po' tamarro, arrivato come potenziale 'crack' nel mercato estivo 2008 e salutato da tutti, con un velo di ironia, come clamoroso flop.

quaresma quaresma ricardo quaresma 7 ricardo quaresma 7 ricardo quaresma 13 ricardo quaresma 13 cristiano ronaldo quaresma cristiano ronaldo quaresma ricardo quaresma 6 ricardo quaresma 6 ricardo quaresma 8 ricardo quaresma 8 ricardo quaresma 11 ricardo quaresma 11 ricardo quaresma 9 ricardo quaresma 9 ricardo quaresma 2 ricardo quaresma 2 ricardo quaresma 14 ricardo quaresma 14 ricardo quaresma 15 ricardo quaresma 15

 

Condividi questo articolo

media e tv

CIAK, MI GIRA - CON UN GIORNO DI FESTA IL POTENTE “GATTO CON GLI STIVALI 2” SI PAPPA 431 MILA EURO, PIAZZANDO 101 SPETTATORI A SALA, CIOÈ QUASI 50 MILA IN 493 SALE. “VICINI DI CASA” DI PAOLO COSTELLA, CIÒ CHE RIMANE DELLA NOSTRA COMMEDIA CON CLAUDIO BISIO E VITTORIA PUCCINI ALLE PRESE CON UNA COPPIA DI VICINI SCAMBISTI, FA LA METÀ - LA VERA SORPRESA È LA SALITA DEL FILM D’ARTE “IL CORPETTO DELL’IMPERATRICE – CORSAGE” DI MARIE KREUTZER CON VICKY KRIEPS NEI PANNI DI UNA IRRIVERENTE SISSI NON COSÌ RAGAZZINA, QUINTO POSTO CON 49 MILA EURO…  - VIDEO

politica

MELONI INTERNATIONAL – IL QUOTIDIANO FRANCESE “LE FIGARO”, NEL SUO MAGAZINE SETTIMANALE, DEDICA UN LUNGO APPROFONDIMENTO E LA COPERTINA AL “FENOMENO MELONI”, E SI CHIEDE: “È ‘DRAGHETTA’ O ‘DUCETTA’?” (ANCHE I FRANCESI LEGGONO DAGOSPIA) – INTANTO “POLITICO EU” LA METTE AL PRIMO POSTO TRA I “CATTIVI”, I “DISRUPTER” CHE SI PREPARANO A FARE A PEZZI L’EUROPA. ALLA PRESENTAZIONE DELLA CLASSIFICA C’ERANO I VERTICI EUROPEI, CHE NON HANNO FATTO UN PLISSÉ DI FRONTE AI GIUDIZI TRANCHANT PER “LA DUCE” (COSÌ L’HANNO CHIAMATA): “DIETRO UNA MASCHERA DI PRESENTABILITÀ…”

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute