VOLA LAZIO VOLA IN FINALE DI COPPA ITALIA- CORREA METTE KO IL MILAN, IL 15 MAGGIO ALLO STADIO OLIMPICO I BIANCOCELESTI SFIDERANNO L’ATALANTA O LA FIORENTINA – GATTUSO: “E’ STATA UNA FIGURACCIA” –SALVINI TUONA: "GLI UNICI CHE HANNO MESSO CUORE E GRINTA SONO STATI I TIFOSI MILANISTI. VERGOGNA!”- E SULLO STRISCIONE INNEGGIANTE A MUSSOLINI DEGLI ULTRA’ DELLA LAZIO IL MINISTRO DELL’INTERNO ANNUNCIA: "SONO STATI IDENTIFICATI I 14 IDIOTI CHE…" - VIDEO

-

Condividi questo articolo

 

 

Da gazzetta.it

milan lazio correa milan lazio correa

Una sola vittoria nelle ultime sette partite. Il momento no del Milan prosegue, la finale di Coppa Italia è sfumata dopo l’1-0 rimediato in casa contro la Lazio. Gattuso nel dopo gara ammette tutte le difficoltà del momento: “C’è poco da dire, è un momento negativo. Assumiamoci le responsabilità, facciamo fatica perché è un periodo di involuzione collettiva. Quella di stasera è una figuraccia. La Lazio ha meritato, nel secondo tempo hanno fatto la vera differenza ed è giusto così. Dispiace per i nostri tifosi, meritavano qualcosa in più. I cambi nell’undici iniziale? Rifarei tutto. In periodi così bisogna provare, bisogna migliorare in qualche modo per invertire il trend. È chiaro che qualcosa non sta funzionando, non è solo una questione atletica. Ci sono più fattori, attualmente siamo al di sotto delle nostre possibilità. Se sento la squadra nelle mie mani? Dopo certi risultati è normale chiederselo, ma io comando ancora la barca”.

 

milan lazio esultanza spogliatoio biancoceleste milan lazio esultanza spogliatoio biancoceleste

ASPETTANDO IL BRASILIANO — Gattuso prosegue nell’analisi: “ È inutile dare colpe a destra e sinistra. La responsabilità è di tutti noi, mia per primo, poi dei giocatori. In questo momento non contano gli uomini, è una fatica collettiva, giochiamo col freno a mano tirato e anche stasera si è visto. Siamo partiti bene, volevamo giocarcela alla morte, ma non ci siamo riusciti. Serve lucidità per capire i momenti della partita, adesso davanti abbiamo un altro mese e dobbiamo dare il massimo. Domenica c’è una partita da dentro o fuori con il Torino. Non diamo colpe a nessuno, aspettiamo il rientro di Paquetà che è quasi al 100% e nelle ultime cinque ci darà una grande mano”.

 

milan lazio milan lazio

RAZZISMO — Poi in conferenza stampa il tecnico ha parlato dei buu razzisti verso Bakayoko e Kessie: “Spero che l’arbitro non li abbia sentiti. Voglio invece fare i complimenti a tutti i giocatori in campo che hanno tenuto un comportamento esemplare e non hanno perso la testa”.

 

 

 

2. SALVINI

Da www.pianetamilan.it

Matteo SalviniMinistro dell’Interno del Governo Italianoe tifoso rossonero, ha commentato la sconfitta interna del Diavolo (0-1) nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la Lazio sotto un post pubblicato dal Milan sul popolare social network ‘Instagram‘: “Gli unici che hanno messo cuore, passione, grinta, idee, anche stasera, sono stati i tifosi milanisti. VERGOGNA!”

 

salvini milan salvini milan

 

3. SALVINI

Da gazzetta.it

Sono arrivate subito le prime reazioni per quanto accaduto oggi a Milano nei pressi di Piazzale Loreto. Alcuni tifosi biancocelesti hanno srotolato uno striscione inneggiante a Benito Mussolini e si sono esibiti anche nel saluto romano. Indagini sono in corso da parte della Digos di Milano, in collaborazione con quella di Roma e sotto il coordinamento del pm Alberto Nobili, per fare luce sull’episodio. “Nessuna tolleranza per ogni forma di violenza, fisica o verbale” ha dichiarato il ministro dell’Interno Matteo Salvini “ringrazio le forze dell’ordine che stanno seguendo con attenzione la situazione. Il calcio deve tornare ad essere un’occasione di festa e di incontro, non di rissa e di scontro. Ho appena fatto i complimenti alle forze dell’ordine che hanno identificato 14 idioti che invece di andare a vedere una partita di pallone vanno in giro per Milano a far casino”.

inzaghi foto mezzelani gmt116 inzaghi foto mezzelani gmt116 gattuso leonardo maldini gattuso leonardo maldini matteo salvini guarda la partita del milan matteo salvini guarda la partita del milan striscione benito mussolini irriducibili striscione benito mussolini irriducibili MATTEO SALVINI TIFOSO DEL MILAN MATTEO SALVINI TIFOSO DEL MILAN

 

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

cronache

AGNELLI PRONTI A SCANNARSI - RIESPLODE LA GUERRA PER L' EREDITÀ MILIARDARIA DI DONNA MARELLA - MARGHERITA (CHE SI È VISTA AFFIDARE DAL TRIBUNALE SVIZZERO I FIGLI DELLA FIGLIA MARIA) NON INTENDE RINUNCIARE ALLA QUOTA LEGITTIMA - L' AVVOCATO DI JOHN ELKANN RISPONDE CHE I BENI DELLA NONNA SPETTANO A LUI: “LEI HA FIRMATO LA RINUNCIA” - SALTATA LA RIUNIONE DI FAMIGLIA INDETTA DOPO 15 ANNI PARE CHE AD ANNULLARLA SIA STATA PROPRIO COLEI CHE PIÙ LO DESIDERAVA: MARGHERITA. CHE COSA È ACCADUTO? MARGHERITA VOLEVA UN COLLOQUIO TRA LEI, IL PROPRIO LEGALE E JOHN. MA LUI AVREBBE DETTO…

sport

cafonal

viaggi

salute