L’AGENTE DI MILINKOVIC-SAVIC FA TREMARE LA LAZIO: “SERGEJ È UN GIOCATORE DA GRANDE CLUB, PRESTO PER LUI ARRIVERÀ IL MOMENTO DI VIVERE UNA NUOVA AVVENTURA E NUOVI SOGNI” – IL “SERGENTE” NON VORREBBE FORZARE LA MANO PER UNA CESSIONE, MA DIVERSE BIG (SOPRATTUTTO INGLESI) SONO PRONTE AD ACQUISTARE IL CENTROCAMPISTA - LOTITO IN PASSATO AVREBBE RIFIUTATO OFFERTE IMPORTANTI PER IL SERBO, MA STAVOLTA…

-

Condividi questo articolo


MATEJA KEZMAN MATEJA KEZMAN

Stefano Agresti per il “Corriere della Sera - ed. Roma”

 

Mateja Kezman, ex centravanti e oggi procuratore, è andato all'attacco e ha aperto un fronte noto in casa Lazio: la possibile partenza di un suo assistito, Milinkovic-Savic. «È un giocatore da grande club, presto per lui arriverà il momento di vivere una nuova avventura e nuovi sogni», ha detto, parlando anche di Juventus. 

 

SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 5 SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 5

Frasi che sono scivolate via quasi senza lasciare traccia, ma che annunciano un tormentone già vissuto da queste parti: forte della qualificazione mondiale della Serbia da titolare, e della continuità di rendimento che ha in biancoceleste, Sergej progetta l'addio. Con garbo, senza forzare la mano, nel rispetto del club che lo ha reso grande; come accaduto in passato, insomma. 

SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 4 SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 4

 

Resta il fatto che si sta muovendo per andarsene alla fine della stagione e le parole del suo agente ne sono la testimonianza: amico di Tare e della Lazio da sempre, Kezman non avrebbe mai usato quei termini se non avesse in testa un percorso. Lotito per Milinkovic-Savic ha sempre chiesto cifre folli, o quasi. 

 

In passato ha anche dichiarato di avere rifiutato 130 milioni, in realtà diciamo che nessuno si è mai avvicinato alle valutazioni del presidente. Adesso però lo scenario potrebbe cambiare, perché il Sergente ha riacquistato forse una considerazione addirittura superiore rispetto a quella di cui godeva nell'estate del 2018. 

 

SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 3 SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 3

A modificare la situazione l'interesse di alcuni ricchi club inglesi, a cominciare dal Manchester United. A meno di sorprese Pogba se ne andrà a fine stagione perché svincolato, i Red Devils hanno bisogno di un centrocampista di fisico e qualità: chi meglio di Milinkovic-Savic? È possibile che su di lui si orientino anche Psg e Real, a meno che uno di questi club non riesca a prendere proprio Pogba; più complicato ipotizzare un futuro di Sergej alla Juventus. 

 

SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 2 SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 2

La vera novità, però, è che stavolta Lotito potrebbe essere disponibile a trattare a cifre più ragionevoli. In parte a causa delle difficoltà economiche generali del calcio, che rendono un trasferimento del genere interessante (la Lazio ha i conti in ordine, ma anche il club biancoceleste ha sofferto la pandemia). 

 

TOMA BASIC TOMA BASIC

In parte perché ha in casa un potenziale sostituto: Toma Basic, 25 anni giovedì. Si è pensato che l'arrivo del croato avrebbe potuto portare alla cessione di Luis Alberto, e l'ipotesi non è da scartare, ma dal punto di vista tecnico il nuovo acquisto è molto più simile a Milinkovic-Savic che allo spagnolo. La valorizzazione di Basic può portare anche all'addio al Sergente. Che pensa a un futuro lontano da Roma, ma vuole andarsene da amico.

SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 1 SERGEJ MILINKOVIC SAVIC 1 milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)016 milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)016 milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)015 milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)015 LAZIO BAYERN MILINKOVIC LAZIO BAYERN MILINKOVIC milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)014 milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)014 milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)017 milinkovic savic foto mezzelani gmt (c)017

 

Condividi questo articolo

media e tv

IL PORNO NON SI NASCONDE PIU' E ARRIVA IN STRADA! - "MUSE 2" E "PSYCHOSEXUAL" SONO I DUE FILM CHE CAMPEGGIANO SU CARTELLONI MAXI PUBBLICITARI A HOLLYWOOD - BARBARA COSTA: "IL PORNO S’È SCOCCIATO A STARE AL PATIBOLO, OSTAGGIO DI NUOVE LEGGI MIRANTI A BANDIRLO. STAVOLTA NON LO FERMATE. È PUBBLICITÀ LECITA, PAGATA E ESPOSTA NEL RISPETTO DELLE REGOLE: FILM VIETATI AI MINORI CERTAMENTE, MA COI DIRITTI DI OGNI ALTRO CONCEPT CINEMATOGRAFICO. DAVVERO IL PORNO È PER LE MENTI PIÙ PERICOLOSO E DISTURBANTE DI UN HORROR, DI UNO SPLATTER, DI UN THRILLER VIOLENTO?"

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute