L'ANIMALE PIÙ CATTIVO CHE PUOI INCONTARE IN SAFARI? L'ELEFANTE! - VIDEO: UNA JEEP PIENA DI TURISTI IN SUDAFRICA VIENE CARICATA DA UN PACHIDERMA INFEROCITO, CON LA GUIDA CHE SCAPPA IN RETROMARCIA MENTRE I TURISTI (AUSTRALIANI E DUNQUE IMPERTURBABILI) RIPRENDONO LA SCENA TERRIFICANTE COL CELLULARE

-

Condividi questo articolo

 

 

Da www.blitzquotidiano.it

elefante carica jeep di turisti nel safari elefante carica jeep di turisti nel safari

 

Un elefante inferocito vuole colpire una jeep carica di turisti. Accade in un safari in Sudafrica: i passeggeri a bordo, malgrado il terrore del momento, hanno registrato la scena.

 

L’animale vuole colpire l’auto. La jeep si sposta e l’elefante fa altrettanto. L’uomo alla guida si sposta a destra e a sinistra: l’elefante fa lo stesso e nel frattempo barrisce coprendo il suono del motore.

 

elefante carica jeep di turisti nel safari elefante carica jeep di turisti nel safari

Alla fine l’autista riesce a scappare invertendo il senso di marcia. Per qualche istante, le persone sedute nell’auto aperta e senza troppe protezioni hanno avuto paura: prima che l’auto si girasse completamente hanno infatti prestato il fianco ad un eventuale attacco dell’animale.

 

L’elefante non sempre è buono con gli esseri umani: in India uccidono quanto le tigri.

L’elefante non sempre è un animale pacifico come siamo abituati a considerarlo. In India, nel solo 2017, secondo alcuni dati forniti dal Parlamento indiano, da gennaio ad agosto di quell’anno gli elefanti hanno ucciso 1.052 persone. Nel 2016, un branco di elefanti selvaggi ha attaccato la zona del Bengala Ovest uccidendo cinque persone e danneggiando veicoli e case prima di essere stesi con il narcotizzante.

elefante carica jeep di turisti nel safari elefante carica jeep di turisti nel safari

 

Condividi questo articolo

media e tv

SLURP! LILLI-BOTOX IN SOCCORSO DI CONTE: “È  GENTILE, EDUCATO E AFFABILE". POI LE SI ALLUNGA IL NASINO: "NON CHIEDE MAI LE DOMANDE PRIMA" (INFATTI LA DOMANDA SU DRAGHI, CON SGRADEVOLE BATTUTA A SEGUIRE, ERA STRA-PREPARATA) - DA PINOCCHIA A CROCEROSSINA: "LA TOSSE? AVEVA LE CORDE VOCALI IRRITATE, CERTO NON METTEREBBE A RISCHIO LA SALUTE DI ALTRI" - INFINE SI SCIOGLIE COME UN LECCA-LECCA: "L’HO TROVATO MOLTO DETERMINATO, UN PO’ STANCO, MA È NORMALE PER UN UOMO CHE HA MESSO AL CENTRO DELLA SUA VITA IL LAVORO” (SLURP. SLURP!)

politica

business

cronache

sport

cafonal

viaggi

“SERVE IL LOCKDOWN A MILANO, GENOVA, TORINO E NAPOLI” - WALTER RICCIARDI: “LA SEMPLICE RACCOMANDAZIONE A NON MUOVERSI DI CASA RIDUCE DEL 3% L'INCIDENZA DEI CONTAGI, IL LOCKDOWN DEL 25%. SE A QUESTO ACCOPPIAMO LO SMART WORKING, CHE VALE UN ALTRO 13% E IL 15% DETERMINATO DALLA CHIUSURA DELLE SCUOLE SI ARRIVA A QUEL 60% CHE SERVE PER RAFFREDDARE L'EPIDEMIA - IL RINVIO DI RICOVERI E INTERVENTI STA FACENDO AUMENTARE DEL 10 PER CENTO LA MORTALITÀ PER MALATTIE ONCOLOGICHE E CARDIOVASCOLARI”

salute