SHAKIRA SCANSATE, COMANDA IL GRIFONE! – NELLE PRIME 24 ORE DALLA PUBBLICAZIONE, “GUASTO D’AMORE”, L’INNO PER IL GENOA SCRITTO DAL RAPPER BRESCH, È STATO IL PIÙ ASCOLTATO SU SPOTIFY IN ITALIA – UNA CANZONE D'AMORE PER LA SQUADRA ROSSOBLU’ NATA SUGLI SCOGLI CON UNA CHITARRA E CON L'AIUTO DI MATTIA PERIN... – VIDEO

-

Condividi questo articolo


 

Estratto dell’articolo di Gregorio Spigno per www.corriere.it

 

bresh davanti alla curva del genoa bresh davanti alla curva del genoa

Sul tetto d’Italia. Non il Genoa, fermato al Ferraris dal Pisa sullo 0-0 ma comunque 2° nella classifica di serie B, ma un genoano. Bresh, cantante genovese e grande sostenitore dei rossoblù, è infatti balzato in vetta alla Top 50 Italia di Spotify con «Guasto D’Amore», il suo personale inno dedicato proprio al Grifone uscito a mezzanotte di giovedì […].

 

Meglio di Blanco, Sfera Ebbasta, Guè, persino meglio della hit di Shakira dedicata, con frecciate varie relative a Casio, Rolex e Twingo, all’ex compagno Gerard Piqué. […]

 

Ad ispirare Bresh probabilmente il tramonto rosso fuoco che si spegneva nel mare blu, a fare il resto per trovare le parole giuste l’orecchiabile ritmica della chitarra. Era febbraio del 2021, il Genoa — guidato da Davide Ballardini — si avviava verso una salvezza più o meno tranquilla. Il portiere titolare della squadra era Mattia Perin, che fu pure tra i primi ad apprezzare la canzone di Bresh: una volta ascoltata tramite i social, l’ex numero 1 rossoblù organizzò un incontro con il cantante e gli fece da pianista. Perin seduto a suonare per Bresh.

 

il rapper genovese bresh 3 il rapper genovese bresh 3

Un sogno, per un ragazzo (classe 1996) cresciuto con il Grifone nel cuore. Ma il sogno ancora più grande Bresh lo ha probabilmente realizzato un anno e qualche mese dopo: maggio scorso, il Genoa già retrocesso affronta al Ferraris un Bologna senza particolari obiettivi. La partita finisce 0-1, ma il pre-gara è tutto dedicato a Bresh, con i tifosi del Genoa che organizzano una coreografia meravigliosa per salutare la serie A citando proprio le parole del cantante scritte su due enormi striscioni: «Gli stessi colori che cadono in mare, quando il sole tramonta senza salutare».

 

il rapper genovese bresh il rapper genovese bresh

Oggi, proprio pochi minuti prima del fischio d’inizio di Genoa-Pisa, l’artista è stato invitato dal club rossoblù per un giro di campo pre-gara durante il quale tutta la gradinata nord, storico settore dei tifosi genoani più affezionati, ha cantato a squarciagola «Guasto D’Amore» […]

il rapper genovese bresh 4 il rapper genovese bresh 4 bresh davanti alla curva del genoa 2 bresh davanti alla curva del genoa 2 il rapper genovese bresh 1 il rapper genovese bresh 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGOREPORT - LA DISAVVENTURA CHE VIDE GIANNI AGNELLI E IL PLAYBOY GIGI RIZZI FINIRE PER TRE GIORNI IN UNA GALERA FRANCESE - UNA BOMBASTICA STORIA RACCONTATA DA UN EX DIRIGENTE FIAT CHE, VA AMMESSO, NON È SOSTENUTA DA UN DOCUMENTO O INDISCREZIONI GOSSIP - IL FATTACCIO AVVENNE NEL1969 A CAP FERRAT: LA TRUPPA SBRONZA E SU DI GIRI CAPITANATA DA GIGI RIZZI, RINFORZATA DALLA PRESENZA CHIC DELL’AVVOCATO, MISE SOTTOSOPRA UN NIGHT CLUB. CI VOLLE L'INTERVENTO DELLA POLIZIA PER FRENARE LA BABILONIA DEGLI "ITALIENS” - RIZZI E AGNELLI FURONO BECCATI IN POSSESSO DI DOSI DI COCAINA E FINIRONO IN GATTABUIA...

