SUPER BOWL, MEGA-CAFONATE - LAS VEGAS È TIRATA A LUCIDO PER LA FINALE DEL CAMPIONATO DI FOOTBALL AMERICANO TRA I KANSAS CITY CHIEFS E I SAN FRANCISCO 49ERS CHE ATTIRERA’ CIRCA MEZZO MILIONE DI PERSONE IN CITTA’ - LA PARTITA, CHE È GIÀ L’EVENTO TV PIU’ VISTO NEGLI USA, SARA’ ANCORA PIU’ SEGUITO QUEST’ANNO GRAZIE ALLA RELAZIONE DI TAYLOR SWIFT CON LA STELLA DEI “KC”, TRAVIS KELCE, CHE HA ATTIRATO ORDE DI FAN DELLA REGINETTA DEL POP (ANCHE SE LA SUA PRESENZA ALLO STADIO E’ IN DUBBIO) 

-

Condividi questo articolo


1 - ARRIVA IL SUPER BOWL LA SFIDA DA FILM NELLA CITTÀ DEL PECCATO

Estratto dell’articolo di Giovanni Marino per “la Repubblica”

 

super bowl lviii 4 super bowl lviii 4

Il copione è perfetto. Come i protagonisti. Lo “sceneggiatore” […] ha pensato proprio a tutto per il primo Super Bowl nella capitale del gioco d’azzardo, Las Vegas, attento a che non mancasse davvero nulla. In Italia saranno le 00.30 tra domani e lunedì quando verrà calciato il kick off. […] Da una parte i Kansas City Chiefs, campioni in carica, la nuova dinastia del football americano: quattro apparizioni al gran ballo finale in cinque anni. […]

 

super bowl lviii 2 super bowl lviii 2

Dall’altra i gloriosi San Francisco 49ers, il team che negli Ottanta-primi Novanta era una macchina da touchdown […] che da troppo tempo aspetta un nuovo successo. Due quarterback che più diversi non si può ma entrambi personaggi a loro modo. Il fenomeno Patrick Mahomes leader di KC, un funambolo, forza, fantasia, estro, coraggio, inventiva. […] Carattere estroverso, campione già affermato a 28 anni, un contratto da Re Mida (nell’estate 2020 firmò un rinnovo di 10 anni del valore di 503 milioni di dollari), una innata e inesauribile voglia di vincere.

 

patrick mahomes patrick mahomes

[…] riesce a far partire imprevedibili traiettorie anche quando sembra totalmente sbilanciato, destinato a giocare in una unica possibile zona di campo. E invece no[…] Patrick è un qb formidabile anche per questo, oltre che per la capacità di correre e conquistare personalmente preziose yard.

 

Ha inoltre dimostrato di avere una incredibile resistenza al dolore. Lo scorso anno giocò i play off e la finale con i Philadelphia Eagles con una caviglia a pezzi. Ma non ne volle sapere di stare fuori e, talvolta persino zoppicando e urlando per le fitte che provava, condusse i suoi a un successo in rimonta. Non ha vissuto una vigilia facile: suo padre è stato arrestato e rilasciato su cauzione perché trovato ubriaco alla guida e non è la prima volta. […]

 

brock purdy brock purdy

Com’è diverso il quarterback dei Niners, Brock Purdy, faccia da studente della porta accanto, educato, religioso, mai un atteggiamento sopra le righe, come il suo gioco: pulito, ordinato, metodico, all’apparenza poco brillante ma assolutamente produttivo. […] Mister Irrelevant, Signor Nessuno, come negli Usa chiamano l’ultima e spesso assolutamente ininfluente e inutile scelta del draft. Lui fu il 262° del draft Nfl 2022 e neppure il più ottimista avrebbe immaginato un percorso così per il classe 1999.

 

super bowl super bowl

Anche qui il destino ci ha messo del suo: Brock lo scorso anno era la riserva della riserva quando, uno dopo l’altro finirono ko Jimmy Garoppolo e Trey Lance. Restava solo lui… Che andò in campo e condusse SF alla finale di Conference. Persa contro gli Eagles complice un infortunio a un gomito. Ma coach Kyle Shanahan ha creduto nel ragazzo e dopo l’operazione gli ha affidato i gradi di titolare. Con il risultato che vediamo: una trionfale cavalcata sino alla partitissima di Las Vegas. […]

 

super bowl super bowl

Guadagna poco per un qb della Nfl, appena 870.000 dollari e, parsimonioso come è, vive in un appartamento in affitto che divide con un compagno di squadra. Ma ogni cosa cambierà, ovviamente, che vinca o perda, dopo una stagione come questa. Purdy, il qb che non ti aspetti, contro Mahomes, il fenomeno. Tutto in una notte.

 

2 - MILLE JET PRIVATI VERSO LAS VEGAS, MA TAYLOR SWIFT È IN DUBBIO

Estratto dell’articolo di Massimo Basile per “la Repubblica”

 

jet privati super bowl jet privati super bowl

Con il Super Bowl, domani si celebrerà il Super Carbon. A Las Vegas […] sono attesi più di mille jet privati, più di 3.500 tra atterraggi e decolli di aerei commerciali all’aeroporto internazionale Harry Reid. Mezzo milione di persone affollerà le strade attorno alla Dean Martin Drive per riempire, circondare, assediare l’Allegiant Stadium, l’impianto al coperto da due miliardi di dollari e 70 mila posti totalmente servito da aria condizionata.

taylor swift e travis kelce taylor swift e travis kelce

 

