UN TUFFO DA 600 MILIONI - BILL GATES COMMISSIONA LA COSTRUZIONE DEL PRIMO SUPERYACHT A IDROGENO AL MONDO. LUNGO 112 METRI,  SI MUOVE GRAZIE ALL'ACQUA, CON UN SISTEMA CHE SFRUTTA L’IDROGENO LIQUEFATTO, STOCCATO NELLA STIVA A -253 GRADI IN DUE SERBATOI SIGILLATI DA 28 TONNELLATE L’UNO. UN’AUTONOMIA DI OLTRE SEIMILA KM, DISPONE DI CINQUE PONTI PER 14 OSPITI E 31 MEMBRI DELL'EQUIPAGGIO. NON MANCANO UNA PALESTRA, UN SALONE DI BELLEZZA, LA SALA CINEMA, IL CENTRO MASSAGGI E UNA PISCINA A CASCATA

-

Condividi questo articolo

 

 

Da www.leggo.it

 

sinot aqua yacht a idrogeno 6 sinot aqua yacht a idrogeno 6

Bill Gates ha commissionato la costruzione del primo superyacht al mondo alimentato a idrogeno. Il costo è di quasi 600 milioni di euro. Il magnate del software ha deciso di affrontare questa immensa spesa per la sua convinzione che gli investimenti in una nuova tecnologia pulita rappresentino il modo migliore per ridurre le emissioni di carbonio.

sinot aqua yacht a idrogeno 5 sinot aqua yacht a idrogeno 5

 

A riverarlo è il Sunday Telegraph che ha scoperto come ci sia proprio lui dietro la costruzione del mega yacht  all'avanguardia commissionata allo specialista olandese Feadship.

 

Lungo 112 metriAqua, questo il nome dello yacht progettato dall'olandese Sinot Yacht Architecture and Design, si muove proprio grazie all'acqua. Lo yacht, che è solo un prototipo, è alimentato con un sistema che sfrutta l’idrogeno liquefatto, stoccato nella stiva a -253 gradi in due serbatoi sigillati da 28 tonnellate l’uno.

 

Il concept della futuristica imbarcazione è stato presentato al Monaco Yacht Show. Secondo i suoi creatori è in grado di raggiungere i 17 nodi di velocità, ed avere un’autonomia di oltre seimila km. Dispone di ben cinque ponti che offrono spazio a 14 ospiti e 31 membri dell'equipaggio, una palestra, uno studio di yoga, un salone di bellezza, una sala massaggi e una piscina a cascata. 

sinot aqua yacht a idrogeno 4 sinot aqua yacht a idrogeno 4 sinot aqua yacht a idrogeno 3 sinot aqua yacht a idrogeno 3

 

super yacht aqua 15 super yacht aqua 15 super yacht aqua 4 super yacht aqua 4 super yacht aqua 2 super yacht aqua 2 super yacht aqua 5 super yacht aqua 5 super yacht aqua super yacht aqua super yacht 8 super yacht 8 sinot aqua yacht a idrogeno 1 sinot aqua yacht a idrogeno 1 super yacht 6 super yacht 6 super yacht aqua 1 super yacht aqua 1 sinot aqua yacht a idrogeno 2 sinot aqua yacht a idrogeno 2

 

Condividi questo articolo

media e tv

politica

business

ZOMBIE DEI PASCHI DI SIENA – AVVISATE IL NUOVO AD DI UNICREDIT ANDREA ORCEL: I RICAVI DI MPS A SETTEMBRE 2020 SONO FERMI A 2,2 MILIARDI E IL MARGINE D’INTERESSE È CADUTO IN UN SOLO ANNO DEL 16%. DULCIS IN FUNDO, RISPUNTA L’ENNESIMA PERDITA DA 1,5 MILIARDI, CHE SI SOMMA AI 20 CHE IL MONTE HA COLLEZIONATO DAL 2009 IN POI. C’È ANCORA QUALCUNO CHE CREDE CHE L’UTILE DA 1,2 MILIARDI PREVISTO DAL BUSINESS PLAN SIA POSSIBILE? NO, MA DEL RESTO NESSUN BUSINESS PLAN NELL’ULTIMO DECENNIO È MAI STATO RISPETTATO…

cronache

sport

VIDEO! IBRA VS LUKAKU: "VAI A FARE I TUOI RITI VODOO DI MERDA DA UN'ALTRA PARTE. PICCOLO ASINO". E' RISSA A SAN SIRO. L’ATTACCANTE DEL MILAN FA SCAPOCCIARE L’INTERISTA CHE REPLICA: "FANCULO TE E TUA MOGLIE", VUOI PARLARE DI MIA MADRE? FIGLIO DI PUTTANA". I DUE FINISCONO TESTA CONTRO TESTA E DEVONO INTERVENIRE I COMPAGNI PER SEPARARLI - IBRA, CHE AVEVA PORTATO IN VANTAGGIO IL MILAN, ESPULSO ALL'INIZIO DELLA RIPRESA - PARI DI LUKAKU E GOL VITTORIA DI ERIKSEN CHE REGALA ALL'INTER LA SEMIFINALE DI COPPA ITALIA...

cafonal

DINO VIOLA PER SEMPRE – 30 ANNI FA SE NE ANDAVA IL PRESIDENTE CHE HA FATTO GRANDE LA ROMA” (COPYRIGHT BRUNO CONTI) – CAGNUCCI: ("IL ROMANISTA"): “CI SONO UOMINI CHE VOTANO L'INTERA VITA A UNA CAUSA, VIOLA L'HA DEDICATA AL CLUB GIALLOROSSO. CI HA LITIGATO ANCHE, CI HA SOFFERTO. L'ACQUISTO DI MANFREDONIA FU UNA FERITA. COSÌ COME LE CESSIONI DI DI BARTOLOMEI, CEREZO, ANCELOTTI E LA QUERELLE LEGALE CON FALCAO. NON SOPPORTAVA CHE LA ROMA LA CHIAMASSERO ROMETTA…” – ECCO CHI C’ERA ALLA MESSA IN COMMEMORAZIONE DI VIOLA- FOTO+VIDEO

viaggi

salute