DAGOREPORT – ANCHE ROBERTA METSOLA VA IN PRESSING SU GIORGIA MELONI: LA PRESIDENTE DEL PARLAMENTO EUROPEO, RIELETTA CON UNA MAGGIORANZA RECORD DI 562 VOTI, COMPRESI QUELLI DI ECR, OGGI TELEFONERÀ ALLA DUCETTA PER CONVINCERLA A SMETTERLA DI NICCHIARE E APPOGGIARE APERTAMENTE URSULA VON DER LEYEN – LA DUCETTA È CONSAPEVOLE DELL’IMPORTANZA DI NON AUTOESCLUDERSI, MA È TERRORIZZATA DI PERDERE ECR, DALLA REAZIONE DI SALVINI PRONTO A URLARE ALL’INCIUCIO CON I SOCIALISTI E DALLO ZOCCOLO POST-FASCIO DEL SUO ELETTORATO, DA SEMPRE EURO-SCETTICO – BIDEN O TRUMP? CHIUNQUE VINCA, PER L’UE È FINITA LA PACCHIA DELLA SICUREZZA MILITARE PAGATA DAGLI USA...

DAGOREPORT – LA RESA DEI CONTI TRA BIDEN E OBAMA ARRIVERÀ A FINE LUGLIO, QUANDO SI TIRERANNO LE SOMME SULLA PENURIA DI DONAZIONI: ANCHE UN EVENTUALE SUCCESSO IN POLITICA INTERNAZIONALE (LA TREGUA A GAZA) RISCHIA DI NON ESSERE RISOLUTIVO PER “SLEEPY JOE” – I SONDAGGI CONTINUANO A FOTOGRAFARE UN TESTA A TESTA CON TRUMP: L’ATTENTATO AL TYCOON NON HA SMOSSO TROPPI CONSENSI. ORMAI L’AMERICA, SEMPRE PIÙ POLARIZZATA, RAGIONA SU ALTRI SCHEMI - IN UN PAESE CON 330 MILIONI DI ABITANTI E 450 MILIONI DI ARMI PUO' SUCCEDERE DI TUTTO…

DAGOREPORT - A MEDIASET NULLA SARÀ COME PRIMA: CON PIER SILVIO E MARINA AL COMANDO, TRAMONTA LA STELLA DEL GRAN CAPO DELL'INFORMAZIONE, MAURO CRIPPA (DA OLTRE 25 ANNI SOTTO L'ALA PROTETTIVA DI CONFALONIERI) - NELLA PROSSIMA STAGIONE TV, I CONDUTTORI-ULTRA’ CHE HANNO POMPATO I VOTI DI SALVINI E ORA TIRANO LA VOLATA ALLA MELONI (DEL DEBBIO, PORRO E GIORDANO) DOVRANNO DARSI UNA REGOLATA: PIER SILVIO VUOLE UN BISCIONE PLURALISTA - LO SCAZZO DI “PIERDUDI” CON PAOLO DEL DEBBIO - NICOLA PORRO, SE NON SI TOGLIE IL FEZ, RISCHIA DI PERDERE IL PROGRAMMA: LO STIPENDIO GLIELO PAGA MEDIASET, NON FRATELLI D’ITALIA - SILVIO NON C'E' PIU', CONFALONIERI HA 87 ANNI E CRIPPA INIZIA A PRENDERE CEFFONI: LA CACCIATA DELLA D’URSO E IL LICENZIAMENTO IN TRONCO DI DEL CORNO…