VALENTINO CE L’HA LUNGO. LO YACHT! - NUOVO TEAM E NUOVA BARCA PER IL "DOTTOR" ROSSI: LA NUOVA IMBARCAZIONE, DA 9 MILIONI, E’ LUNGA 23 METRI E SARÀ PRONTA A MAGGIO. VERRÀ RIPAGATA IN PARTE CON LA VENDITA DEL "TITILLA II", IL SUO SECONDO YACHT ACQUISTATO DA UN COLLEZIONISTA FRANCESE. I DETTAGLI DELLA NUOVA BARCA DEL 9 VOLTE CAMPIONE DEL MONDO CHE QUEST’ANNO CORRERA’ CON IL TEAM PETRONAS YAMAHA...

-

Condividi questo articolo

Da corriere.it

 

Titilla III

VALENTINO ROSSI YACHT VALENTINO ROSSI YACHT

Sta per essere varato il Titilla III? Così pare. Si tratta del nuovo yacht di Valentino Rossi, che arriva dopo il Titilla e il Titilla II. Al momento è un'indiscrezione: il 41enne nove volte campione del mondo — che quest'anno correrà la sua 26ª stagione nel Motomondiale (la 22ª in MotoGp) con il nuovo team Petronas Yamaha — avrebbe ordinato la nuova imbarcazione nei giorni scorsi ai Cantieri Sanlorenzo, boutique nautica ligure specializzata nella produzione «secondo le richieste, lo stile e i desideri di ogni singolo armatore».

 

La barca dovrebbe essere un SX76 di quasi 23 metri, con un design elegante e moderno. Il costo di base di questo tipo di yacht è di circa 4,5 milioni di euro ma, secondo le ultime indiscrezioni, con le personalizzazioni richieste da Vale il prezzo finale potrebbe essere vicino ai 9 milioni. Parte della spesa è stata però coperta dalla vendita del Titilla II, ormeggiato nel porto turistico di Pesaro da ormai una quindicina d’anni e acquistato, secondo quanto riporta Il Resto del Carlino, da un collezionista francese.

VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT

 

Pronto per maggio

Così sarà l’SX76 in mare, in tutti i suoi 23 metri di lunghezza. Colori classici, luminosità e design moderno, con diverse finestre. L’imbarcazione dovrebbe essere consegnata a Valentino nel mese di maggio, nelle prossime settimane sarà invece messa in acqua per il varo tecnico. Tutto dovrà essere perfetto. La sensazione, dalle prime immagini, è che la strada tracciata sia quella giusta.

VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT

 

Lounge

Ecco alcune immagini dei dettagli, interni e esterni, del nuovo gioiello di Rossi. Elegante e ricercato nei minimi dettagli il salottino. Struttura in legno, un lungo divano bianco con cuscini grigio scuro e un tavolino di vetro al centro. Sullo sfondo l’ingresso alle cabine interne.

 

Saletta da pranzo

Tanto bianco per illuminare questa parte del nuovo yacht. Dalle scale che portano alla cabina superiore fino a un alto mobile, in quella che potrebbe essere la zona dove fermarsi a mangiare. Si intravede infatti sullo sfondo una sedia e un tavolo, con un muro esterno in legno abbastanza alto per garantire la necessaria privacy.

 

Camera da letto

VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT

Ampia e luminosa la cabina adibita a camera da letto, con un matrimoniale e due oblò vista mare. Ai lati comodini con delle prese e moderni lumi. Alla sinistra del letto un armadio a muro, alla destra una piccola e comoda seduta.

valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi cade a barcellona 2 valentino rossi cade a barcellona 2 valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi valentino rossi

VALENTINO ROSSI 1 VALENTINO ROSSI 1 VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT VALENTINO ROSSI NUOVO YACHT

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

COME MAI IL TITOLO DELLA CATENA DI VIDEOGIOCHI “GAMESTOP”, CHE NON SE LA PASSA BENISSIMO, HA FATTO +5000% IN UN MESE A WALL STREET? È TUTTO MERITO DI UN CANALE REDDIT CHE VUOLE FREGARE I COLOSSI DELLA SPECULAZIONE, SPECIALIZZATI NELLO SHORT SELLING, CON IL SUPPORTO DI ELON MUSK – È L’INIZIO DELLA RIVOLTA CONTRO L’ESTABLISHMENT O LA SOLITA BOLLA DI RAGAZZINI DESTINATA A SGONFIARSI? CHI SI RIBELLA AI MERCATI DI SOLITO FINISCE MALE, MA PER ORA LA BATTAGLIA LA STANNO VINCENDO...

cronache

sport

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute