SPALLETTI TER, SARRI O MAX ALLEGRI? DOPO LA DISFATTA CON LO SPEZIA E L’ERRORE SUI CAMBI CHE SAREBBE COSTATO LO 0-3 A TAVOLINO, FONSECA RISCHIA LA PANCHINA – L’IPOTESI DI UN ESONERO IMMEDIATO PARE ESSERE STATA SCARTATA PERCHE’ SI RIGIOCA TRA 4 GIORNI MA L’AVVENTURA DEL TECNICO PORTOGHESE, GIA’ IN CONFUSIONE PER LA FORMAZIONE SBAGLIATA, SEMBRA GIA’ AI TITOLI DI CODA. SI PARLA DEL RITORNO DI “BIG SPALLA”, DI SARRI MA C’E’ CHI PUNTEREBBE TUTTO SU MAX ALLEGRI…

-

Condividi questo articolo


Da corrieredellosport.it

 

spalletti spalletti

Anche facendo finta di niente, anche guardando semplicemente l’aspetto tecnico, viene da chiedersi cosa sia successo alla Roma. Dieci giorni fa, solo dieci giorni fa, ne veniva celebrata la capacità di rimontare l’Inter, di giocare alla pari contro la favorita dello scudetto, dopo un periodo di risultati positivi.

 

Invece lo Spezia, in Coppa Italia, si insinua un’altra volta nel libro nero della storia del club, eliminandolo ancora all’Olimpico a distanza di cinque anni. Già così, la situazione sarebbe avvilente e preoccupante. Poi scopri che il gol dell’ex ingrato (Verde) e la doppietta del talento ritrovato (Saponara) nemmeno valgono. La qualificazione sarebbe comunque stata decisa dal giudice sportivo.

 

 

spalletti auguri natale spalletti auguri natale

Il finale, mentre Fonseca abbandona la Coppa Italia lasciando strada allo Spezia, è surreale, farsesco. In tribuna i Friedkin, di per sé frastornati da una sconfitta che non potevano immaginare, chiedono lumi sul regolamento: i collaboratori spiegano ai proprietari davanti a Tiago Pinto, inebetito, che la Roma ha perso non solo la partita, ma anche la faccia.

 

Sarà 0-3 a tavolino per l’errore delle sostituzioni, che fa il paio con lo sbaglio grottesco nella compilazione delle liste di Verona. E pensare che Lorenzo Pellegrini, capitano della serata, aveva domandato in diretta a Fonseca se fosse il caso di effettuare il cambio, dal momento che la sesta sostituzione non era ammessa in quel contesto.

maurizio sarri maurizio sarri

 

Fonseca sul banco degli imputati

Ora scatterà la caccia al responsabile, che potrebbe pagare la seconda figuraccia in pochi mesi. E sul banco degli imputati finisce per forza Paulo Fonseca, oltre al team manager Gianluca Gombar. Già in confusione per una formazione sbagliata, per la doppia espulsione che ha compromesso la rincorsa, l’allenatore è sprofondato in un momento di enorme difficoltà gestionale a causa del caos-cambi.

 

padre e figlio friedkin foto mezzelani gmt027 padre e figlio friedkin foto mezzelani gmt027

La Roma è in imbarazzo perché non si aspettava di doversi porre il problema della continuità tecnica da subito. Ma questa serata rischia di lasciare il segno. L’ipotesi esonero circolava già in nottata, dopo la mezzanotte, con Spalletti candidato al terzo mandato.

ryan dan friedkin ryan dan friedkin massimiliano allegri massimiliano allegri

 

Condividi questo articolo

media e tv

L'HARDOCORE DE MI' NONNO – DOMINATRICI ARMATE DI FRUSTA, SCENE LESBO E SPANKING. QUESTE FOTO DEGLI ANNI ’20 CI RICORDANO CHE NON ABBIAMO INVENTATO NIENTE. I DILDO NON ERANO ANCORA ARRIVATI, MA C’ERANO I CANDELIERI E I MANICI DI SCOPA - GIA' LO SCRITTORE CINQUECENTESCO PIETRO ARETINO, CONSIDERATO “IL PADRE DELLA PORNOGRAFIA”, AVEVA INSERITO NELLE SUE OPERE “DESCRIZIONI DETTAGLIATE DEL SESSO OMO ED ETEROSESSUALE, PARLÒ DI ORGE E MASTURBAZIONE IN MODO DIRETTO E SENZA RICORRERE A PERIFRASI O EUFEMISMI”.

Per molte persone la pornografia è un argomento tabù. Nonostante il sesso e l’immaginario sessuale facciano ormai parte della nostra cultura, tendiamo a considerare il materiale erotico ancora come qualcosa di privato, da nascondere in uno scaffale o dietro la televisione e da consumare di nascosto...

politica

FIATO ALLE TOMBE! L’ITALIA RIAPRE! – TUTTO QUELLO CHE DOVETE SAPERE PER RICOMINCIARE A VIVERE DAL 26 APRILE: VIA LIBERA AGLI SPOSTAMENTI TRA REGIONI DELLO STESSO COLORE, MENTRE CI VORRÀ UN PASS PER ANDARE IN AREE DI COLORE DIVERSO – TORNA IL GIALLO RINFORZATO. IL COPRIFUOCO RIMANE ALLE 22, MA BAR E RISTORANTI CON TAVOLI ALL'APERTO RIMANGONO APERTI PURE LA SERA. PER GLI ALTRI LOCALI LA DATA DELLA LIBERAZIONE SCATTERÀ IL 1 GIUGNO. COME PER LE PALESTRE - CINEMA, TEATRI E I MUSEI AL 50% DELLA CAPIENZA E…

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

salute