SE BERLUSCONI FOSSE ANCORA PRESIDENTE, DONNARUMMA GIOCHEREBBE ANCORA NEL MILAN – IL PORTIERE DELLA NAZIONALE, TRASFERITOSI POCHI GIORNI FA AL PSG A PARAMETRO ZERO, INCONTRA IL CAV: "É SEMPRE UN ONORE E UN PRIVILEGIO" – L’ESORDIO A 16 ANNI NEL MILAN DI BERLUSCONI CON MIHAJLOVIC CHE HA RIVELATO IL PRESSING DI SILVIO PER NON SCHIERARLO: “VENNE DUE VOLTE A MILANELLO PER CONVINCERMI A METTERE DIEGO LOPEZ. IO RISPOSI CHE…”

-

Condividi questo articolo


Da corrieredellosport.it

 

berlusconi donnarumma berlusconi donnarumma

Silvio Berlusconi e Gianluigi Donnarumma, due grandi ex milanisti insieme infiammano i social. L'ex presidente rossonero, oggi proprietario del Monza, si incontra con l'ex portiere trasferitosi pochi giorni fa al Psg a parametro zero. Per celebrare l'incontro, il neo campione d'Europa con la Nazionale italiana ha postato su Instagram una foto dell'evento: "É sempre un privilegio incontrare il Presidente Berlusconi".

 

SINISA MIHAJLOVIC

Da calciomercato.com

mihajlovic 1 mihajlovic 1

Un retroscena, l'ennesimo sull'esordio di Donnarumma. A raccontarlo è stato Sinisa Mihajlovic, ovvero chi Gigio ha deciso di farlo esordire in Serie A. "Durante la settimana precedente, Berlusconi è venuto due volte a Milanello per convincermi a mettere Diego Lopez - racconta a Il Corriere della Sera -. Io gli ho detto che aveva due possibilità: mandarmi via e mettere Diego Lopez o tenermi e vedere in porta Donnarumma. Lui mi ha tenuto. Per fortuna. Sua". 

 

donnarumma 12 donnarumma 12 donnarumma psg donnarumma psg donnarumma psg donnarumma psg gigio donnarumma gigio donnarumma i festeggiamenti dopo la vittoria a euro 2020 i festeggiamenti dopo la vittoria a euro 2020

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute

BOLLETTINIAMOCI – OGGI 6.619 CASI E 18 DECESSI, CON 247.486 TAMPONI EFFETTUATI. IL TASSO DI POSITIVITÀ RIMANE STABILE AL 2,7% - LE DOSI DI VACCINO SOMMINISTRATE SONO OLTRE 67,5 MILIONI, CON PIÙ DI 31,7 MILIONI DI CITTADINI CHE HANNO RICEVUTO IL RICHIAMO (IL 58,82% DELLA POPOLAZIONE OVER 12) – IL PRESIDENTE DELL'ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ BRUSAFERRO SUL POSSIBILE CAMBIO COLORE DELLE REGIONI: “OGGI È DIFFICILE FARE PREVISIONI, LA PROSSIMA SETTIMANA AVREMO UN QUADRO PIÙ DEFINITO”