Per un giorno Las Vegas potrebbe essere la città a maggior emissione di inquinanti d’America: il 58° Super Bowl, la partita che assegna il titolo di campione Nfl di football e maggiore evento televisivo dell’anno, è destinato a battere molti record, a cominciare da quelli dell’effetto serra. […] che ha scatenato l’allarme degli ambientalisti. […]

 

La notizia potrebbe esservi sfuggita, perché pochi media in effetti parlano di lei, ma la presenza a Las Vegas di Taylor Swift, la popstar da un miliardo di dollari e 280 milioni di follower su Instagram, è in dubbio. Oggi si esibirà a Tokyo per l’Eras Tour. Poi, a bordo del suo Dassault Falcon 7X, con un volo di dodici ore e dopo aver utilizzato carburante pari a 40 mila chili di emissioni, dovrebbe arrivare in tempo allo stadio e tifare per il fidanzato, Travis Kelce, una delle stelle dei Chiefs. Da quando segue le partite di Kansas City, Taylor è più inquadrata della palla ovale e la sua presenza domani potrebbe scatenare il delirio.

 

jet privati jet privati

Notizia ferale per l’America trumpiana, ossessionata dalla popstar. I cospirazionisti la considerano un asset del Pentagono messo in campo per interferire sulle elezioni politiche. La destra è convinta che il Super Bowl, per come siamo arrivati all’appuntamento finale, sia frutto di una gigantesca macchinazione liberal. La cantante più seguita al mondo, dicono i complottisti, arriverà allo stadio, tiferà per i Chiefs, li spingerà alla vittoria e al culmine della festa lei e il fidanzato annunceranno davanti alle telecamere il loro endorsement a Joe Biden. Due anni fa era bastato un suo messaggio su Instagram per spingere in due ore trentamila giovani a iscriversi nelle liste elettorali. Per questo la destra teme l’uragano Swift. […]

ARTICOLI CORRELATI

patrick mahomes brock purdy patrick mahomes brock purdy super bowl lviii 3 super bowl lviii 3 travis kelce travis kelce travis kelce taylor swift travis kelce taylor swift super bowl lviii 1 super bowl lviii 1

 

Condividi questo articolo

ultimi Dagoreport

DAGONEWS – COME MAI IL NUOVO ROMANZO DI CHIARA VALERIO, “CHI DICE E CHI TACE”, È STATO PUBBLICATO DA SELLERIO E NON, COME I PRECEDENTI, DA EINAUDI? SCREZI? LITI? MACCHÉ: È TUTTA UNA STRATEGIA PER VINCERE IL CAMPIELLO, PREMIO LAGUNARE PRESIEDUTO DA WALTER VELTRONI – LA VALERIO, SCRITTRICE CON LA PASSIONE PER LE SUPERCAZZOLE (E L’AGLIO, OLIO E PEPERONCINO), È UNA DELLE FIRME PIÙ AMATE DA ELLY SCHLEIN: SE VINCESSE IL CAMPIELLO, SAREBBE UNA FESTA GRANDE PER UOLTER E PER LA SEGRETARIA MULTIGENDER…

SCOOP! GAME OVER FRA CHIARA FERRAGNI E FEDEZ. IL RAPPER, DOMENICA SCORSA, SE NE È ANDATO DI CASA E NON È PIÙ TORNATO. DAL SANREMO DELL’ANNO SCORSO, LA STORIA D’AMORE TRA I DUE S’ERA INCRINATA MA L’INFLUENCER AVEVA RIMANDATO QUALSIASI DECISIONE PER STARE VICINA AL MARITO MALATO. NEL MOMENTO IN CUI LEI SI È TROVATA IN DIFFICOLTÀ, INVECE, FEDEZ SI È MOSTRATO MENO GENEROSO, RINFACCIANDOLE CHE I SUOI PROBLEMI GIUDIZIARI AVESSERO EFFETTI NEGATIVI ANCHE SUI SUOI AFFARI - COSI' FINISCE L'EPOPEA DEI "FERRAGNEZ"

DAGOREPORT! - FORZA ITALIA, SI CAMBIA MUSICA: LETIZIA MORATTI RITORNA PREPOTENTEMENTE IN FORZA ITALIA MA NON NEL RUOLO DI COMPARSA: PER IMPRIMERE UNA SVOLTA MODERATA AL PARTITO DEL FU CAVALIERE, PIER SILVIO E MARINA HANNO SCELTO UN POLITICO DISTANTE 'ANNI DUCE' DALLA DESTRA DEI FEZ-ZOLARI, UNA CHE NON MANCA MAI DI RICORDARE IL PADRE PARTIGIANO, TANT'È CHE ALLE REGIONALI IN LOMBARDIA SCESE IN CAMPO, E FU SCONFITTA, DA MELONI-SALVINI - L'ADDIO ALL'ERA POLITICA DI SILVIO BERLUSCONI E' GIÀ INIZIATO A MEDIASET CON LO SBARCO DELLA BERLINGUER. SI È AVUTA ULTERIORE PROVA DEL CAMBIO DI STRATEGIA DI PIER SILVIO CON LA MIELOSA PROFFERTA DI ASSUNZIONE RIVOLTA PUBBLICAMENTE A FABIO FAZIO, SBARCATO NON A CASO SU CANALE5 COME CONDUTTORE DELLO SPECIALE IN MEMORIA DI MAURIZIO COSTANZO - IL NUOVO BISCIONE SECONDO IL BERLUSCONINO: MENO TRALLALA' PER CASALINGHE E PIU' PROGRAMMI INTELLETTUALMENTE VIVACI. I TALK DI RETE4? CALMA. FINCHE' C'E' CONFALONIERI... - VIDEO